Come Avere Gambe Perfette

Nella società attuale, molte donne ambiscono ad avere gambe perfette. Sebbene nel mondo esista un'ampia varietà di belle gambe, chiunque può trarre un vantaggio dall'averle in buona salute e toniche. Che tu abbia voglia di metterle in mostra o sviluppare nuovi muscoli, puoi sicuramente riuscire ad avere delle gambe meravigliose.

Metodo 1 di 3:
Mettere in Mostra le Gambe

  1. 1
    Ricorda che non devi per forza conformarti a uno standard di bellezza. Ognuno ha gambe diverse dagli altri e può benissimo credere che siano perfette per i propri canoni – mai pensare che le tue non siano belle perché non somigliano a quelle che vedi sulle riviste. Le tue gambe non solo sono uniche, probabilmente quelle dei giornali e delle pubblicità sono state ritoccate con Photoshop [1].
  2. 2
    Invece di portare scarpe che accorciano le gambe, preferisci i tacchi alti, che le mettono in risalto. Questo tipo di scarpa ti fa sembrare snella e slanciata. Assicurati di imparare a camminare con i tacchi alti, in modo da non sembrare impacciata. I tacchi a spillo possono anche far sembrare più tonico il fondoschiena.
  3. 3
    Indossa gonne e shorts che valorizzino e mettano in risalto le gambe. Se non ti piacciono le tue cosce, puoi indossare tranquillamente indumenti che arrivano all'altezza delle ginocchia per mostrare i tuoi bellissimi polpacci. Quando ti senti audace e sicura, cerca di preferire capi di abbigliamento più corti, così sfoggerai e valorizzerai le tue gambe.
  4. 4
    Assicurati che i pantaloni siano della tua taglia. Quando li indossi, dovresti sentirti a tuo agio e riuscire a muoverti senza problemi. Solitamente, i pantaloni che valorizzano di più sono quelli che aderiscono bene a fondoschiena e gambe, senza impedire i movimenti.
  5. 5
    Indossa le calze. Questo capo va bene quasi in qualsiasi situazione, a condizione di averne varie paia di diversi colori. Indossalo sotto le gonne per avere subito gambe snelle e lisce.
    • Di pomeriggio o di sera, indossa calze scure.
    • Di giorno, preferisci quelle più chiare o color carne, oppure prova un nuovo colore vivace.
  6. 6
    Abbronzati. Le gambe abbronzate sembrano sane e bellissime, ovunque tu sia. Assicurati di proteggerle usando una crema solare con SPF 30, ma cerca comunque di avere un bel colorito estivo e dorato.
    • La crema autoabbronzante è perfetta per le gambe. Infatti, dona un colorito sano senza che sia necessario esporle ai raggi UV. Inoltre, sulle gambe è molto più difficile notare striature o zone disomogenee, un problema che spesso viene causato dalle creme autoabbronzanti.
  7. 7
    Cerca di avere una buona postura. Immagina che tutte le parti del corpo siano perfettamente allineate tra loro. Le orecchie devono trovarsi sopra le spalle, le spalle sopra i fianchi, i fianchi sopra le ginocchia e le ginocchia sopra le caviglie. Una buona postura accentua le parti migliori delle gambe in qualsiasi situazione.
    Pubblicità

