Come Accedere a Facebook da Scuola

Scritto in collaborazione con: Lo Staff di wikiHow

Quando si è a scuola, durante il normale orario delle lezioni, tutta l'attenzione dovrebbe essere rivolta a ciò che sta spiegando l'insegnante e non ai social network. Tuttavia se hai la reale urgenza di controllare il tuo account di Facebook, esistono diversi metodi in grado di eludere qualunque tipo di restrizione o controllo degli accessi attivi sulla rete LAN scolastica. Ricorda tuttavia che se il livello della sicurezza e dei controlli della rete LAN della scuola è sufficientemente adeguato, non potrai comunque accedere a Facebook usando i metodi descritti in questo articolo.

Metodo 1 di 6:
Utilizzare la Versione per Dispositivi Mobili del Sito Web di Facebook

  1. 1
    Avvia il browser internet. Prima di poter continuare, potresti avere la necessità di effettuare l'autenticazione sulla rete scolastica utilizzando il tuo account da studente.
  2. 2
    Digita l'URL m.facebook.com all'interno della barra degli indirizzi del browser. Si tratta dell'indirizzo del sito web di Facebook destinato ai dispositivi mobili.
  3. 3
    Premi il tasto Invio della tastiera. Se le restrizioni attive sulla LAN della scuola impediscono l'accesso solo al sito principale di Facebook, raggiungibile a questo URL "facebook.com", in questo modo dovresti essere in grado di avere accesso alla versione per dispositivi mobili.
    • Ricorda che il sito di Facebook per dispositivi mobili ha un aspetto diverso rispetto alla controparte per sistemi desktop e laptop, ma le funzionalità rimangono le stesse.
    Pubblicità

Metodo 2 di 6:
Usare un Browser Diverso

  1. 1
    Avvia il browser internet. Molto probabilmente si tratta di quello predefinito del computer per poter accedere al web. Se l'accesso al sito web di Facebook è bloccato solo quando si utilizza un browser internet specifico, usare un altro programma potrebbe rappresentare la soluzione al problema.
    • Se non hai la possibilità di scaricare e installare un secondo browser sul computer in uso, puoi scaricare il file di installazione a casa e trasferirlo a scuola utilizzando una chiavetta USB.
  2. 2
    Accedi al sito web ufficiale del browser internet che desideri installare. Ecco l'elenco dei programmi più diffusi e usati:
  3. 3
    Premi il pulsante "Scarica". Normalmente è collocato al centro o nella parte superiore della pagina principale del sito web relativo al browser scelto. In questo modo, sarai in grado di scaricare sul computer il file di installazione.
    • In base al browser internet in uso, potresti avere la necessità di selezionare la cartella di destinazione (per esempio la cartella Desktop) e di premere il pulsante Download, OK o Salva, prima che il file in esame venga effettivamente salvato sul computer.
  4. 4
    Seleziona il file di installazione con un doppio clic del mouse. È memorizzato nella cartella predefinita del computer relativa ai download (oppure nella directory che hai specificato durante il passaggio precedente).
  5. 5
    Installa il nuovo browser. Fai riferimento a queste istruzioni:
    • Sistemi Windows - segui le istruzioni che appariranno sullo schermo. Assicurati di non installare alcun programma o software aggiuntivo che ti verrà proposto durante l'installazione del browser (per esempio antivirus o barre degli strumenti).
    • Mac - trascina il file caratterizzato dall'icona del browser all'interno della cartella "Applicazioni".
  6. 6
    Avvia il nuovo browser. Seleziona la relativa icona con un doppio clic del mouse.
  7. 7
    Accedi al sito web di Facebook. Usa il browser internet appena installato e l'URL https://www.facebook.com/. Se le restrizioni attive sul computer in uso sono relative solamente al browser predefinito, in questo modo dovresti essere in grado di accedere al sito web di Facebook senza alcun problema.
    Pubblicità

Metodo 3 di 6:
Usare l'Indirizzo IP di Facebook

Sistemi Windows

  1. 1
  2. 2
    Digita le parole chiave prompt dei comandi. Verrà eseguita una ricerca all'interno del computer del "Prompt dei Comandi" di Windows.
  3. 3
  4. 4
    Digita il comando ping facebook.com all'interno della finestra del "Prompt dei Comandi" e premi il tasto Invio. Sulla destra della frase "Esecuzione di Ping facebook.com", vedrai apparire una serie di numeri racchiusa fra parentesi quadrate: si tratta dell'indirizzo IP del sito web di Facebook.
  5. 5
    Avvia un browser.
  6. 6
    Digita l'indirizzo IP appena individuato all'interno della barra degli indirizzi del browser, poi premi il tasto Invio. Se il software per il controllo degli accessi presente nella tua scuola verifica e blocca solo gli URL, ma non i corrispondenti indirizzi IP, in questo modo avrai sicuramente accesso al sito web di Facebook.
    Pubblicità

