Come Alleviare il Mal di Schiena Naturalmente

La colonna vertebrale è costituita da molte parti, tra cui vertebre, dischi, faccette articolari e muscoli. Le vertebre sono le ossa principali nella colonna vertebrale e i dischi sono cuscinetti intervertebrali. Le faccette articolari consentono alla schiena di piegarsi e ruotare. I muscoli contribuiscono a stabilizzare la schiena e a proteggere le ossa e i dischi da lesioni. Il dolore alla schiena può essere causato da una serie di cose come l'osteoartrite, un disco fuori posto, lo schiacciamento dei nervi, la tensione muscolare e anche la gravidanza. In molti casi, è possibile ridurre il mal di schiena naturalmente senza chirurgia o senza i potenziali effetti collaterali e le interazioni farmacologiche di molti medicinali. Segui questi suggerimenti per imparare ad alleviare il dolore alla schiena naturalmente.

Passaggi

  1. 1
    Massaggia la zona interessata se puoi arrivarci, o se hai l’aiuto di un amico. Il massaggio comporta l’applicazione di pressione ai muscoli indolenziti o tesi, diminuendo quindi la tensione e aiutandoti a rilassarti.
  2. 2
    Usa un cuscino lombare. Questo è un piccolo cuscino da posizionare in corrispondenza della curva naturale della schiena quando si sta seduti in una sedia. Aiuta a mantenere la colonna vertebrale allineata in modo corretto.
  3. 3
    Allunga la schiena completamente.
    • Un allungamento efficace per il dolore lombo-sacrale si ottiene sdraiandosi sulla schiena e portando le ginocchia fino al petto. Tieni questa posizione per almeno 10 secondi, quindi rimettile giù. Ripeti se necessario fino a quando la tensione comincia a diminuire. Puoi anche provare a ondeggiare da un lato all’altro, massaggiando un po’ i reni.
    • Un allungamento efficace per il dolore su uno o entrambi i lati della schiena si ottiene sdraiandosi sulla schiena con le braccia distese ai fianchi. Piega un ginocchio e ruota lentamente sul lato opposto a quello del ginocchio piegato. Ruota per quanto possibile, mantenendo entrambe le spalle distese per terra. Mantieni questa posizione per almeno 10 secondi, poi inverti sull’altro lato. Ripeti quest’allungamento, alternando i lati, fino a quando la tensione inizia a scemare.
  4. 4
    Richiedi il trattamento di un fisioterapista, di un osteopata o di un chiropratico. Questi medici raramente prescrivono (e di norma non hanno la facoltà di prescriverne) farmaci per il dolore alla schiena, ma piuttosto, aiutano a tenere allineata la colonna vertebrale naturalmente attraverso una serie di manipolazioni.
  5. 5
    Fai esercizi per la schiena una volta che qualsiasi dolore acuto si è placato. Alcuni esercizi possono rafforzare i muscoli della schiena ed evitare che la tensione si scarichi su articolazioni e legamenti.
    • Nuotare, camminare in acqua e l’acquagym sono esercizi a impatto molto basso che rafforzano molti muscoli contemporaneamente.
    • Appoggiandoti sulle mani e sulle ginocchia, rafforza i muscoli addominali. Solleva quindi una gamba da terra e tienila sospesa e dritta dietro di te. Non abbassare l’anca, perché questo tende a torcere la schiena. Mantieni questa posizione per circa 10-30 secondi e poi inverti le gambe. Ripeti 8-12 volte per lato. Una volta che ti senti stabile, potresti provare a sollevare il braccio opposto e a puntarlo dritto davanti a te, tenendo allo stesso tempo la gamba sollevata.
  6. 6
    Utilizza un rullo di schiuma. Un rullo di schiuma è un attrezzo che aiuta per lo stiramento di muscoli e tendini. Se la schiena è davvero dolorante, scegli un rullo di schiuma più morbido; non appena ti rinforzi passa a uno più rigido. Alcuni esercizi da provare sono:
    • Coricato sulla schiena, metti il rullo di schiuma sotto la zona lombare. Rotola avanti e indietro aiutandoti con i piedi per spingere. Il rullo dovrebbe massaggiare e rinforzare la zona addominale della schiena.
    • Per la zona centrale e dorsale della schiena, metti il rullo di schiuma tra la parte mediana della schiena e un muro. Esercitando una pressione costante contro il rullo, accovacciati e risollevati, in modo da massaggiare la schiena e rinforzare le gambe.
  7. 7
    Medita o fai respiri profondi. Questo spesso può fornire un sollievo naturale al mal di schiena così come ad altre aree poiché aumenta la quantità di ossigeno a favore di tutti i muscoli mentre aiuta a rilassarsi.
    Pubblicità

Consigli

  • La prevenzione è molto importante per proteggere la schiena da stress o lesioni. Alcuni esempi di prevenzione del mal di schiena includono i seguenti: piega le gambe quando sollevi oggetti pesanti. Cerca anche di usare una fascia o un sostegno per la schiena durante il sollevamento. Evita torsioni quando sollevi qualcosa. Cerca di riscaldare i muscoli completamente prima di tentare qualsiasi attività faticosa o un esercizio fisico. Lo stretching aiuta ad avere i muscoli pronti per il movimento e fornisce un flusso supplementare di sangue alla zona.
  • L'elemento più importante per alleviare il dolore è rilassare i muscoli della schiena. I muscoli compensano la colonna vertebrale quando questa ha lesioni, e di solito sono la vera causa del dolore. La maggior parte delle lesioni non causa forte dolore. I muscoli della schiena contratti e tesi causano dolore e continuano a mettere sotto ulteriore tensione la schiena. Lo stretching è una cosa da fare. Tuttavia idratare il corpo con almeno 8-10 bicchieri pieni di acqua al giorno è importante. Inoltre, cerca di assumere la quantità giornaliera raccomandata di calcio, magnesio e potassio. Tutto questo gioca un ruolo importante nel rilassamento muscolare attraverso la regolazione degli impulsi nervosi e il mantenimento del corretto equilibrio dell'acqua nei muscoli. Una volta che il tuo corpo è idratato correttamente e i muscoli sono rilassati, questi allenteranno la loro presa sulla schiena. La spina dorsale è la seconda zona del corpo più veloce a guarire dopo il fegato. Il midollo spinale è ricco di nutrienti, e considerando la capacità di spostare questo fluido, senza l’aiuto dei muscoli... sarà di aiuto nella guarigione di piccole lesioni.
  • Se credi nei trattamenti omeopatici, prendi in considerazione l'applicazione di trattamenti omeopatici per alleviare il mal di schiena, naturalmente. Creme come la pasta allo zenzero seguita da olio di eucalipto o iperico (erba di San Giovanni) applicato sulle zone interessate possono aiutare a ridurre il dolore. Anche gli impacchi di ghiaccio possono ridurre l'infiammazione.
Pubblicità

Informazioni su questo wikiHow

wikiHow è una "wiki"; questo significa che molti dei nostri articoli sono il risultato della collaborazione di più autori. Per creare questo articolo, autori volontari hanno collaborato apportando nel tempo delle modifiche per migliorarlo.

Hai trovato utile questo articolo?

No
Pubblicità