Metodo 2 di 3:
Prenderti Cura delle Gambe

  1. 1
    Previeni le vene varicose facendo in modo che le gambe non vengano sottoposte a lunghi periodi di sforzo. Le vene varicose, chiamate anche vene a tela di ragno, sono antiestetiche linee rosse che alcune donne sviluppano dopo aver superato una certa età. Non sempre è possibile evitarle, ma ci sono dei passaggi che puoi mettere in atto per prevenirne lo sviluppo.
    • Fai attività fisica regolarmente per migliorare la forza e le circolazione delle gambe.
    • Applica una crema solare per proteggere la pelle dal sole.
    • Quando ti siedi, incrocia le caviglie, non accavallare le gambe.
    • Limita il consumo di cibi ricchi di sale e sodio [2].
  2. 2
    Fai lo scrub regolarmente per eliminare le cellule morte. L'intero corpo elimina costantemente le cellule morte, anche dalle gambe. Depilarti, camminare e indossare pantaloni sono tutte azioni che esercitano un certo impatto cutaneo, quindi aiuta l'epidermide a rigenerarsi rimuovendo le cellule morte. Utilizza un guanto esfoliante, una spugna di luffa o uno scrub. Esegui un massaggio delicato sulle gambe ogni volta che ti fai la doccia [3].
  3. 3
    Idrata le gambe ogni sera. Massaggia una noce di crema idratante sulle gambe prima di andare a dormire, così la pelle sarà bella e sana. Questi prodotti mantengono l'epidermide idratata per prevenire spaccature, danni e macchie [4].
  4. 4
    Pensa alla depilazione di questa zona. Molti considerano antiestetici i peli sulle gambe. Detto questo, non dovresti sentirti obbligata a depilarti solo per fare colpo su qualcuno. Se devi andare a un evento importante, vuoi avere gambe perfette da stella del cinema o trovi semplicemente che i peli siano brutti, devi trovare un modo per rimuoverli.
    • Depilati le gambe. Il modo più comune per rimuovere i peli è raderti sotto la doccia. È facile e veloce, ma non sempre il risultato dura a lungo.
    • Fai la ceretta. Sebbene a volte sia dolorosa, la ceretta lascia le gambe lisce più a lungo rispetto al rasoio [5].
    • Usa un epilatore elettrico. Queste macchinette hanno una funzione molto simile a quella della ceretta e strappano i peli singolarmente. Contrariamente alla cera, però, gli epilatori non sporcano affatto e possono essere riutilizzati, ma va detto che molte donne li trovano dolorosi.
    Pubblicità

Metodo 3 di 3:
Tonificare i Muscoli delle Gambe

  1. 1
    Ogni settimana, fai 3-5 ore di allenamenti cardio. L'aerobica accelera il battito cardiaco e la respirazione; considera nuoto, corsa o ciclismo. Anche fare una passeggiata è ideale per avere delle gambe in forma e combattere l'accumulo adiposo sulle cosce. Prova esercizi specifici per la zona, come:
    • Andare in bicicletta.
    • Nuotare.
    • Salire le scale.
    • Ellittica.
  2. 2
    Prova l'allenamento sprint o a intervalli. Se vuoi tonificare i muscoli, è necessario fare scatti ad alta intensità per modellare le fibre muscolari. Il jogging non è efficace a tale scopo, ma l'allenamento a intervalli sì. Per eseguirlo, corri a una velocità massima per 30 secondi, poi fai jogging per 1 minuto in modo da rilassarti. Alla fine del minuto, ricomincia a correre velocemente per 30 secondi. Ripeti lo schema 10-15 volte.
    • Ricorda di riscaldarti prima di un allenamento e defaticarti alla fine.
  3. 3
    Fai affondi. Gli affondi tonificano cosce e glutei. Per eseguirne uno, fai un passo lungo in avanti con il piede destro. Abbassa lentamente il ginocchio sinistro e il punto vita verso il pavimento, come se stessi "affondando". Rialzati e alterna le gambe. Fai 10 ripetizioni per gamba per 3 serie consecutive.
  4. 4
    Prova esercizi per le cosce come i leg lift. Tonificano l'interno coscia. Stenditi sul fianco destro e solleva la gamba sinistra in diagonale, come se stessi cercando di tenere un pallone tra le cosce. Ripeti 20 volte, poi cambia lato. Esegui 3-5 serie per gamba.
  5. 5
    Esercita i polpacci. È possibile eseguire i calf raise ovunque ci sia uno scalino. Sali su un gradino o su qualsiasi altra superficie rialzata con gli avampiedi, lasciando i talloni sospesi sul bordo. Alzati lentamente sulle punte dei piedi, poi abbassa i talloni al di sotto del bordo. Fai 3 serie consecutive da 20 ripetizioni per avere dei polpacci tonici.
  6. 6
    Solleva pesi per rafforzare i muscoli delle gambe. Uno dei modi più efficaci per avere gambe scolpite e perfette è sviluppare e tonificare la muscolatura. Non è vero che sollevare pesi fa ingrossare le donne: è un mito. L'allenamento di forza è un metodo semplice per ottenere risultati più efficaci e veloci – inoltre sei tu a controllare lo sviluppo dei muscoli [6]. Esistono tante macchine diverse, ma i seguenti esercizi offrono un buon punto di partenza per tonificare polpacci, cosce e glutei:
  7. 7
    Assicurati di fare sport in un modo efficace e sicuro. È fondamentale padroneggiare la tecnica giusta quando provi a scolpire la muscolatura. Essere imprecisa causa lesioni e impedisce ai muscoli di svilupparsi velocemente quanto potrebbero. Ecco alcuni principi di base da ricordare:
    • Il detto "Se bella vuoi apparire, un po' devi soffrire" è un mito. Gli esercizi dovrebbero metterti alla prova, ma non essere dolorosi, altrimenti rischi di farti male.
    • Per ogni esercizio, cerca di fare 3-5 serie da 10-15 ripetizioni, in modo da ottenere buoni risultati.
    • Cerca di avere sempre una buona postura: la schiena dovrebbe essere dritta, le articolazioni mai estese del tutto e i piedi appoggiati con fermezza a terra.
    Pubblicità

