Come Aiutare una Persona Che Ha Ingerito del Veleno

Ogni sostanza che, se usata scorrettamente, causa danni fisici al corpo può essere considerata un veleno. Le forme possono essere diverse: pesticidi, farmaci, detergenti e cosmetici sono solo alcuni tra gli elementi che possono avvelenare il nostro corpo. I veleni possono essere inalati, inghiottiti o assorbiti attraverso la pelle. E' importante seguire le corrette procedure per aiutare una persona che ha ingerito del veleno.

Passaggi

  1. 1
    Acquista gli strumenti necessari e tienili a portata di mano per eventuali casi di avvelenamento accidentale. Avrai bisogno di: sali di Epsom, sciroppo di ipecacuana e carbone attivo. E' importante avere questi elementi a portata di mano, ma non somministrarli mai senza la supervisione di un medico o di un esperto in avvelenamenti.
  2. 2
    Determina se la vittima ha vomitato mentre era incosciente. Se così fosse, girale la testa su un lato per prevenirne il soffocamento. In caso di assenza di respiro, esegui la procedura di rianimazione cardio-polmonare e chiama il servizio di emergenza.
  3. 3
    Ottieni le informazioni importanti. Sarà necessario conoscere l'etichetta del prodotto ingerito, l'età ed il peso approssimativo della persona che ha ingerito il veleno, e l'indirizzo del luogo in cui vi trovate.
  4. 4
    Segui le indicazioni riportate sull'etichetta per sapere cosa fare in caso di ingestione del prodotto. Non indurre il vomito a meno che sia chiaramente indicato nelle istruzioni. Vomitare alcune sostanze può danneggiare gravemente la gola della vittima.
  5. 5
    Chiama il centro antiveleni più vicino. Una persona ti guiderà passo per passo attraverso il processo di recupero della persona che ha ingerito il veleno. Potresti dover indurre il vomito con lo sciroppo di ipecacuana, usare i sali di Epsom come lassativo, disattivare il veleno con il carbone attivo, trasportare la vittima al pronto soccorso o più semplicemente forzarla a bere dell'acqua per idratarsi. Segui le istruzioni nel dettaglio, senza fare altro, la persona che ti darà assistenza è stata preparata per assisterti nei casi di emergenza da avvelenamento, e molti incidenti possono essere gestiti sul posto.
  6. 6
    Se non hai a disposizione un telefono per chiamare il centro antiveleni, recati al pronto soccorso. Porta con te l'etichetta del prodotto ingerito per mostrarla al medico. In questo modo saprà come aiutare la vittima dell'avvelenamento.
    Pubblicità

Consigli

  • Previeni l'uso scorretto di elementi velenosi. Tieni i farmaci e i detergenti sottochiave, e sempre all'interno dei propri contenitori originali. Leggi le etichette con attenzione e assicurati di comprenderne propriamente l'uso. Non chiamare mai un farmaco caramella nel tentativo di somministralo ai più piccoli. Potrebbero volerne altre quando non sei presente per aiutarlo.
Pubblicità

Cose che ti Serviranno

  • Sali di Epsom
  • Sciroppo di ipecacuana
  • Carbone attivo

Informazioni su questo wikiHow

wikiHow è una "wiki"; questo significa che molti dei nostri articoli sono il risultato della collaborazione di più autori. Per creare questo articolo, autori volontari hanno collaborato apportando nel tempo delle modifiche per migliorarlo.
Categorie: Incidenti & Ferite

Hai trovato utile questo articolo?

No
Pubblicità