Come Acconciare i Capelli

Puoi acconciare i tuoi capelli in tantissimi modi, a seconda dal taglio e della lunghezza che desideri: lunghi, corti, sciolti o legati. Anche se l'acconciatura dipende dallo stato e dalla natura dei tuoi capelli, puoi sempre trovare la pettinatura che più si adatta alla tua personalità.

Metodo 1 di 2:
Acconciature per Donne

  1. 1
    Segui la forma naturale dei tuoi capelli; è il modo più semplice di acconciarli. Se i tuoi capelli sono ricci, prova diverse schiume e prodotti per renderli più definiti; se sono lisci, lasciali asciugare in modo naturale e mostrali in tutta la loro eleganza. C'è una regola importante però: i tuoi capelli naturali dovrebbero essere sempre ordinati e liberi dall'effetto crespo, soprattutto in prossimità delle radici. Se hai dei ciuffi fuori posto o i capelli danneggiati rischierai di sembrare spettinata, quindi cerca di fare del tuo meglio per prendertene cura.
    • Quando i capelli sono ancora bagnati, prova a stropicciarli con la mano per ottenere ricci più definiti o passaci le dita attraverso per eliminare i nodi se sono lisci (non usare mai spazzole o pettini quando hai i capelli bagnati).
    • Usa l'arricciacapelli o la piastra solo per dare la piega che vorresti a quei ciuffi che non stanno mai a posto; non arricciare o lisciare tutta la testa.
  2. 2
    Prova la coda di cavallo, la più classica delle acconciature moderne; anche se è semplice, dona un look spensierato e fa risparmiare tempo. Tira i capelli all'indietro e fermali con un elastico oppure evita di tirarli per ottenere una coda meno regolare, dall'effetto disordinato. Usa qualche prodotto come la lacca per fissare e, sarai pronta!
    • Puoi aggiungere volume alla tua chioma cotonando le radici.
    • Puoi lasciare libera la frangetta per un look più sbarazzino oppure tirarla indietro con delle forcine.
    • Usa un elastico che si avvicini al colore naturale dei tuoi capelli, per ottenere un look più naturale; puoi anche intrecciarci intorno una ciocca, per nasconderlo.
  3. 3
    Raccogli in uno chignon i tuoi capelli; è l'acconciatura preferita dalle donne che li hanno molto lunghi e che vogliono far respirare collo e spalle. Puoi realizzarlo in diversi modi, per esempio usando delle forcine oppure una calza; in ogni caso il risultato sarà lo stesso.
    • Fai una coda di cavallo, sbarazzina o regolare, in base al tipo di chignon che vuoi ottenere, poi avvolgi i capelli intorno all'elastico.
    • Fissali (con forcine, una calza, ecc.) e sarai pronta!
    • Goditi una giornata senza capelli mossi dal vento o senza doverli togliere dalla bocca o dal collo.
    • Gli chignon vengono meglio se fatti in basso, vicino alla nuca o in alto; evita di farlo a mezza altezza, perché starebbe molto male.
    • Uno chignon disordinato dona un'aria più sbarazzina, mentre quello tradizionale è più elegante e adatto al posto di lavoro. Puoi anche acquistare degli chignon da fissare sui tuoi capelli naturali.
  4. 4
    Fai la treccia. Esistono molti modi per intrecciare i capelli e tutti hanno lo stesso scopo: donare un look unico col minimo sforzo. Le trecce sono ottime per le donne attive o per quei giorni in cui non hai tempo di lavare i capelli e preferisci tenere nascoste le radici.
    • Prova prima a realizzare la semplice treccia con tre ciocche e poi cimentati in quelle più complicate come quella francese, quella olandese o la coda di pesce. Ognuna di queste trecce può essere usata per realizzare delle acconciature eleganti, come la treccia a corona o la spina di pesce.
    • Se è la prima volta che realizzi una treccia, non scoraggiarti; sembra difficile all'inizio ma una volta imparata la tecnica, sarai imbattibile![1]
    • Se fai la treccia coi capelli bagnati, una volta che sono asciutti potresti scoglierli, ottenendo così dei bellissimi boccoli!
    • Se sei stanca della frangia, prova a intrecciarla in una fascia e fissaci sopra i capelli.
  5. 5
    Liscia o arriccia i capelli; se i tuoi capelli sono lisci, prova a farli ricci e viceversa. È un ottimo modo per cambiare un po' stile. Ti serviranno degli strumenti caldi: la piastra o l'arricciacapelli.
    • Accendi lo strumento che ti serve e lascialo scaldare alla temperatura giusta e usalo su ciocche larghe circa 2.5 cm.
    • Usa un po' di gel o lacca per fissare l'acconciatura.[2]
    • Non usare questi strumenti tutti i giorni o danneggerai i tuoi capelli; prova a farlo al massimo una o due volte a settimana.
    • Non tenere mai una ciocca di capelli su questi strumenti per più di 5 secondi perché li bruceresti.
  6. 6
    Prova a portare i capelli raccolti. Anche se di solito queste acconciature vengono usate per eventi formali e occasioni speciali, potrai provare un nuovo stile e terrai i capelli lontani dal viso.
    • Prova la classica acconciatura a conchiglia oppure una cotonata; sono ottimi per una giornata intera passata al lavoro o per mostrare la tua abilità nel pettinare i capelli.
    • Puoi creare delle varianti decidendo di stirare o arricciare i capelli, prima di iniziare.
    • Evita di usare tantissimi prodotti e forcine per raccogliere i capelli; ti creerebbero solo disagio e impiegheresti troppo tempo.
    • Ci sono tantissimi modi diversi di raccogliere i capelli; trova quello che ti piace di più documentandoti su Internet o dal tuo parrucchiere.
  7. 7
    Fai la mezza coda. Realizza quest'acconciatura semplice ma di grande effetto, tirando indietro la parte superiore dei capelli; in questo modo terrai i capelli lontani dal viso, mantenendo la loro lunghezza naturale.
    • Tira indietro le ciocche che ti incorniciano il volto e fissale dietro le orecchie usando delle forcine oppure fissale dietro alla testa con un elastico. Puoi usare una quantità consistente di capelli (come tutta la parte superiore) oppure usare solo le ciocche anteriori.
    • Puoi anche decidere se lasciare o tirare indietro la frangia.
    • Prova ad arrotolare le ciocche per creare un look più interessante.
    • Prima di acconciarli, cotona leggermente le radici dei capelli, per donare volume.[3]
    Pubblicità

