Come Allenarsi Senza Pesi

Devi trovare la forma? O magari sei solo stufo di pagare l'abbonamento alla tua palestra. Ecco alcuni esercizi che puoi svolgere senza l'ausilio dei pesi.

Passaggi

  1. 1
    Fai delle trazioni. Si tratta di ottimi esercizi per rinforzare la schiena. Ti servirà solamente una sbarra abbastanza alta. Alterna tra le trazioni a impugnatura ravvicinata (utili per i bicipiti) e quelli a impugnatura ampia (per i muscoli della schiena).
  2. 2
    Fai dei crunches. Questi esercizi servono a rinforzare i muscoli addominali. Trova un amico che possa tenerti i piedi, o infilali sotto il divano. In alternativa, esegui dei normali addominali.
  3. 3
    Fai dei piegamenti. I piegamenti rinforzano i muscoli del petto.
  4. 4
    Vai a correre. La corsa è un ottimo esercizio per il fiato, per i muscoli delle gambe e delle braccia e per migliorare la densità delle ossa della parte inferiore del corpo. Correre ti sarà particolarmente utile se ti stai allenando per perdere peso. Se hai male al fianco quando corri, prova a espirare quando tocchi terra con il piede sinistro.
  5. 5
    Nuota. Il nuoto è un ottimo esercizio, perché l'acqua sostiene persone di ogni peso e puoi allenarti moltissimo senza riscaldarti troppo.
  6. 6
    Cammina. Anche se potrebbe non sembrarti un grande esercizio, camminare può fare delle meraviglie per il tuo corpo. E' un ottimo esercizio introduttivo se stai iniziando un programma di allenamento.
  7. 7
    Usa una palla medica. Questo strumento può garantire molti dei benefici dei pesi. Prova ad usarne una per allenare la parte bassa della schiena. Se non ne hai una, puoi sostituirla con un sacco pieno di vestiti o una zaino pieno di oggetti.
  8. 8
    Balla. Accendi la radio o lo stereo e inizia a ballare. Oppure usa il tuo lettore mp3 o il tuo iPod. Non preoccuparti di ballare bene, ti basterà far pompare il cuore!
  9. 9
    Fai qualunque altra cosa che accelera il battito cardiaco o ti fa sudare. Qualunque attività che provoca una di queste reazioni può essere considerata un allenamento. Prova ad esempio uno dei moltissimi esercizi a colpo libero come lo yoga, l'aerobica o il Pilates.
    Advertisement

Consigli

  • Quando fai degli addominali, metti un cuscino sotto l'osso sacro se provi dolori durante l'esecuzione.
  • Le prime volte che ti alleni, puoi valutare i tuoi punti di forza e di debolezza contando le ripetizioni che riesci a portare a termine e i tuoi tempi quando corri o nuoti. Poi cerca di battere sempre i tuoi precedenti record.
  • Esistono moltissimi altri esercizi per gli addominali oltre quelli classici. Trova quelli che preferisci e integrali nel tuo programma.
  • Puoi sostituire le trazioni con trazioni fino al mento o sospensioni a braccio teso.
  • L'allenamento con i pesi è un'attività perfettamente sicura se sceglierai pesi adatti a te, userai la tecnica corretta e seguirai un programma bilanciato.
  • Parla con un personal trainer in palestra per consigli su altri esercizi.
  • Se non puoi permetterti di acquistare degli equipaggiamenti per allenarti, prova a chiedere informazioni alle palestre sul costo dell'abbonamento.
Advertisement

Avvertenze

  • Se stai iniziando ad allenarti, assicurati di aver appreso le tecniche corrette, o rischierai degli infortuni.
  • Ricorda che gli allenamenti per l'aumento della massa muscolare provocheranno degli indolenzimenti, che indicano la loro efficacia.
  • Se il dolore persiste consulta un medico e smetti di allenare quella zona.
  • Cerca di allenarti duramente, ma interrompi subito l'esercizio se avverti un dolore intenso.
Advertisement

Cose che ti Serviranno

Usa solo quelle per gli esercizi che hai scelto

  • Sbarra per trazioni
  • Amico o divano per addominali
  • Cuscino (facoltativo)
  • Scarpe da corsa
  • Costume da bagno
  • Piscina o percorso dove correre
  • Palla medica

Informazioni su questo wikiHow

wikiHow è una "wiki"; questo significa che molti dei nostri articoli sono il risultato della collaborazione di più autori. Per creare questo articolo, 33 persone, alcune in forma anonima, hanno collaborato apportando nel tempo delle modifiche per migliorarlo.
Categorie: Fitness Personale

Hai trovato utile questo articolo?

No
Advertisement