Come Aggiustare dei Freni Rumorosi

Pochi problemi sono più fastidiosi dell’avere dei freni rumorosi. Anche se le pastiglie non sono consumate e il rumore non è causato da qualche danno, lo stridere dei freni a ogni fermata mette a dura prova i nervi di chiunque. Controllare parti lasche, sostituire parti mancanti e aggiungere pastiglie e lubrificanti sono tutti metodi per risolvere il problema dei freni rumorosi.

Passaggi

  1. 1
    Controlla le parti allentate. Prova a smuovere le pastiglie, le pinze e le altre parti dei freni. Non dovrebbero muoversi usando solo le mani.[1] Queste parti potrebbero vibrare generando il rumore.
  2. 2
    Sostituisci dischi o clip allentati, danneggiati o mancanti per assicurarti che le pastiglie non si muovano all’interno delle pinze.
  3. 3
    Prova una pasta antifischio. Ce ne sono di diverse marche. Applica uno strato sottile del prodotto sul “retro” della pastiglia del freno (tra la pastiglia e la pinza). Questa creerà una sorta di cuscino che attenuerà la vibrazione – e di conseguenza il rumore. Lascia che la pasta si asciughi prima di rimontare il freno, per assicurarti che si indurisca: bastano 2-3 ore, oppure lascia passare la notte. Diventerà appiccicosa e più scura, una volta asciutta.
    • Il calore del sole o un asciugacapelli possono aiutarti ad asciugare la pasta, ma aspetta che si raffreddi prima di installare le pastiglie.
    • Nel caso tu debba pulire i freni dalla pasta antifischio, usa uno sgrassatore o un prodotto specifico per la pulizia dei freni.[2]
  4. 4
    Controlla le pastiglie dei freni e sostituiscile, se sono consumate. Molti freni a disco hanno un indicatore di consumo progettato per fare rumore quando la pastiglia raggiunge un certo punto di usura.[3]
  5. 5
    Prova pastiglie di materiali diversi, ma ricorda che rumore ed efficacia possono essere un compromesso. È meglio sostituire le pastiglie con materiale simile. Controlla il manuale del tuo veicolo per vedere i consigli di fabbrica.
    • Le pastiglie organiche (con o senza amianto) possono essere più silenziose, ma possono non offrire le stesse prestazioni e resistenza all’usura delle pastiglie metalliche o semimetalliche. Quelle organiche possono anche avere meno resistenza al calore, e quindi essere più soggette a ‘’brake fade’’ (la riduzione dell’efficacia dei freni causata dal calore) rispetto ad altri materiali.
    • Le pastiglie semimetalliche, fatte di particelle metalliche e materiali organici, tendono ad avere il meglio di entrambi, cioè capacità frenante e rumori ridotti. Aumentano la durata della pastiglia e diminuiscono il fade rispetto alle organiche, ma possono consumare i dischi un po’ di più. Tollerano meglio brusche e ripetute frenate senza consumarsi tanto quanto le pastiglie organiche.
    • Le pastiglie metalliche sono fatte in diversi metalli che forniscono maggiore frizione contro il disco. Lavorano bene nelle frenate e con usura minima, ma tendono a fare più rumore rispetto a tutte le altre. Questo tipo di pastiglie, inoltre, causa un consumo più rapido del disco (solchi e segni), specie con dischi di serie non progettati per un utilizzo con pastiglie metalliche.
    • Controlla che ci siano materiali lubrificanti nei freni. Ottone, grafite, carbonio e altri materiali all’interno delle pastiglie possono ridurre il rumore.[4] Poiché questi materiali sono all’interno delle pastiglie stesse, continueranno a lubrificare invece di consumarsi.
  6. 6
    Controlla che i dischi non abbiano solchi, deformazioni o altri segni di usura. Un disco irregolare può far sì che le pastiglie si muovano all’interno del blocco del freno e delle pinze.
    • Fai un controllo visivo della superficie, controlla la levigatezza con un calibro o prova a scriverci sopra con una penna. Se non ottieni una linea uniforme il disco è troppo grasso o irregolare.[5]
  7. 7
    Ripiana i dischi. Se l’usura non è troppo profonda potresti riuscire a passare i dischi al tornio per levigarne la superficie. Cerca un’autofficina che faccia questo tipo di lavoro. In più puoi smerigliare la superficie utilizzando un attrezzo apposito come il Rotor Hone, la stessa cosa che si fa con i fori dei cilindri.
  8. 8
    Rimetti a posto i dischi. Se l’usura è eccessiva o l’intero disco è deformato, allora dovrai sostituire del tutto il pezzo. I freni sono spesso progettati e “accordati” in fabbrica per evitare rumori, quindi è meglio sostituirli con dei pezzi il più possibile simili agli originali.[6]
    • Potresti aver bisogno di dischi nuovi anche se il rumore che fanno non è un fischio ma uno sferragliare metallico. Se le pastiglie sono troppo consumate, i dischi si possono danneggiare.[7]
    Advertisement

Consigli

  • Scegli delle pastiglie con bordi smussati. Quelle con bordi squadrati possono essere più rumorose.
  • Lubrifica le parti mobili dei freni perché lavorino in modo silenzioso.
  • A ogni problema che incontri fai corrispondere un’azione adeguata. Per risolvere il problema dei freni rumorosi potresti non dover seguire tutti questi passaggi.
  • Controlla i freni o falli controllare non appena avverti il problema. Oltre a prevenire problemi di sicurezza potresti risparmiare un po’ di soldi correggendo un piccolo guaio (usura delle pastiglie) prima che esso diventi un grosso guaio (dischi danneggiati).
Advertisement

Avvertenze

  • Dei freni in cattivo stato sono un problema di sicurezza. I freni rumorosi possono essere un segno che non funzionano bene, ma il rumore da solo non è sempre un pericolo. Falli controllare per essere sicuro.
  • Fai sempre controllare la macchina se il rumore dei freni è accompagnato anche da altri problemi, come la macchina che tende a sbandare da un lato durante la frenata.[8]
Advertisement

Informazioni su questo wikiHow

wikiHow è una "wiki"; questo significa che molti dei nostri articoli sono il risultato della collaborazione di più autori. Per creare questo articolo, 12 persone, alcune in forma anonima, hanno collaborato apportando nel tempo delle modifiche per migliorarlo.

Hai trovato utile questo articolo?

No
Advertisement