Come Accordare una Chitarra Acustica

Scritto in collaborazione con: Nate Savage, Esperto di Chitarra

Una chitarra scordata decisamente non è musica per le orecchie. Poiché gli strumenti a corda tendono a scordarsi man mano che le corde si allentano, imparare ad accordare una chitarra acustica dovrebbe essere una delle prime cose che si insegnano ai principianti, per assicurarti di suonare una chitarra che abbia dei toni grandiosi. Puoi imparare le basi dell'accordatura, come accordare al meglio la tua chitarra per renderla precisa, e alcuni metodi alternativi di portare le tue corde a nota. Vedi il primo passaggio per altre informazioni.

Parte 1 di 3:
Basi dell'Accordatura

  1. 1
    Impara a identificare le corde correttamente. Sarà difficile accordare la chitarra senza sapere le giuste note per ogni corda. A partire dalla nota più spessa e dal tno più basso (che dovrebbe essere la più vicina al soffitto quando tieni correttamente la chitarra) l'accordatura standard delle corde dovrebbe essere, da basse ad alte:
    • MI
    • LA
    • RE
    • SOL
    • SI
    • MI
  2. 2
    Identifica le giuste chiavette per accordare. Segui ogni corda su fino alla chiavetta corrispondente per assicurarti di sapere quale chiavetta girare per accordare quale nota e in che direzine. Prima di consultare un accordatore, pizzica la corda un paio di volte e gira la chiavetta per alzarla (senso orario) o abbassarla (senso antiorario).
    • A seconda della chitarra e di come è stata legata, la direzione potrebbe essere diversa. Ecco perché è importante controllare. Se stai accordando la chitarra in ogni caso, sperimenta girando le chiavette per scoprire la giusta tensione che serve a girare la chiave, di quanto cambia il tono, e la direzione in cui andrebbe girata.
  3. 3
    Pizzica ogni corda singolarmente e gira la chiavetta per farla corrispondere al giusto tono. Se stai usando un accordatore elettrico, accendilo e tienilo abbastanza vicino alla chitarra da poter ricevere abbastanza suono. Pizzica ripetutamente la corda finché non si avvicina al tono quanto più possibile.
    • Se sei in diesis (troppo alto) abbassa la nota girando la chiavetta per allentarla, rendendola più grave, fino a ottenere il giusto suono.[1]
    • Se sei bemolle (troppo basso) allora devi alzare la nota girando la chiavetta morbidamente, creando tensione sulla corda e alzando il tono della nota. Continua a girare fino a raggiungere il tono appropriato.
    • Puoi anche accordare la chitarra a sé stessa, a un piano, o a un qualunque altro strumento per concordare il tono. Se stai suonando con un trombettista, chiedi un MI e suona fino a concordare il tono.
  4. 4
    Strimpella una corda o suona qualche nota per controllare gli intervalli. Una chitarra acustica è fatta di legno, e la risonanza delle corde, anche quando sono accordate nel modo giusto, potrebbe non suonare esattamente perfetta. Suona un SOL, o un'altra corda in prima posizione per assicurarti che la chitarra abbia il giusto suono e sia accordata. Fai dei piccoli cambiamenti se necessario.
    • La corda del SI, in particolare, dovrà solitamente essere accordata leggermente in bemolle per creare una chitarra accordata in modo davvero perfetto. Sperimenta un po'e ascolta attentamente per assicurarti che la chitarra sia accordata.
    Pubblicità