Mac

  1. 1
  2. 2
    Digita la parola chiave terminale all'interno della barra di ricerca Spotlight. In questo modo verrà eseguita una ricerca dell'app "Terminale" all'interno dell'intero sistema.
  3. 3
  4. 4
    Digita il comando ping facebook.com all'interno della finestra "Terminale" e premi il tasto Invio.
  5. 5
    Esamina la serie di numeri posta sulla destra della dicitura "[numero] bytes from". Si tratta dell'indirizzo IP del sito web di Facebook.
  6. 6
    Avvia un browser.
  7. 7
    Digita l'indirizzo IP appena individuato all'interno della barra degli indirizzi del browser e premi il tasto Invio. Se il software per il controllo degli accessi presente nella tua scuola verifica e blocca solo gli URL, ma non i corrispondenti indirizzi IP, in questo modo avrai sicuramente accesso al sito web di Facebook.
    Pubblicità

Metodo 4 di 6:
Usare il Tethering USB dello Smartphone

iPhone

  1. 1
    Collega l'iPhone al computer. Utilizza il cavo dati USB in dotazione al momento dell'acquisto del dispositivo mobile.
    • Se non hai la possibilità di eseguire un collegamento cablato tramite cavo USB, puoi optare per usare la funzionalità "Hotspot personale" per trasformare l'iPhone in un router Wi-Fi.
  2. 2
  3. 3
    Tocca la voce Hotspot personale. È una delle opzioni elencate nella parte superiore del menu "Impostazioni".
    • È bene precisare che non tutti gli operatori telefonici permettono il tethering Wi-Fi (in alcuni casi va semplicemente attivato, mentre in altri occorre includere la relativa opzione a pagamento all'interno del piano tariffario). Se l'opzione in esame non è visibile, significa che l'iPhone non è in grado di condividere la connessione dati cellulare mediante la rete Wi-Fi.
  4. 4
  5. 5
    Avvia uno dei browser internet installati sul computer.
  6. 6
    Digita l'URL www.facebook.com all'interno della barra degli indirizzi del browser e premi il tasto Invio. Dovresti riuscire ad accedere alla pagina principale del sito web di Facebook senza alcun problema.
    • Se sul computer in uso sono attive delle restrizioni che impediscono l'accesso al sito web di Facebook, purtroppo anche seguendo la procedura mostrata in questa sezione dell'articolo non sarai in grado di accedere alla tua pagina.
    Pubblicità

Dispositivi Android

  1. 1
    Collega lo smartphone al computer. Utilizza il cavo dati USB in dotazione al momento dell'acquisto del dispositivo mobile.
    • Se non hai la possibilità di eseguire un collegamento cablato tramite cavo USB, puoi optare per usare la funzionalità "Hotspot personale" per trasformare il dispositivo Android in un router Wi-Fi.
  2. 2
  3. 3
    Seleziona l'opzione Altro. È situata all'interno della sezione "Wireless e rete".
    • Se stai usando un dispositivo Samsung, dovrai selezionare la voce Connessioni.
  4. 4
    Tocca la voce Tethering e Router Wi-Fi. È collocata nella parte superiore della pagina apparsa.
    • Se stai usando un dispositivo Samsung, seleziona l'opzione Router Wi-Fi e tethering.
  5. 5
    Attiva il cursore Tethering USB spostandolo verso destra . Trascorsi alcuni istanti, il computer sarà in grado di accedere a internet utilizzando la connessione dati cellulare del dispositivo Android.
    • Usando alcuni smartphone Android, dovrai selezionare il pulsante di spunta Tethering USB per attivare la condivisione della connessione dati.
  6. 6
    Avvia uno dei browser internet installati sul computer.
  7. 7
    Digita l'URL www.facebook.com all'interno della barra degli indirizzi del browser e premi il tasto Invio. Dovresti riuscire ad accedere alla pagina principale del sito web di Facebook senza alcun problema.
    • Se sul computer in uso sono attive delle restrizioni che impediscono l'accesso al sito web di Facebook, purtroppo anche seguendo la procedura mostrata in questa sezione dell'articolo non sarai in grado di accedere alla tua pagina.
    Pubblicità

