Come Arredare una Piccola Camera da Letto

Se hai una camera da letto piccola, probabilmente non è molto invitante. È difficile passare il tempo in una stanza angusta e ingombra. La situazione può solo peggiorare se devi tenere molte cose in camera, arrivando persino a rendere difficili gli spostamenti. La buona notizia è che ci sono alcune strategie che puoi adottare per ottenere il massimo dal poco spazio a disposizione.

Metodo 1 di 4:
Eliminare gli Oggetti Inutili

  1. 1
    Sposta le cose in altre stanze della casa. Uno dei modi più semplici per organizzare una piccola camera da letto è tenere meno oggetti al suo interno. Se ne hai la possibilità, sposta quello che non ti serve da un'altra parte.[1]
    • Non tenere in camera oggetti che non sono strettamente necessari.
    • Ad esempio, se hai una scrivania, considera se spostarla in salotto o nello studio.
  2. 2
    Dona o butta le cose che non ti servono più. Se non hai la possibilità di spostare i tuoi mobili in altre stanze, puoi prendere in considerazione l'idea di liberarti degli oggetti in eccesso. Se la tua stanza è piena di cose che non ti servono, è il momento di fare selezione.[2]
    • Puoi donare molti oggetti che hai in casa, oltre agli abiti puliti e integri a molti enti benefici, che troveranno dei bisognosi a cui darli.
    • Butta gli oggetti che non interessano più che non sono in buone condizioni.
  3. 3
    Non esagerare con le decorazioni. Una piccola stanza può sembrare ancora più stretta con troppi oggetti all'interno. Uno stile ordinato e semplice fa sembrare lo spazio più grande.
    • Non tappezzare le pareti con foto e poster. Scegli invece solo alcuni oggetti da mettere in mostra.
    • Non mettere troppi soprammobili. Anche in questo caso, scegli solo alcuni oggetti e metti via il resto.
  4. 4
    Considera le dimensioni relative dei mobili. Evita di abbinare mobili molto grandi ad altri piccoli nella stessa stanza. Questo dà l'impressione che lo spazio sia inferiore.
    • I mobili di dimensioni simili, dal design semplice e linee nette fanno sembrare la stanza più grande.
    • Evita i mobili con decorazioni molto ricercate, perché fanno sembrare la stanza ancora più caotica e ingombra.
    Pubblicità

Metodo 2 di 4:
Ottenere il Massimo dal Letto

  1. 1
    Metti il letto nel posto giusto. Questo mobile deve essere il punto focale della stanza.[3] Posizionalo correttamente e farai sembrare la camera più grande.
    • Se hai un letto matrimoniale, mettilo al centro della parete più visibile della stanza, con spazio sufficiente da entrambi i lati per scendere. In questo modo avrai più spazio libero a disposizione lungo le pareti. Se hai un cassettone, mettilo contro la parete di fronte ai piedi del letto.[4]
    • Se hai un letto singolo, mettilo in un angolo. La testata e un lato del letto dovrebbero trovarsi contro pareti perpendicolari. In questo modo puoi sfruttare più spazio al centro della stanza.[5]
  2. 2
    Usa lo spazio sotto il letto. Probabilmente, il letto è il mobile che occupa più spazio all'interno della stanza. Non sprecarlo! Metti più cose che puoi sotto il letto.
    • Considera di usare delle zeppe. Per pochi euro, puoi acquistare delle zeppe da mettere sotto le gambe del letto e sollevarlo ancora di più rispetto al pavimento. In questo modo, potrai metterci sotto oggetti ancora più grandi.[6]
    • Metti sotto il letto cesti e contenitori, in modo da sfruttare al massimo lo spazio e mantenere le tue cose in ordine.
    • Puoi anche installare dei cassetti sotto il letto. Puoi usare i cassetti di un vecchio cassettone oppure acquistare una rete con cassetti preinstallati. Si tratta dello spazio ideale in cui conservare abiti, scarpe o piccoli oggetti.
    • In alternativa, se non hai bisogno di mettere niente sotto il letto, puoi sceglierne uno che non sia molto distante da terra. Questi modelli sono più piccoli e possono far sembrare più spaziosa la stanza.
  3. 3
    Considera un letto a soppalco o uno pieghevole. Se hai la possibilità di comprare un letto nuovo, puoi prendere in considerazione questi modelli.[7]
    • Un letto a soppalco è come uno a castello senza il materasso più basso. Questo ti permette di occupare lo spazio sotto di esso con un altro mobile grande, come una scrivania o un cassettone.
    • Un letto pieghevole scompare quando non lo usi, in alcuni casi dentro una parete. Non potrai tenere niente nella zona in cui il letto si apre, ma potrai piegarlo di giorno per creare più spazio.
    Pubblicità