Metodo 2 di 2:
Acconciature per Uomini

  1. 1
    Spazzola i capelli; è semplice e dona un look del tutto casual, eliminando l'effetto crespo. Dopo aver fatto la doccia, usa un pettine a denti larghi per eliminare i nodi.
    • Usa un siero anti-crespo, se necessario e lascia asciugare i capelli in modo naturale. Avendo spazzolato i capelli da bagnati, si asciugheranno in modo più ordinato e compatto rispetto a quando usi un asciugamano e poi esci subito di casa.
    • Non spazzolare troppo i capelli, se vuoi un look naturale; se i tuoi capelli sono abbastanza corti, usa le dita per modellarli.
    • Non usare un pettine a denti stretti quando i capelli sono bagnati; sono più fragili e rischieresti di danneggiarli.
  2. 2
    Crea un look spettinato. Quando i tuoi capelli sono crespi non sono belli da vedere ma se sono volutamente spettinati, sono meravigliosi. Usa un prodotto per fissarli (come il gel o la brillantina), applicandone una piccola quantità sulle dita.
  3. 3
    Prova il ciuffo moderno; è uno degli stili più in voga in questo periodo(è il taglio di capelli che porta Macklemore). Per realizzarlo, usa una mousse e sposta i capelli dalla fronte, spazzolandoli all'indietro. Pettina i capelli ai lati partendo da dietro le orecchie e poi usa il gel per fissarli.[4]
    • Puoi creare quest'acconciatura solo se hai capelli lunghi o medio lunghi, se hai i capelli corti non va bene.
    • Puoi fare anche un taglio specifico per questo stile: i lati tagliati molto corti, mentre la parte superiore rimane un po' più lunga.
  4. 4
    Prova i capelli tirati indietro; vanno di moda da decenni e sono perfetti per degli eventi importanti.
    • Usa un po' di gel e una spazzola per tirare indietro i capelli; pettinali da un orecchio verso l'altro e poi tirali indietro.
    • Usa ancora un po' di gel o della lacca per fissarli ma non usarne troppo, per evitare che sembrino impomatati.
    • Non è uno stile da tutti i giorni; è più per una giornata di lavoro o per qualche evento speciale.[5]
  5. 5
    Fai i capelli a spazzola. Può sembrare un look da ragazzino delle medie ma dovresti ricrederti; invece di farlo sull'intera testa, alza solo le ciocche davanti alla fronte. È una versione più moderna e accattivante dei tipici capelli a spazzola. Metti un po' di gel sulle dita e passale tra i capelli per creare un look spettinato e quando arrivi alla fronte, tira su i capelli, in modo che seguano la linea del tuo viso.
    • Evita di fare tutta la testa a spazzola o sembrerai un bambinone e non avrai per niente un'aria professionale.[6]
    Pubblicità

Consigli

  • Trova un taglio di capelli che renda facile acconciarli o evita di farlo.
  • Molti dicono che i capelli siano più facili da acconciare il giorno dopo averli lavati.
Pubblicità

Informazioni su questo wikiHow

wikiHow è una "wiki"; questo significa che molti dei nostri articoli sono il risultato della collaborazione di più autori. Per creare questo articolo, 78 persone, alcune in forma anonima, hanno collaborato apportando nel tempo delle modifiche per migliorarlo.
Categorie: Cura dei Capelli

Hai trovato utile questo articolo?

No
Pubblicità