Come Assumere la Polvere di Moringa

Scritto in collaborazione con: Lo Staff di wikiHow

Ricca di antiossidanti, proteine e minerali, la polvere di moringa è un integratore erboristico potente e concentrato. Molte persone la assumono come integratore alimentare e credono che offra numerosi benefici alla salute, dalla riduzione dei sintomi dell'asma all'incremento della produzione di latte materno [1]. Per sfruttare al meglio la polvere di moringa, ingeriscila direttamente, oppure mescolala con i cibi o le bevande che preferisci. Assicurati solo di non cucinarla: il calore può causare la perdita di molti dei suoi nutrienti.

Metodo 1 di 3:
Ingerire la Polvere

  1. 1
    Chiedi al tuo medico se puoi assumere la polvere di moringa senza alcuna controindicazione. È sempre bene rivolgersi al proprio medico prima di cominciare a prendere un nuovo integratore a base di erbe. Attualmente non si sa se la polvere di moringa abbia interazioni negative con i farmaci. Il tuo medico ti aiuterà a determinare se puoi prendere questo prodotto in maniera sicura [2].
    • Gli effetti collaterali della polvere di moringa includono mal di stomaco o diarrea.
    • Le donne incinte non dovrebbero prendere la polvere di moringa perché può aumentare il rischio di aborto.
    • Evita sempre le polveri contenenti parti estratte dalle radici della pianta. Sebbene le foglie e i semi ridotti in polvere siano sicuri per il consumo, le radici della moringa possono essere altamente tossiche.
  2. 2
    Misura 1 cucchiaino (6 g) di polvere di moringa. Gli eccessi possono provocare un effetto lassativo. Per evitarlo bisogna dunque assumerla in piccole dosi. Un singolo cucchiaino è più che sufficiente per ricavarne tutti i benefici [3].
    • Sebbene alcune persone possano assumere fino a 1 cucchiaio (18 g) di polvere di moringa al giorno, in generale è raccomandabile iniziare con massimo 1-2 cucchiaini (6-12 g) al giorno.
  3. 3
    Colloca la polvere sotto la lingua. Questo aiuterà l'organismo ad assorbirla più velocemente. Cerca di non inalarla durante la collocazione. La polvere di moringa ha un pungente sapore terroso, simile a quello dei ravanelli [4].
  4. 4
    Mandala giù con l'acqua. Bevi una sorsata d'acqua e ingerisci la polvere insieme al liquido. Bevi un altro sorso di acqua per rimuovere gli ultimi residui di polvere dalla bocca [5].
    Pubblicità

Metodo 2 di 3:
Assumere la Polvere di Moringa con Cibo e Bevande

  1. 1
    Mescola 1 cucchiaino (6 g) di polvere con l'acqua per preparare un infuso. Misura 1 tazza (250 ml) di acqua fredda o tiepida. Versaci la polvere e rimescolala con l'acqua fino a farla sciogliere quasi completamente. Colloca un colino o della garza alimentare su un'altra tazza. Versa l'infuso al suo interno per filtrarlo e getta i residui di polvere rimasti nel colino [6].
    • Se il gusto della moringa non dovesse piacerti, insaporisci l'infuso con miele e limone.
    • Sebbene sia possibile preparare un infuso caldo con la polvere di moringa, il calore annullerà molte delle sue proprietà antiossidanti.
  2. 2
    Aggiungi 1 cucchiaino (6 g) di polvere ai frullati che preferisci. Un frullato può aiutare ad attenuare il sapore deciso della moringa, che ricorda quello dei ravanelli. Aggiungila a qualsiasi frullato desideri. Quelli vegetali a base di cavolo nero o spinaci si sposano piuttosto bene con il gusto terroso della polvere di moringa [7].
    • Cospargi la polvere sugli ingredienti prima di frullarli. Puoi anche mescolarla con un frullato già pronto.
  3. 3
    Cospargi la polvere di moringa su un'insalata o altri cibi crudi. La polvere di moringa può essere usata in cucina, ma evita di cuocerla. Il calore può distruggere molti dei suoi nutrienti e annullarne i benefici. Aggiungila a cibi crudi come insalate, hummus, burro d'arachidi e yogurt [8].
    • Puoi anche aggiungerla a cibi che sono già stati cotti e raffreddati, come la zuppa d'avena.
  4. 4
    Prendi una capsula contenente polvere di moringa. Assumere la polvere di moringa sotto forma di capsule o compresse è un metodo molto più pratico. Questo prodotto è reperibile in erboristeria o nei negozi di integratori. Prendilo seguendo le istruzioni riportate sul foglietto illustrativo [9].
    Pubblicità

Metodo 3 di 3:
Scoprire gli Usi della Polvere di Moringa

  1. 1
    Se segui un'alimentazione vegetariana, usa la polvere di moringa per assumere una proteina completa. La polvere di moringa è una proteina completa, ovvero contiene i 9 amminoacidi essenziali. È dunque un'ottima scelta per i vegetariani che potrebbero avere bisogno di una fonte proteica aggiuntiva che non sia di origine animale [10].
  2. 2
    Usa la polvere di moringa per tenere sotto controllo i sintomi del diabete. Sebbene sia ancora oggetto di studi, la polvere di moringa può aiutare a mantenere stabili i valori del glucosio nell'organismo. L'uso quotidiano potrebbe anche ridurre le probabilità di assistere alla comparsa di effetti collaterali come una patologia cardiovascolare [11].
  3. 3
    Prendi la polvere di moringa per ridurre le infiammazioni provocate da asma e artrite. Si crede che la polvere di moringa abbia proprietà antinfiammatorie, che possono dare un leggero sollievo a chi soffre di patologie come asma e artrite. Abbinala ai trattamenti convenzionali per sfruttarne al massimo i benefici [12].
    • Tieni a mente che gli effetti della polvere di moringa per trattare le infiammazioni sono ancora oggetto di studio. La sua efficacia terapeutica non è ancora del tutto nota.
  4. 4
    Rivolgiti al tuo medico prima di usare la polvere di moringa per favorire l'allattamento. La polvere di moringa viene spesso usata per stimolare la lattazione. Tuttavia, prima di provarla a questo scopo, parlane con il tuo medico per essere certa che sia sicura per te e il tuo bambino [13].
    • Il tuo medico potrebbe consigliarti di aspettare per 1-2 settimane in seguito al parto prima di cominciare ad assumere la polvere di moringa.
    • Ancora non si sa con certezza se la polvere di moringa sia in grado di aumentare la produzione di latte o meno.
  5. 5
    Smetti di usare la polvere di moringa in caso di problemi gastrointestinali. Il mal di pancia, la diarrea e altri fastidi allo stomaco sono effetti collaterali comunemente scatenati dalla polvere di moringa. Interrompine l'assunzione per qualche giorno, fino a quando i sintomi non saranno scomparsi. Se dovessi decidere di ricominciare a consumarla, dimezzane le dosi. Interrompi definitivamente l'uso qualora i sintomi dovessero persistere [14].
    Pubblicità

Consigli

  • Dalla moringa vengono ricavati diversi prodotti erboristici. Puoi per esempio usare l'olio di semi, le foglie o persino la scorza.
Pubblicità

Informazioni su questo wikiHow

Scritto in collaborazione con:
Redazione di wikiHow
Questo articolo è stato scritto in collaborazione con il nostro team di editor e ricercatori esperti che ne hanno approvato accuratezza ed esaustività.

Hai trovato utile questo articolo?

No
Pubblicità