Come Arricciare i Capelli senza Lacca

Scritto in collaborazione con: Lo Staff di wikiHow

Ti sei mai chiesta se è possibile arricciare i capelli senza dover usare la lacca? Certo che puoi! Per rendere i tuoi capelli magnificamente mossi senza dover ricorrere alla lacca, tutto ciò di cui hai bisogno sono alcuni prodotti e il tempo necessario. Puoi avere ricci perfetti risparmiandoti allo stesso tempo una bella inalazione di spray.

Parte 1 di 2:
Preparare i Capelli

  1. 1
    Non lavare i capelli per un giorno o due. È meglio aspettare che si sia accumulato un po' di sebo sul cuoio capelluto e sui capelli prima di cercare di arricciarli.
    • Se il cuoio capelluto diventa troppo unto, prova a usare dello shampoo secco solo su quella porzione di capelli.[1]
  2. 2
    Fai le trecce ai capelli la notte prima di arricciarli. In tal modo si creerà un effetto ondulato che potrai sfruttare con l’arricciacapelli. Funziona particolarmente bene se intrecci i capelli mentre sono umidi. Bagna i capelli (senza usare lo shampoo), asciugali leggermente con un asciugamano e intrecciali.
    • Puoi fare tutte le trecce che desideri. Assicurati soltanto di poterci dormire comodamente.
    • Per ottenere un effetto simile, puoi anche arrotolare i capelli in piccoli chignon. Dividi i capelli umidi in quattro parti e arrotola le ciocche, fissandole con delle forcine.[2] Quando scioglierai gli chignon, i tuoi capelli saranno ancora più mossi rispetto all'effetto che otterresti con le treccine, ma sarà meno comodo dormirci sopra.
  3. 3
    Applica un prodotto termoprotettore. L’ultima cosa che vuoi è “friggere” i capelli, quindi proteggili il più possibile dal calore estremo prodotto dall’arricciacapelli.
  4. 4
    Applica un prodotto arricciante. Aiuterà a ottimizzare il risultato e manterrà i capelli morbidi e non crespi. I prodotti arriccianti si trovano in forma di gel o spray: puoi usare il tipo che preferisci.
  5. 5
    Applica una mousse fissante o un altro prodotto per lo styling. Ti aiuterà a fissare i capelli una volta arricciati.
    • Alcune mousse sono pensate appositamente per capelli ricci. Opta per una di queste se devi acquistare il prodotto espressamente per arricciare i capelli. Invece, se usi già una mousse regolarmente, prova ad applicare quella prima di comprare un nuovo prodotto.
    Pubblicità

Parte 2 di 2:
Arricciare i Capelli

  1. 1
    Dividi i capelli in ciocche. Meglio non pettinarli completamente se hanno già formato dei ricci dopo che li hai intrecciati. Tuttavia, è necessario separare le ciocche per prepararle all’arricciatura. Con la punta del pettine dividi i capelli in sezioni da 2,5 cm tutt’intorno alla testa.
  2. 2
    Fai i ricci con l’arricciacapelli. Arriccia ogni ciocca singolarmente, cominciando con quella più vicina alla faccia.[3]
    • Prendi una ciocca di capelli da 2,5 cm e, mantenendo l’arricciacapelli in posizione verticale, stringi l’estremità della ciocca. Ruota l’arricciacapelli verso la tua testa, fermandoti a una distanza sufficiente da non scottarti.[4]
  3. 3
    Fissa con una forcina ogni ciocca sulla testa subito dopo averla arricciata, in modo che mantenga la piega. È fondamentale arrotolare le ciocche e tenerle ferme sulla testa finché non si sono raffreddate completamente: contribuirà a fissare i ricci.[5]
  4. 4
    Togli le forcine e acconcia i capelli come preferisci. I prodotti che hai applicato prima di arricciarli, combinati con l’effetto ondulato ottenuto dalle trecce e dall’uso delle forcine, dovrebbero aiutare a fissare i ricci.
    • Ci sono diversi modi in cui acconciare i capelli ricci. Alcune donne preferiscono tenere i capelli legati in una normale coda di cavallo con qualche ciuffo sul viso, mentre altre li lasciano semplicemente cadere sulla schiena: sta a te decidere!
  5. 5
    Finito.
    Pubblicità

Avvertenze

  • È difficile che i ricci restino in posa per molto tempo senza lacca, soprattutto se hai i capelli naturalmente molto lisci. Tuttavia, in questo modo puoi creare comunque un look ondulato, quindi fai una prova e vedi se ti piace l’effetto.
Pubblicità

Cose che ti Serviranno

  • Arricciacapelli
  • Spray termoprotettore
  • Mousse fissante
  • Prodotto arricciante
  • Pettine
  • Forcine per capelli

Informazioni su questo wikiHow

Scritto in collaborazione con:
Redazione di wikiHow
Questo articolo è stato scritto in collaborazione con il nostro team di editor e ricercatori esperti che ne hanno approvato accuratezza ed esaustività.
Categorie: Cura dei Capelli

Hai trovato utile questo articolo?

No
Pubblicità