Metodo 5 di 6:
Usare un Server Proxy

  1. 1
    Avvia il browser che preferisci. Prima di poter continuare, potresti avere la necessità di effettuare l'autenticazione sulla rete scolastica utilizzando il tuo account da studente.
  2. 2
    Esegui una ricerca online di un servizio proxy. Usa la stringa di ricerca free online proxy 2018 e digitala all'interno della barra di ricerca del browser, quindi premi il tasto Invio. Ecco un breve elenco dei server proxy sicuri e affidabili:[1]
    • Anonymouse;
    • VPNBook;
    • FilterBypass.
  3. 3
    Digita l'URL www.facebook.com all'interno del campo di testo presente al centro della pagina principale del servizio web selezionato. Normalmente, l'interfaccia web di questo tipo di servizi è molto minimale ed è caratterizzata da una barra di ricerca come elemento principale, posizionata al centro della pagina.
  4. 4
    Premi il pulsante "Search". Normalmente è collocato sotto o accanto alla barra di ricerca. In questo modo, dovresti riuscire ad accedere al sito web di Facebook utilizzando il servizio proxy in oggetto. Questo sistema funziona perché la richiesta HTML al sito di Facebook non parte dalla rete della tua scuola, ma dal server Proxy che stai usando, che poi trasferirà il risultato della richiesta direttamente al tuo computer.
    Pubblicità

Metodo 6 di 6:
Usare una Connessione VPN

Sistemi Windows

  1. 1
    Registrati a un servizio VPN. A differenza dei server proxy, i gestori di reti VPN richiedono che l'utente crei un account personale per poter avere accesso alle informazioni di collegamento (nome del server VPN e relativo indirizzo). Per poter utilizzare un servizio VPN, occorre essere in possesso di una serie di informazioni ben precisa: nome e indirizzo del server VPN, oltre al nome utente e password per l'autenticazione.
    • Se hai la necessità di usare un servizio VPN per più di una settimana, molto probabilmente dovrai sottoscrivere un abbonamento a pagamento.[2]
  2. 2
  3. 3
  4. 4
  5. 5
    Accedi alla scheda VPN. È posizionata sul lato sinistro della pagina.
  6. 6
    Scegli l'opzione + Aggiungi connessione VPN. È collocata nella parte superiore del riquadro principale della pagina.
  7. 7
    Seleziona il provider VPN. Clicca il menu a discesa "Provider VPN" posto nella parte superiore della nuova pagina apparsa, quindi seleziona la voce Windows (predefinito).
  8. 8
    Inserisci le informazioni relative alla rete VPN che hai scelto. Normalmente dovrai fornire i seguenti dati:
    • Nome connessione - digita il nome del servizio VPN che hai scelto di utilizzare;
    • Nome o indirizzo server - si tratta dell'indirizzo del server VPN a cui devi collegarti;
    • Tipo di VPN - accedi al menu a discesa in esame e scegli il tipo di protocollo di rete da utilizzare per stabilire la connessione. Normalmente questa informazione ti verrà comunicata direttamente dal gestore della rete VPN, unitamente all'indirizzo del server, nel momento in cui crei l'account;
    • Credenziali di accesso - in base al servizio VPN scelto, i dati da fornire a questo punto possono essere leggermente diversi. Normalmente è necessario fornire il nome utente e la password da usare per stabilire la connessione.
  9. 9
    Premi il pulsante Salva. In questo modo verrà creata la connessione di rete al server VPN indicato.
  10. 10
    Seleziona il nome della connessione VPN appena creata. Dovrebbe essere elencata all'interno della sezione "VPN" dell'omonima scheda.
  11. 11
    Premi il pulsante Connetti. È posizionato all'interno del riquadro relativo alla connessione VPN selezionata.
  12. 12
    Se richiesto, fornisci il nome utente e la password da utilizzare per effettuare l'accesso alla rete VPN. Se durante la creazione della connessione VPN non hai scelto di memorizzare le credenziali di accesso, queste ultime ti verranno richieste a ogni connessione. Digitale e premi il pulsante OK per completare la connessione alla rete VPN indicata.
  13. 13
    Accedi al sito web di Facebook utilizzando il browser internet che preferisci e il seguente URL https://www.facebook.com. Finché sarai collegato alla rete VPN dovresti essere in grado di accedere al sito web di Facebook senza alcun problema.
    Pubblicità

