Come Aggiungere un Secondo Asse Y in un Grafico di Microsoft Excel

Scritto in collaborazione con: Lo Staff di wikiHow

Può essere molto utile visualizzare l'andamento di più insiemi di dati all'interno di un unico grafico di Microsoft Excel. Tuttavia se i dati usano delle unità diverse potresti pensare di non poterli visualizzare su un unico grafico. In realtà è possibile ed è anche abbastanza semplice. Questo articolo spiega come inserire un secondo asse Y all'interno di un grafico di Microsoft Excel.

Parte 1 di 2:
Aggiungere un Secondo Asse Y

  1. 1
    Crea un foglio di lavoro in cui inserire i dati da visualizzare graficamente. Ogni dato che dovrà essere visualizzato sul grafico dovrà essere memorizzato all'interno di una singola cella del foglio e avere un'etichetta per la colonna e una per la riga.
  2. 2
    Seleziona l'intervallo di dati da visualizzare graficamente. Clicca sulla prima cella dell'insieme di valori, quindi trascina il puntatore del mouse fino all'ultima (tenendo premuto il tasto sinistro). Assicurati che vengano inclusi tutti i dati da inserire nel grafico e le rispettive etichette.
    • Se non hai la necessità di selezionare tutte le celle del foglio, puoi effettuare una selezione multipla di elementi non contigui tenendo premuto il tasto Ctrl mentre clicchi sulle singole celle da inserire nella selezione e quindi nel grafico.
  3. 3
    Clicca sulla scheda Inserisci. È una delle schede della barra multifunzione di Excel collocata nella parte superiore della finestra. Verrà visualizzata la barra degli strumenti corrispondente.
  4. 4
    Clicca sull'icona corrispondente al tipo di grafico che vuoi creare. In questo modo verrà generato automaticamente un grafico basato sull'intervallo di dati selezionato.
    • È possibile aggiungere un secondo asse all'interno di un grafico a linee o a barre.
  5. 5
    Fai doppio clic sulla rappresentazione grafica (linea o barra) dell'insieme di dati che vuoi rappresentare sul secondo asse. Cliccando una sola volta sulla linea o la barra in oggetto verranno automaticamente selezionati tutti i suoi punti. Facendo doppio clic sull'elemento del grafico in esame verrà visualizzato il menu contestuale "Formato serie dati" sulla destra della finestra del programma.[1]
  6. 6
    Clicca sull'icona "Opzioni serie" caratterizzata da un grafico a barre stilizzato. È visualizzata nella parte superiore del menu "Formato serie dati".
  7. 7
    Seleziona il radio pulsante "Asse secondario". È visualizzato all'interno della sezione "Opzioni serie" del menu "Formato serie dati". La serie di dati selezionata verrà visualizzata immediatamente su un asse secondario con i valori riportati sul lato destro.
    Pubblicità

Parte 2 di 2:
Modificare il Tipo di Grafico dell'Asse Secondario

  1. 1
    Seleziona il grafico con il tasto destro del mouse. È visualizzato al centro del foglio di Excel. Verrà visualizzato un menu contestuale lungo la linea visualizzata nel grafico.
  2. 2
    Clicca sull'opzione Cambia tipo di grafico serie. Verrà visualizzata una finestra di dialogo che ti permetterà di modificare il grafico.
  3. 3
    Clicca sul pulsante di spunta posto accanto a qualsiasi altra linea che vuoi aggiungere sull'asse Y secondario del grafico. Per aggiungere un'altra serie di dati all'asse Y secondario, clicca sul pulsante di spunta visualizzato nella colonna "Asse secondario" posto accanto alla serie che vuoi selezionare.
  4. 4
    Seleziona il tipo di grafico per ciascuna delle serie presenti. Oltre a poter visualizzare il grafico di una serie di dati su un asse Y separato, è anche possibile cambiare il tipo di grafico da usare. In questo caso accedi al menu a discesa visualizzato nella colonna "Tipo grafico" della tabella e relativo a ciascuna serie di dati per poter selezionare il grafico da visualizzare.
  5. 5
    Clicca sul pulsante OK. Tutte le modifiche alla configurazione del grafico verranno salvate e applicate.
    • Se hai la necessità di modificare la tipologia dell'intero grafico, clicca sul tipo di grafico da usare visualizzato all'interno del menu visibile sul lato sinistro della finestra, quindi fai doppio clic sullo stile del grafico che vuoi adottare.
    Pubblicità

Informazioni su questo wikiHow

Scritto in collaborazione con:
Redazione di wikiHow
Questo articolo è stato scritto in collaborazione con il nostro team di editor e ricercatori esperti che ne hanno approvato accuratezza ed esaustività.
Categorie: Office

Hai trovato utile questo articolo?

No
Pubblicità