Consigli

  • Accavallare le gambe quando sei seduta può compromettere la circolazione arteriosa e causare vene varicose. Incrociare le caviglie previene il problema.
  • Sii paziente. Non esistono metodi miracolosi per avere gambe perfette. I cambiamenti maggiori avvengono in seguito a scelte sagge a lungo termine. Dovresti infatti avere uno stile di vita sano che garantisca effettivi benefici al corpo. Stabilisci un programma e seguilo costantemente per massimizzare i vantaggi psicofisici.
  • Fai una ricerca online su vari prodotti e provali in negozio, prima di comprarli. Gli ingredienti potenzialmente dannosi per la pelle potrebbero aumentare la sensibilità ai raggi UVA/UVB, irritare l'epidermide o causare reazioni allergiche, tra gli altri problemi.
  • Non esiste un unico tipo di gamba perfetta: le forme e le proporzioni variano. Quello che conta è prenderti cura del corpo più che puoi.
Pubblicità

Avvertenze

  • Quando ti esponi al sole, applica sempre una crema con SPF 30 o più alto. Non preoccuparti: ti abbronzerai comunque. Esagerare con l'esposizione al sole è dannoso e può causare gravi problemi cutanei, tra cui il melanoma.
  • Diffida delle pillole dimagranti e di altri prodotti farmaceutici che promettono un miglioramento veloce del corpo. Spesso sono accompagnati da gravi effetti collaterali e risultano inefficaci. Se una cosa sembra troppo bella per essere vera, evitala.
Pubblicità

Cose che ti Serviranno

  • Rasoio
  • Schiuma depilatoria (le gambe saranno molto più morbide e sarà più facile passare il rasoio)
  • Creme idratanti
  • Abbronzatura o autoabbronzanti
  • Make-up per le gambe di buona qualità

Informazioni su questo wikiHow

wikiHow è una "wiki"; questo significa che molti dei nostri articoli sono il risultato della collaborazione di più autori. Per creare questo articolo, 59 persone, alcune in forma anonima, hanno collaborato apportando nel tempo delle modifiche per migliorarlo.

Hai trovato utile questo articolo?

No
Pubblicità