Parte 2 di 3:
Accordatura Precisa

  1. 1
    Investi in un accordatore cromatico per chittarra di buona qualità. Il modo più facile e più accurato di accordare appropriatamente la chitarra è usando un accordatore per chitarra elettrico che legge i tuoi toni, di solito fornisce anche uno spettro visivo di quanto fuori tono sei al momento, e ti dice in che direzione accordare. Fa praticamente tutto tranne girare le chiavette per te.
    • Questi accordatori variano in prezzo e qualità da piuttosto economici ad accordatori in qualche modo più particolari che possono essere abbastanza costosi. Per incominciare, prendine uno economico nella tua categoria di prezzi, o cerca opzioni gratuite online.
  2. 2
    Accorda verso l'alto, non verso il basso. È importante per tutti gli strumenti a corda acustici, specialmente le chitarre acustiche, accordare da bemolle a diesis, piuttosto che viceversa. È più probabile che la chitarra si scorderà quando la tensione delle corde si sarà allentata (come si allenta portandola da diesis a bemolle), quindi è meglio creare la corretta tensione direzionale accordando verso l'alto, piuttosto che verso il basso.
    • Anche se la corda è troppo alta (cosa che di solito non capita), prima accordala più bassa di come dovrebbe essere epoi rialza la nota al tono giusto.
  3. 3
    Usa delle corde nuove. Le corde vecchie e vissute non resteranno accordate facilmente. Se devi riaccordarle costantemente, o le corde cominciano ad avere un aspetto danneggiato, considera l'idea di cambiare le corde con delle nuove che resteranno accordate mentre suoni. La chitarra avrà un suono migliore e sarà molto più divertente esercitarsi con corde fresche.
  4. 4
    Lascia riposare il legno. Prendi le corde nelle vicinanze e poi accorda più accuratamente, specialmente se stai montando corde nuove. Le corde causano molta tensione (centinaia di chili di pressione) sula struttura della chitarra, e le chitarre acustiche sono molto suscettibili a un po' di spostamento e sistemazione, specialmente vecchie casse e diverse varietà di legno.
    • Non lasciarti frustrare se accordi perfettamente la chitarra e si scorda nel giro di minuti. È normale. Tira un po' alcune corde in modo da far scorrere la tensione extra e lasciala riposare qualche minut, poi ricontrolla.
  5. 5
    Usa i tuoi occhi e orecchie. Anche se è importante accordare accuratamente e dare all'accordatore elettrico i necessari meriti, è anche importante imparare ad ascoltare davvero le corde per imparare a distinguere quand'è che c'è qualcosa che non va. I chitarristi esperti non devono avere il tono perfetto o consultare l'accordatore quandoqualcosa non va. Ascolta le note mentre accordi e sarai in grado di accordarla più accuratamente.
    Pubblicità

Parte 3 di 3:
Usare Metodi Alternativi

  1. 1
    Accorda la chitarra a un piano. Se hai un pianoforte ben accordato e mantenuto, o una tastiera a portata di mano, e sei familiare con le note, un modo facile di accordare rapidamente la chitarra è suonare ogni nota e accordare il tono della corda corrispondente.
  2. 2
    Cerca accordatori e app gratis online. Molti strumenti di generazione di note ed e-tuners sono disponibili per essere usati velocemente e in poco per accordare la tua chitarra. Uno degli accordatori più efficaci è l'accordatore di base disponibile nell'Apple app store. E' super economico e super accurato. Fintanto che il telefono è un po' carico, puoi accordare la tua chitarra.
  3. 3
    Accorda una chitarra a sé stessa armonicamente. Potresti non riuscire a ottenere il tono perfetto, ma puoi almeno assicurarti che la chitarra sia accordata a sé stessa appropriatamente abbinando gli intervalli di tutte le corde.
    • Quando premi la corda del MI basso al quinto tasto, c'è un LA. Quindi, per accordare la chitarra, puoi suonare un LA sulla corda del MI ed accordare la corda del tuo LA. È un buon modo di controllare le relazioni fra tutte le corde dopo aver consultato un accordatore elettronico, o anche solo di accordare la chitarra a se stessa in modo da poter suonare o esercitarti da solo.
    • Questo vale per le relazioni fra tutte le corde tranne che per SOL e SI. Per quell'intervallo, premi la corda SOL al quarto tasto, che dovrebbe essere un SI.
  4. 4
    Usa accordature alternative sulla chitarra acustica. Non devi sempre accordare le corde nella stessa vecchia maniera. Chitarristi famosi come Jimmy Page, Keith Richards, e John Fahey spesso hanno usato accordature alternative per suonare alcune delle loro canzoni più conosciute, e le accordature alternative sono ottime per suonare Delta blues o stili di slide-guitar. Alcuni chitarristi preferiscono accordare la corda più bassa in RE, piuttosto che MI, rendendo più facile suonare alcuni accordi e alcuni generi musicali.[2] Questo si chiama accordare la chitarra in RE basso. Altre comuni accordature alternative includono:
    • Accordatura irlandese (RELARESOLLARE)
    • Accordatura in DO aperto (DOSOLDOSOLMI)
    • Accordatura in RE aperto (RELAREFAF#LARE)
    • Accordatura in SOL aperto (RESOLRESOLSIRE)
    Pubblicità

Consigli

  • Le corde di chitarra tendono di più a scordarsi quando sono molto vecchie, o nuove di zecca. Delle corde estremamente danneggiate sono impossibili da tenere accordate.
  • Per prolungare la vita delle tue corde, puliscile con un panno senza lanuggine o un detergente approvato dopo ogni uso.
Pubblicità

Avvertenze

  • Quando impari ad accordare una chitarra, ricorda che stringere troppo può portare alla rottura delle corde, e ci si può far male.
Pubblicità

Informazioni su questo wikiHow

Esperto di Chitarra
Questo articolo è stato scritto in collaborazione con Nate Savage. Nate Savage è un chitarrista professionista con oltre 16 anni di esperienza nell'insegnamento della chitarra a studenti di tutto il mondo. Il suo canale YouTube, Guitareo, ha più di 450.000 iscritti.
Categorie: Strumenti Musicali

Hai trovato utile questo articolo?

No
Pubblicità