Metodo 3 di 4:
Usare i Mobili in Modo Efficace

  1. 1
    Usa mensole montate a parete. Le mensole aiutano a mettere in ordine qualunque stanza, perché ti danno la possibilità di impilare i tuoi oggetti in verticale. In una stanza piccola, le mensole a parete a sbalzo sono spesso la scelta migliore.
    • Le mensole a sbalzo permettono di conservare gli oggetti contro le pareti senza occupare troppo spazio sul pavimento.
    • Puoi montare le mensole anche sopra il letto, così da poter sfruttare lo spazio sopra il materasso oltre a quello sotto.
  2. 2
    Usa mobili a doppia funzione. Quando ne hai la possibilità, utilizza mobili che hanno anche spazio per conservare gli oggetti. Ad esempio, invece di usare un comodino simile a un tavolino, scegline uno con un cassetto o uno sportello.[8]
    • I bauli possono essere ottimi comodini. Puoi mettere al loro interno le coperte invernali che ti servono solo quando la temperatura scende.[9]
  3. 3
    Usa contenitori impilabili. Se tieni le tue cose in cestini o contenitori di plastica, sceglili belli da vedere e impilabili.
    • Grazie a questi contenitori non dovrai più lasciare le cose in giro e potrai evitare il disordine.
  4. 4
    Crea un tavolino da finestra. Le finestre danno problemi di spazio. Non puoi montarci delle mensole né mettere di fronte a esse dei mobili di grandi dimensioni. Con questa soluzione invece avrai uno spazio in cui mettere gli oggetti e dove sederti.
    • Trova un grande baule di legno con coperchio. Dovrebbe essere leggermente più basso del bordo inferiore del davanzale. Riempilo con le tue cose, poi chiudi il coperchio e coprilo con dei grandi cuscini. Ora, hai a disposizione un posto per sederti e goderti il sole, oltre che per mettere degli oggetti.
    Pubblicità

Metodo 4 di 4:
Organizzare l'Armadio

  1. 1
    Metti una seconda asta nell'armadio. Nelle camere piccole, spesso anche gli armadi non sono grandi. Per sfruttare al massimo lo spazio a tua disposizione, devi occupare nel miglior modo possibile il tuo armadio. Un ottimo modo per farlo è installare una seconda asta sotto quella già esistente.
    • Puoi acquistare un'asta per armadio regolabile nei negozi di articoli per la casa. Questo ti permette di appendere gli abiti in un secondo livello, raddoppiando lo spazio.
  2. 2
    Usa appendiabiti coordinati. Questi oggetti ti danno un'altra possibilità per sfruttare meglio lo spazio all'interno dell'armadio. Si tratta di appendiabiti che possono essere appesi l'uno all'altro. Ti permettono di appendere due o più capi insieme, ciascuno sul suo appendiabiti.[10]
    • Puoi anche acquistare appendiabiti di piccole dimensioni, che occupano meno spazio sull'asta. Anch'essi sono spesso pensati per essere coordinati.
  3. 3
    Metti delle mensole nell'armadio. Un'altra opzione è installare delle mensole o altri contenitori nell'armadio. In questo modo potrai tenere più oggetti al suo interno.[11]
    • Se riesci a far entrare i cassetti del cassettone nell'armadio, potrai liberare ancora più spazio nella stanza.[12]
    • Se hai molte scarpe, puoi acquistare una scarpiera da appendere alla porta dell'armadio. Si tratta di un altro modo eccezionale per risparmiare spazio.
    Pubblicità

Avvertenze

  • Non tenere oggetti pesanti sopra il letto se la tua zona ha un alto rischio sismico. Possono cadere e farti male.[13]
  • Assicurati di fissare bene le mensole alla parete, in particolare se hai muri di cartongesso. Se non lo facessi, potrebbero staccarsi dal muro, danneggiando gli oggetti e la parete stessa.
Pubblicità

Informazioni su questo wikiHow

wikiHow è una "wiki"; questo significa che molti dei nostri articoli sono il risultato della collaborazione di più autori. Per creare questo articolo, 16 persone, alcune in forma anonima, hanno collaborato apportando nel tempo delle modifiche per migliorarlo.
Categorie: Casa & Giardino

Hai trovato utile questo articolo?

No
Pubblicità