Come Aggiungere Sottotitoli a Windows Media Player

Windows Media Player è il riproduttore audio e video predefinito di tutti i dispositivi dotati di sistema operativo Windows. Sebbene sia più che adeguato per supportare tutti i formati classici di audio e video, aggiungere sottotitoli esterni non è semplice. Può essere necessario modificare il file dei sottotitoli o usare un altro software per integrarli all'interno di Windows Media Player.

Metodo 1 di 2:
Rinominare il File dei Sottotitoli

  1. 1
    Sposta o copia il file dei sottotitoli nella cartella in cui si trova il video a cui desideri aggiungerli.
  2. 2
    Rinomina il file dei sottotitoli cliccandoci con il tasto destro del mouse e selezionando poi l'opzione "Rinomina". Digita lo stesso nome del video e premi "Invio".
  3. 3
    Clicca sul video con il tasto destro del mouse e seleziona "Apri con Windows Media Player". Se Windows Media Player è il tuo riproduttore audio e video predefinito, puoi anche cliccare sul file per due volte consecutive.
  4. 4
    Assicurati che Windows Media Player sia impostato correttamente per mostrare i sottotitoli in sovrimpressione. Clicca sulla barra degli strumenti con il tasto destro del mouse, sposta il cursore sulla voce "Testi, didascalie e sottotitoli" e seleziona "Attivi se disponibili". Chiudi Windows Media Player e riavvialo per vedere il video sottotitolato [1].
    Pubblicità

Metodo 2 di 2:
Installare gli Add-On

  1. 1
    Scarica DirectVobSub, un software open source piuttosto conosciuto studiato per Windows che permette di rimediare nel caso in cui i sottotitoli non venissero mostrati in sovrimpressione su Windows Media Player.
    • Puoi scaricarlo dalla pagina ufficiale. Il programma è disponibile sia per Windows 32 bit sia 64 bit, quindi assicurati di scaricare una versione adatta al tuo sistema operativo.
    • Al momento di scaricare DirectVobSub da internet, esegui un controllo di sicurezza per essere certo che il file non sia stato corrotto da virus o adware malevolo.
  2. 2
    Installa DirectVobSub. Scaricato il programma di setup, cliccaci due volte consecutive e lascia che si avvii il processo di installazione. Una volta terminato, Windows Media Player dovrebbe mostrare i sottotitoli senza alcun problema.
  3. 3
    Se Windows Media Player non dovesse riconoscere i sottotitoli nemmeno dopo aver installato DirectVobSub, può essere necessario modificare il formato del file dei sottotitoli. Cliccaci con il tasto destro del mouse, quindi seleziona "Rinomina" e modifica la parte finale del nome sostituendo ".srt" con ".sub".
    Pubblicità

Consigli

  • Pur avendo rinominato o cambiato il formato del file dei sottotitoli e installato DirectVobSub, Windows Media Player potrebbe comunque non mostrare i sottotitoli in sovrimpressione. Puoi sempre scaricare un altro riproduttore di file multimediali come VLC Player o KMPlayer, che offrono più opzioni per quanto concerne didascalie e sottotitoli.
Pubblicità

Informazioni su questo wikiHow

wikiHow è una "wiki"; questo significa che molti dei nostri articoli sono il risultato della collaborazione di più autori. Per creare questo articolo, autori volontari hanno collaborato apportando nel tempo delle modifiche per migliorarlo.
Categorie: Windows

Hai trovato utile questo articolo?

No
Pubblicità