Come Assumere lo Psillio

Lo psillio, il cui nome indiano è "isabgol", è un diffuso integratore per la salute utilizzato per curare costipazione, problemi digestivi e non digestivi. Contiene fibre solubili al 70% e, di conseguenza, agisce come lassativo. L'efficacia dello psillio dipende in gran parte dai bisogni di salute individuali e dal modo in cui lo si assume.

Metodo 1 di 3:
Parte prima: Istruzioni di Base per l'Utilizzo

  1. 1
    Usa lo psillio per curare la costipazione. Il vantaggio principale dello psillio consiste nella sua capacità di trattare la stitichezza, da lieve a moderata. Anche se questa pianta è nota per curare una serie di altri problemi di salute, gli altri impieghi non vengono menzionati sulle etichette dai produttori.
    • Lo psillio aumenta la quantità della massa nelle feci. Tale aumento promuove i movimenti intestinali e l'espulsione delle feci.
    • Inoltre, aumenta la quantità di acqua nelle feci. Di conseguenza, le feci diventano più morbide e più facili da espellere.
    • La maggior parte degli studi suggeriscono che lo psillio contribuisce ad aumentare il peso delle feci e accelera il transito intestinale. Viene anche utilizzato come ingrediente in certi lassativi.
  2. 2
    Segui le istruzioni che ti vengo date. Se il medico ti prescrive lo psillio, segui le sue istruzioni che riguardano le dosi e la frequenza d'uso. Se lo utilizzi senza prescrizione medica, segui le istruzioni fornite sull'etichetta.
    • Di solito, è necessario prendere da 1 a 2 cucchiaini (da 5 a 10 ml) di psillio con 250 ml di liquidi al giorno finché non passa la costipazione. Tuttavia, le dosi esatte possono variare a seconda dell'età, delle condizioni fisiche e dalla risposta al trattamento.
    • Si consiglia vivamente di consultare il medico prima di iniziare il trattamento con lo psillio, indipendentemente dall'uso che si intende fare.
    • Se hai dubbi o domande, rivolgiti al medico o al farmacista.
  3. 3
    Prendi l'integratore con un bicchiere pieno d'acqua. Di solito puoi assumere lo psillio sotto forma di polvere, compresse o tavolette. Qualunque sia la forma del prodotto, dovresti sempre prenderlo con 250 ml di acqua o altro liquido per evitare il soffocamento.
    • Ingerisci le compresse di psillio con almeno 250 ml di acqua.
    • Se utilizzi la polvere, scioglila in 250 ml d'acqua. Aggiungilo all'acqua, mescola bene e bevi subito. Nota che lo psillio può gonfiarsi e diventare compatto se gli dai il tempo di riposare e assorbire l'acqua.
    • Se assumi lo psillio in tavolette, masticale bene prima di deglutirle. Dopodiché bevi 250 ml d'acqua.
    Advertisement

Metodo 2 di 3:
Parte Seconda: Altri Usi Digestivi

  1. 1
    Cura la diarrea mescolando lo psillio nel caglio di latte. Mescola circa 2 cucchiaini (10 ml) di psillio con 3 cucchiaini (15 ml) di caglio fresco fino ad amalgamarli bene. Mangia il composto subito dopo i pasti.
    • Dovresti farlo due volte al giorno per ottenere buoni risultati.
    • La consistenza del caglio fa reagire lo psillio in modo diverso nell'intestino. Invece di ammorbidire ulteriormente le feci, si aggiunge alla massa e aiuta a rendere solide le feci.
    • La combinazione di caglio e psillio fornisce anche allo stomaco una buona dose di probiotici, che possono curare la causa sottostante della diarrea.
    • Nei contesti medici professionali questo prodotto è comunemente usato per curare la diarrea nei pazienti nutriti con il sondino.
  2. 2
    Affidati allo psillio per regolare il sistema digestivo. Se soffri di qualche forma di sindrome di irritazione al colon o di altri problemi digestivi in forma cronica, mescola 2 cucchiaini (10 ml) di psillio a 250 ml di acqua e bevi immediatamente. Ripeti l'operazione una volta al giorno finché il malessere non sarà sotto controllo.
    • Potresti anche berlo con il siero di latte o il latte normale per ottenere un effetto simile.
    • Poiché contiene fibre solubili e insolubili, lo psillio aiuta a purificare regolarmente lo stomaco, migliorando la capacità dell'intestino a espellere la massa fecale più velocemente.
    • Avendo uno stomaco sano, senza tossine, e un colon che evacua regolarmente le feci, potrai riscontrare un miglioramento generale del sistema digestivo nel giro di poche settimane.
  3. 3
    Allevia il dolore associato alle ragadi anali e alle emorroidi. Proprio prima di coricarti la sera, diluisci nell'acqua calda 2 cucchiaini (10 ml) di psillio in polvere. Bevi immediatamente il composto.
    • Le fibre solubili e insolubili contenute nello psillio contribuiscono a ripulire l'intestino. Assorbendo nel suo passaggio l'acqua contenuta nell'intestino, ti permette di avere feci più morbide e, quindi, più facili da espellere senza dolore.
    • Sia le ragadi anali (che lacerano l'ano) che le emorroidi possono verificarsi a causa della costipazione cronica o acuta. Se continui ad avere feci dure, questo problema può finire per aggravarsi.
    • L'ano non avrà bisogno di fare troppo sforzi per distendersi a dismisura se le feci sono più morbide. Di conseguenza, potrai guarire più facilmente da queste lesioni.
  4. 4
    Cura il reflusso gastroesofageo. Se hai problemi di reflusso gastroesofageo o qualsiasi altro problema derivante da un'elevata acidità di stomaco, prendi 2 cucchiaini (10 ml) di psillio miscelato in 1/2 o 1 tazza (120 a 240 ml) di latte freddo dopo ogni pasto.
    • Sia il latte che l'aiuto dello psillio annullano eccesso dei succhi gastrici nello stomaco.
    • La buccia dello psillio agisce sulle pareti di stomaco, intestino e della parte più bassa dell'esofago, limitando i bruciori e i danni provocati da un'elevata acidità di stomaco.
    • Lo psillio regola anche la quantità di acido gastrico secreta dall'organismo. Un'acidità di stomaco moderata significa anche meno irritazioni.
    Advertisement

