Come Accedere alla Linea di Comando su Mac

Scritto in collaborazione con: Lo Staff di wikiHow

Questo articolo mostra come aprire la finestra "Terminale" (il prompt dei comandi) di un sistema macOS utilizzando l'applicazione Launchpad, il campo di ricerca Spotlight o Finder. La finestra "Terminale" permette di accedere alla parte Unix del sistema operativo macOS per poter gestire file, modificare le impostazioni di configurazione ed eseguire script direttamente dalla linea di comando.

Metodo 1 di 3:
Usare Launchpad

  1. 1
    Avvia Launchpad. È caratterizzato da un'icona argentata a forma di razzo collocata all'interno del Dock. Quest'ultimo è la barra posta nella parte inferiore del desktop ma, se hai personalizzato questo aspetto, potrebbe essere ancorata anche sul lato sinistro o destro di quest'ultimo.[1]
    • Se stai utilizzando un laptop, puoi accedere direttamente al Launchpad pizzicando il trackpad con il pollice e tre dita.
    • In alternativa puoi aprire il Launchpad premendo il tasto funzione F4 della tastiera.
  2. 2
    Accedi alla cartella Altre. È caratterizzata da un'icona quadrata al cui interno sono presenti alcune icone in miniatura.
  3. 3
    Scegli l'applicazione Terminale. In questo modo verrà visualizzata l'omonima finestra che rappresenta il prompt dei comandi dei sistemi macOS.
    • Se l'icona "Terminale" non è presente all'interno della cartella "Altre", significa che molto probabilmente è stata spostata in un altro punto del Launchpad. Se non riesci a localizzarla, prova a usare un altro metodo dell'articolo.
    Advertisement

Metodo 2 di 3:
Usare Spotlight

  1. 1
    Clicca l'icona di Spotlight. È caratterizzata da una lente di ingrandimento ed è posizionata nell'angolo superiore destro dello schermo.[2]
    • In alternativa puoi accedere al campo di ricerca premendo la combinazione di tasti Command+Barra Spaziatrice.
  2. 2
    Digita la parola chiave terminale all'interno del campo di ricerca. L'icona "Terminale" verrà visualizzata all'interno dell'elenco dei risultati apparso.
  3. 3
    Seleziona l'icona Terminale con un doppio clic del mouse. In questo modo verrà visualizzata l'omonima finestra che rappresenta il prompt dei comandi dei sistemi macOS.
    Advertisement

Metodo 3 di 3:
Usare Finder

  1. 1
    Apri Finder. È caratterizzato da un'icona raffigurante due volti umani stilizzati ed è posizionata all'interno del Dock.
  2. 2
    Accedi alla cartella Applicazioni. È collocata all'interno della barra laterale sinistra della finestra di Finder.
    • Se non riesci a localizzare la cartella "Applicazioni", accedi al menu Vai posto nella parte superiore dello schermo, quindi scegli l'opzione Applicazioni.
  3. 3
    Scegli la voce Utility. Per individuarla potresti avere la necessità di scorrere l'elenco apparso verso il basso.
  4. 4
    Seleziona l'icona Terminale con un doppio clic del mouse. Per individuarla potresti avere la necessità di scorrere l'elenco apparso verso il basso. In questo modo verrà visualizzata l'omonima finestra che rappresenta il prompt dei comandi dei sistemi macOS.[3]
    Advertisement

Consigli

  • Per chiudere la finestra "Terminale" premi la combinazione di tasti Command+Q.
  • Per modificare lo schema di colori utilizzato dalla finestra "Terminale", accedi al menu Terminale posto nella parte superiore dello schermo, quindi scegli la voce Preferenze. Scegli uno dei temi proposti sul lato sinistro dello schermo oppure opta per personalizzare i colori degli elementi visualizzati nel riquadro principale della finestra.
Advertisement

Informazioni su questo wikiHow

Scritto in collaborazione con:
Redazione di wikiHow
Questo articolo è stato scritto in collaborazione con il nostro team di editor e ricercatori esperti che ne hanno approvato accuratezza ed esaustività.
Categorie: Mac OSX

Hai trovato utile questo articolo?

No
Advertisement