Come Avere la Pelle Pulita Usando Metodi Casalinghi

Molte persone sognano di avere una bella pelle, ma spesso non hanno le conoscenze fondamentali per curare gli inestetismi più comuni, come l'acne o le macchie scure, e si chiedono come fare per saperne di più. Alcuni prodotti chimici aggressivi possono irritare la pelle o magari non vuoi spendere del denaro cercando l'ultima crema per il viso lanciata sul mercato. Ecco alcuni suggerimenti per trovare dei rimedi casalinghi che possono aiutarti ad avere la pelle più bella e libera da impurità.

Metodo 1 di 2:
Eliminare l’Acne

  1. 1
    Applica l’olio di melaleuca. Chiamato anche olio dell’albero del tè, spesso viene inserito negli shampoo antiforfora, ma è anche considerato un ottimo prodotto per sbarazzarsi dell’acne. Nonostante sia un olio, si è riscontrato che ha delle proprietà disinfettanti per i pori, asciuga i punti bianchi e neri e lenisce le irritazioni.
    • Usa l’olio essenziale puro al 100%. Fai attenzione quando lo acquisti che non sia diluito o che non vi siano altri prodotti e ingredienti chimici aggiunti.
    • Applica l'olio con un batuffolo di cotone direttamente sul brufolo. Se trascorse 24 ore non riscontri alcuna irritazione, continua con questo metodo. Se invece la pelle ha una reazione, diluisci l'olio di melaleuca con una parte di olio di semi e una parte di acqua. Se hai una cute molto sensibile, diluiscilo ancora di più. Puoi anche provare a mescolare qualche goccia di olio dell’albero del tè con due cucchiaini di gel di aloe vera, se noti che l'olio puro è irritante per te.
    • Inoltre puoi anche aggiungere una o due gocce di questo olio nel prodotto detergente che usi normalmente per lavare il viso oppure diluirlo con acqua e usarlo come tonico.
    • L’olio dell'albero del tè può provocare arrossamento, prurito e vesciche se la pelle è sensibile o se viene usato in dosi massicce. Assicurati di diluirlo se lo devi applicare su grandi aree. Prova 5-15 gocce di olio unite a 40-50 ml di olio di jojoba.
    • Assicurati di non ingerirlo. Deve essere usato solo come trattamento topico. Ingerirlo potrebbe causare gravi effetti collaterali, come nausea, rash cutanei, confusione o persino coma.
    • Un’alternativa all’olio di melaleuca è quello di lavanda.
  2. 2
    Prova l’aceto di sidro di mele come parte del trattamento per l’acne. È un aceto dalle proprietà antibatteriche e antifungine. Può aiutare a uccidere i batteri che causano l'acne, aprendo i pori e liberando i punti bianchi e neri, oltre a ridurre l'infiammazione associata a questo problema cutaneo. Inoltre elimina il sebo in eccesso e bilancia il pH della pelle.
    • Per usare l'aceto di sidro di mele, diluisci 1 parte di aceto in 10 parti di acqua. Usa un batuffolo di cotone e tampona la zona infetta. Lascia agire per 20 minuti e poi risciacqua. Ripeti il processo 2 volte al giorno.
    • Se non manifesti irritazioni entro qualche giorno o settimana, puoi ridurre la quantità di acqua che usi per diluire la soluzione. Se invece noti che la pelle tende a irritarsi, aumentala.
    • Alcune persone hanno delle reazioni avverse alle sostanze acide come l'aceto di sidro di mele. Prima di applicarlo sul viso, fai un piccolo test in un punto della pelle. Se non vedi alcuna irritazione dopo 15 minuti, probabilmente non manifesti reazioni negative all’aceto.
  3. 3
    Fai una maschera al viso con cannella e miele. La cannella ha proprietà antimicrobiche e il miele è un antibiotico naturale. Insieme, questi due elementi possono aiutare a combattere l'acne.
    • Mescola 2 cucchiai di miele e 1 cucchiaio di cannella finché ottieni una pasta omogenea.
    • Dopo avere lavato il viso con acqua, applica la maschera. Lasciala in posa per 10-15 minuti e infine risciacqua.
  4. 4
    Strofina le zone interessate dall'acne con del succo di limone. Questo agrume è ricco di vitamina C, un antiossidante che si è dimostrato utile per lenire la pelle, oltre a essere un astringente naturale. Promuove l’essiccazione dei brufoli e riduce il rossore. Impregna un batuffolo di cotone con il succo di limone fresco e applicalo tamponando sul foruncolo o sulla zona infetta.
    • Usa solo succo di limone fresco, non in bottiglia, in quanto quest’ultimo contiene conservanti e altre sostanze chimiche.
    • Per asciugare maggiormente i tuoi brufoli, sciogli 1/2 cucchiaino di sale in 2 cucchiaini di succo di limone.
  5. 5
    Fai una maschera con l’albume d’uovo. L’albume contiene proteine e vitamine che sembrano in grado di ridurre l'acne e ricostruire le cellule della pelle. Si ritiene inoltre che possa assorbire il sebo in eccesso.
    • Separa gli albumi dai tuorli di 2-3 uova. Sbattili in una terrina finché diventano schiumosi, quindi lasciali riposare per un minuto. Applicane 3 o 4 strati sulla cute. Lascia asciugare ogni strato prima di aggiungere il successivo. Tieni gli albumi sul viso per circa 20 minuti prima di risciacquare con acqua tiepida.
  6. 6
    Lava la federa. Con il tempo i batteri possono accumularsi sulla federa. Il viso rimane 6-8 ore ogni notte sulla federa e sui batteri. Se tendi ad avere la pelle o i capelli piuttosto grassi, cambiala due volte a settimana. Anche se la pelle non è grassa, cambiala comunque una volta a settimana
    Pubblicità