Metodo 3 di 3:
Parte Terza: Benefici Non Digestivi

  1. 1
    Perdi peso bevendo lo psillio con acqua e limone. Mescola 2 cucchiaini (10 ml) di psillio con 250 ml di acqua calda, unita a 1-2 cucchiaini (da 5 a 10 ml) di succo di limone appena premuto. Prepara la miscela prima di mangiare e bevila subito.
    • Ugualmente, puoi bere la stessa miscela non appena ti svegli al mattino.
    • La massa prodotta dallo psillio ti fa sentire più pieno, quindi sicuramente mangerai di meno durante i pasti.
    • Lo psillio è anche un detergente naturale per il colon, in quanto contribuisce a ripulirlo dalle tossine che, accumulate nel sistema digestivo, rallentano il metabolismo.
  2. 2
    Mantieni il cuore in salute. Mangia una tavoletta di psillio una volta al giorno subito dopo i pasti per aiutare la salute del cuore.
    • In alternativa, per ottenere risultati simili, potresti assumerlo non appena ti svegli la mattina.
    • Le fibre contenute nello psillio ti aiutano a ridurre il colesterolo nell'organismo. Dal momento che l'integratore è anche a basso contenuto di lipidi, non causerà problemi di colesterolo.
    • Teoricamente, lo psillio ricopre le pareti dell'intestino e aiuta a evitare che il sangue assorba il colesterolo dagli alimenti che mangi. Di conseguenza, il tasso di colesterolo nel sangue scenderà.
  3. 3
    Combatti il diabete consumando regolarmente lo psillio. Sciogli 1-2 cucchiaini (da 5 a 10 ml) di psillio in polvere in 250 ml di latte o acqua dopo ogni pasto. Fallo regolarmente.
    • Quando il sistema digestivo assimila lo psillio, si forma una sostanza gelatinosa che riveste le pareti dell'intestino. Questo rivestimento rallenta l'assimilazione e l'assorbimento del glucosio nel sangue. Dal momento che il corpo andrà ad assorbire il glucosio in maniera più uniforme e lenta, è meno probabile che il livello degli zuccheri nel sangue sarà soggetto a impennate.
    • Quando si soffre di diabete, bisognerebbe evitare di mangiare lo psillio con il caglio. A causa degli squilibri all'interno dell'organismo, in caso di diabete è più probabile che lo psillio porti stitichezza se assunto con il caglio.
    Advertisement


Consigli

  • Puoi acquistare lo psillio nella maggior parte delle erboristerie e nei negozi che vendono prodotti fitoterapici.
  • Preparato in singole confezioni è più sicuro da usare rispetto a quello libero che può contenere impurità.
  • La versione naturale dello psillio è generalmente più efficace rispetto alle quelle aromatizzate, ma se non sei assolutamente in grado di tollerarne il gusto, puoi scegliere quest'ultima soluzione.
Advertisement

Avvertenze

  • Troppo psillio può causare eccessivo gonfiore, gas o diarrea.
  • Metti al corrente il medico se il tuo problema persiste o peggiora.
  • Lo psillio potrebbe rallentare l'assorbimento di altri farmaci che stai prendendo, rendendoli meno efficaci. Pertanto, dovresti assumerlo almeno due ore prima o dopo l'uso di altri farmaci.
  • Prendi sempre lo psillio con molti liquidi per evitare il soffocamento, altrimenti potrebbe effettivamente bloccare esofago, gola o intestino.
  • Non assumere lo psillio per più di sette giorni di fila senza l'autorizzazione del medico.
  • Evita di utilizzare lo psillio come trattamento contro la stitichezza cronica. Se usato troppo spesso, il sistema digestivo potrebbe assuefarsi e non funzionare efficacemente senza. È molto meglio regolare l'apporto delle fibre mediante una dieta equilibrata a base di frutta ricca di fibre, verdure e cereali integrali.
Advertisement

Cose che ti Serviranno

  • Psillio
  • Acqua, latte o altra bevanda non alcolica
  • Caglio di latte

Informazioni su questo wikiHow

wikiHow è una "wiki"; questo significa che molti dei nostri articoli sono il risultato della collaborazione di più autori. Per creare questo articolo, autori volontari hanno collaborato apportando nel tempo delle modifiche per migliorarlo.
Categorie: Apparato Digerente

Hai trovato utile questo articolo?

No
Advertisement