Mac

  1. 1
    Registrati a un servizio VPN. A differenza dei server proxy, i gestori di reti VPN richiedono che l'utente crei un account personale per poter avere accesso alle informazioni di collegamento (nome del server VPN e relativo indirizzo). Per poter utilizzare un servizio VPN, occorre essere in possesso di una serie di informazioni ben precisa: nome e indirizzo del server VPN, oltre al nome utente e password per l'autenticazione.
    • Se hai la necessità di usare un servizio VPN per più di una settimana, molto probabilmente dovrai sottoscrivere un abbonamento a pagamento.
  2. 2
  3. 3
    Scegli la voce Preferenze di sistema.... È una delle opzioni presenti all'interno del menu a tendina apparso. Verrà visualizzata la finestra di dialogo "Preferenze di sistema".
  4. 4
    Clicca l'icona Network. È caratterizzata da un globo di colore viola.
  5. 5
    Premi il pulsante +. È posizionato nell'angolo inferiore sinistro della finestra "Network", sotto al nome di tutte le connessioni di rete installate nel Mac.
  6. 6
    Scegli l'opzione "VPN". Seleziona il menu a discesa "Interfaccia:", quindi scegli la voce VPN.
  7. 7
    Seleziona il protocollo di rete da utilizzare per la connessione VPN. Accedi al menu a discesa "Tipo di VPN", quindi scegli il protocollo da usare (per esempio L2TP).
    • Il servizio VPN che hai sottoscritto dovrebbe fornirti automaticamente questo tipo di informazione.
    • Il sistema operativo MacOS Sierra non supporta più il protocollo di connessione PPTP.
  8. 8
    Assegna un nome alla connessione VPN. Puoi utilizzare un nome qualunque ma ricorda che identificherà la connessione VPN all'interno del Mac.
  9. 9
    Premi il pulsante Crea. È di colore blu ed è collocato nell'angolo inferiore destro della finestra.
  10. 10
    Configura la connessione VPN. Inserisci le seguenti informazioni di collegamento:
    • Configurazione - verifica che l'opzione selezionata di questo menu a discesa sia "Default";
    • Indirizzo del server - digita l'indirizzo del server VPN a cui occorre connettersi;
    • Nome account - si tratta del nome utente che hai usato per registrarti al servizio VPN selezionato.
  11. 11
    Premi il pulsante Impostazioni autenticazione. È posizionato sotto al campo di testo "Nome account".
  12. 12
    Inserisci le credenziali di accesso al servizio. Seleziona l'opzione di autenticazione relativa al servizio VPN scelto (per esempio Password), quindi fornisci la password di accesso.
  13. 13
    Fornisci le informazioni di autenticazione relative al computer. Questa sezione è visibile sotto a quella denominata "Autenticazione utente". In genere, occorre selezionare l'opzione "Segreto condiviso". Se questo è il tuo caso, scegli la relativa voce e inserisci il codice di sicurezza che ti è stato fornito.
  14. 14
    Premi il pulsante OK. È visibile nella parte inferiore della finestra.
  15. 15
    Premi il pulsante Avanzate. È posizionato nella parte inferiore della finestra.
  16. 16
    Seleziona il pulsante di spunta "Invia tutto il traffico in connessione VPN", quindi premi il pulsante OK. In questo modo sarai sicuro che tutto il traffico internet verrà instradato tramite la connessione VPN.
  17. 17
    Premi il pulsante Applica. Tutte le impostazioni di configurazione verranno salvate e verrà creata la connessione VPN.
  18. 18
    Premi il pulsante Collega. È posto sotto al pulsante Impostazioni autenticazione.... In questo modo il Mac si connetterà al server VPN indicato.
  19. 19
    Accedi al sito web di Facebook utilizzando il browser internet che preferisci e il seguente URL https://www.facebook.com. Finché sarai collegato alla rete VPN, dovresti essere in grado di accedere al sito web di Facebook senza alcun problema.
    Pubblicità

Consigli

  • Ricorda che utilizzare la modalità di navigazione in incognito o in privato messa a disposizione dalla maggior parte dei browser moderni non nasconde le attività che svolgi nel web durante le ore scolastiche. Questa funzionalità impedisce semplicemente al browser internet di tenere traccia della cronologia di navigazione e delle relative informazioni.
Pubblicità

Avvertenze

  • Il filtraggio attivo presente sulla rete LAN della tua scuola potrebbe essere in grado di impedire anche l'accesso a tutti i server proxy noti, anche se si utilizza il relativo indirizzo IP anziché l'URL.
  • Utilizzare il proprio smartphone come un router Wi-Fi avrà un impatto significativo sul consumo del traffico dati incluso nel tuo piano tariffario, il che potrebbe portare a dei costi aggiuntivi se la soglia mensile o settimanale dovesse venire superata.
  • Il traffico dati della rete LAN della tua scuola potrebbe essere monitorato attivamente da insegnanti, tecnici o amministratori, quindi sii molto cauto.
Pubblicità

Informazioni su questo wikiHow

Scritto in collaborazione con:
Redazione di wikiHow
Questo articolo è stato scritto in collaborazione con il nostro team di editor e ricercatori esperti che ne hanno approvato accuratezza ed esaustività.
Categorie: Internet

Hai trovato utile questo articolo?

No
Pubblicità