Metodo 2 di 2:
Migliorare l’Aspetto del Viso

  1. 1
    Fai una maschera di yogurt. Gli studi hanno riscontrato che i prodotti lattiero-caseari riducono l'irritazione e l’arrossamento della pelle e la sostanza grassa dello yogurt agisce come una crema idratante. Inoltre il contenuto di acido lattico ha delle proprietà sbiancanti che possono aiutare a dare più luce alla carnagione.
    • Mescola 1 cucchiaio di latte con 1 cucchiaio di miele finché il composto assume una consistenza uniforme. Applica la miscela sul viso con un batuffolo di cotone o con le dita, lasciando asciugare ogni strato prima di aggiungerne uno nuovo. Lascialo sulla pelle per 10-15 minuti prima di risciacquarlo. Questo trattamento eseguito ogni giorno può aiutare anche a incrementare la tonicità della pelle e dona un aspetto migliore.
  2. 2
    Usa lo champagne. È un vino contenente acido tartarico proveniente dalle uve e sembra essere in grado di eliminare l'acne e chiudere i pori. Inoltre ha delle proprietà anti-invecchiamento e antiossidanti che possono uniformare il tono della pelle e rendere elastiche le zone un po’ cadenti. Applica un batuffolo di cotone imbevuto con un po' di champagne sul brufolo oppure pulisci tutto il viso, se vuoi fare un trattamento generale.
  3. 3
    Prova il bicarbonato di sodio. Ha dimostrato di bilanciare i livelli di pH della pelle, eliminare il sebo in eccesso ed esfoliare la cute, tutti aspetti che possono conferire alla pelle un tono più luminoso, più chiaro e più uniforme. Il bicarbonato di sodio inoltre ha delle proprietà antisettiche e antinfiammatorie che possono aiutare a ridurre l'acne.
    • Mescola 1-2 cucchiai di bicarbonato di sodio con acqua per creare un impasto leggero. Applicalo sul viso e lascialo agire per 10-15 minuti. Infine lava con acqua tiepida. Ripeti il trattamento 2-3 volte a settimana.
  4. 4
    Assumi molta vitamina C. Gli antiossidanti contenuti in questo elemento sono stati associati a una ridotta disidratazione della pelle. Inoltre sembra che assumere molto acido ascorbico riduca il processo di formazione delle rughe nelle donne. La vitamina C aiuta a stimolare la produzione di collagene, che a sua volta minimizza la formazione di rughe favorendo l'elasticità della pelle.
    • Puoi prendere la vitamina C come integratore giornaliero oppure puoi applicarla localmente sul viso. Una dieta ad alto contenuto di acido ascorbico aiuta a conferire un aspetto più sano alla pelle. Bevi un bicchiere di succo d'arancia puro al 100% o mangia cibi ricchi di vitamina C, come arance, meloni, broccoli, pomodori o peperoni rossi e verdi.
  5. 5
    Segui una dieta che aiuti a mantenere la pelle sana. Il cibo è un fattore importante per la salute e per l’aspetto della pelle. Inserisci i seguenti cibi nella tua alimentazione quotidiana:
    • Frutti a bacca: fragole, mirtilli, ciliegie sono tutti indicati per aiutare la pelle a restare sana. Sono ricchi di vitamina C, un antiossidante che aiuta a mantenere la cute liscia e soda.
    • Pomodori: sono considerati in assoluto tra i migliori prodotti per la cura della pelle. Ricchi di vitamina C, aiutano a combattere l'acne e proteggono l’epidermide dalle scottature, dando splendore e idratazione alla cute.
    • Bucce di mele: le mele non solo aiutano a combattere le malattie cardiache, ma contengono anche antiossidanti importanti. Mangiarne la buccia può anche proteggere dai nocivi raggi UV.
    • Frutti a guscio: le mandorle contengono vitamina E, un antiossidante importante per la salute della pelle. Inoltre aiutano a idratare la cute. Le noci contengono gli acidi grassi omega-3 che sono importanti per mantenere l'epidermide morbida e idratata.
    • Verdure a foglia verde: questi alimenti sono ricchi di vitamina C e beta-carotene (che aiuta la pelle a contrastare i danni del sole) e inoltre idratano. Mangia cavoli ricci, spinaci, cavoli verdi, rucola, bietole e cime di rapa.
  6. 6
    Bevi il tè verde. È ricco di antiossidanti che non solo aiutano la pelle, ma favoriscono la salute generale. Il tè verde ha delle proprietà antibatteriche che possono ridurre l’acne, schiarendo la pelle. Si ritiene inoltre che abbia delle proprietà antinfiammatorie, che sia in grado di neutralizzare i raggi UV, ringiovanire le cellule della pelle e persino aiutare a combatterne il tumore.
    • Puoi bere 2-3 tazze di tè verde ogni giorno o usarlo in trattamenti topici e maschere.
  7. 7
    Bevi acqua. La pelle è un organo che contiene una grande quantità di acqua e senza una corretta idratazione può seccarsi, diventare delicata e tesa. Bevi almeno 8 bicchieri di acqua al giorno per liberare il corpo e la cute dalle tossine nocive. Sebbene non vi sia alcuna prova che dimostri che l’acqua rende la pelle più luminosa, è comunque certo che una buona idratazione le conferisce un aspetto più sano e meno secco.
    • Filtra l’acqua della doccia e del lavandino, se puoi. Alcuni esperti sostengono che l’acqua più dolce e più pura rende la pelle più bella e più luminosa. Molti centri termali hanno iniziato a usare acqua filtrata nei loro trattamenti. I metalli pesanti presenti nell'acqua dura possono irritare la pelle e arrossarla.
  8. 8
    Non prendere cattive abitudini. Se sei troppo stressato e non dormi a sufficienza puoi condizionare e peggiorare lo stato di salute della tua pelle. Anche il caffè, l’alcol e le sigarette influiscono sull’aspetto del tuo incarnato.
    Pubblicità

Informazioni su questo wikiHow

wikiHow è una "wiki"; questo significa che molti dei nostri articoli sono il risultato della collaborazione di più autori. Per creare questo articolo, 29 persone, alcune in forma anonima, hanno collaborato apportando nel tempo delle modifiche per migliorarlo.
Categorie: Cura della Pelle

Hai trovato utile questo articolo?

No
Pubblicità