Come Avere una Connessione Internet Gratuita

Scritto in collaborazione con: Lo Staff di wikiHow

Questo articolo mostra come poter accedere a internet tramite un computer, uno smartphone o un tablet gratuitamente. Nella maggior parte dei casi, per poterlo fare, è necessario uscire di casa e andare alla ricerca di una connessione Wi-Fi gratuita. Tuttavia, potresti semplicemente dover trovare un accordo con un vicino per condividere la sua connessione a internet in cambio del tuo tempo da dedicare a lavori che lui non vuole sobbarcarsi (come tagliare l'erba del giardino).

Passaggi

  1. 1
    Cerca un hotspot gratuito utilizzando uno dei database presenti nel web. Puoi effettuare una ricerca utilizzando semplicemente le parole chiave "free internet hotspot" e il motore di ricerca di Google (o quello che preferisci). Esistono anche delle app per dispositivi mobili:
    • L'app gratuita "Find Wi-Fi" è disponibile sia per dispositivi iOS sia per Android. Puoi utilizzarla unitamente al GPS del dispositivo per individuare la connessione Wi-Fi più vicina alla tua attuale posizione.
    • L'app di Facebook integra la funzionalità "Trova Wi-Fi" che permette di localizzare gli hotspot internet più vicini alla propria posizione. È accessibile dal menu principale dell'app premendo il pulsante "☰".
  2. 2
    Condividi la connessione dati del dispositivo trasformandolo in un router Wi-Fi. Questa funzionalità è denominata "tethering". È possibile condividere la connessione dati dello smartphone o del tablet con un computer su piattaforme sia iOS sia Android. Sappi che in questo caso verrà consumato molto rapidamente il traffico incluso nel tuo piano tariffario e che alcuni gestori di telefonia mobile applicano un costo aggiuntivo quando si sfrutta il "tethering", quindi usa questa opzione solo se hai un gran numero di GB inclusi oppure se si tratta di un'emergenza.
    • Non tutti i gestori di telefonia mobile permettono di utilizzare il "tethering". Se all'interno dell'app Impostazioni del dispositivo non è presente l'opzione corrispondente, chiama il tuo gestore per scoprire come poterla attivare gratuitamente (se possibile).
  3. 3
    Controlla se il gestore della tua connessione a internet domestica offre anche un servizio hotspot gratuito. Oggigiorno sono molti gli ISP che forniscono anche una rete di hotspot gratuiti all'interno della maggiori città riservata ai propri clienti. In questo caso l'unica cosa che devi fare è effettuare l'accesso a un punto Wi-Fi utilizzando le credenziali del tuo account (indirizzo e-mail e password). Ovviamente puoi sfruttare questa opzione solo se hai sottoscritto l'abbonamento a una linea ADSL o in fibra ottica con uno dei gestori della tua città (per esempio Vodafone).
    • La maggior parte dei gestori offre all'interno delle proprie app gratuite una funzionalità che permette di localizzare i punti di accesso Wi-Fi.
  4. 4
    Alcuni ISP includono nei loro piani un numero di ore gratuite (o di GB gratuiti) ogni mese che l'utente può sfruttare per connettersi al web anche quando è fuori casa. Per poter usufruire di questo vantaggio, occorre aver sottoscritto un contratto per avere la linea ADSL o in fibra nella propria abitazione. Esistono anche ISP che offrono la possibilità di accedere a internet tramite le loro reti Wi-Fi dislocate sul territorio che normalmente offrono un periodo di prova gratuito per poter testare la bontà dei loro servizi, quindi controlla con attenzione le reti wireless presenti nell'area in cui ti trovi per poter approfittare di una connessione Wi-Fi gratuita quando ne hai la necessità.
    • Molto probabilmente, nel secondo caso, dovrai creare una account e fornire un metodo di pagamento valido, quindi assicurati di cancellare il profilo prima che scada il periodo di prova gratuito del servizio, per evitare di dover affrontare dei costi imprevisti.
  5. 5
    Offriti di eseguire dei lavori per i tuoi vicini di casa in cambio dell'accesso a internet tramite la loro rete domestica. Se sei in buoni rapporti con il vicinato, offriti di eseguire tutti quei lavori noiosi che normalmente le persone cercano di evitare in cambio dell'accesso alla loro rete LAN di casa. Assicurati di stipulare un accordo privato con la persona che ha accettato di condividere la sua connessione a internet in modo che entrambi siate tutelati nel momento in cui dovessero insorgere dei problemi.
    • Se hai scelto questa opzione, dovrai comportarti in modo impeccabile ed evitare di compiere azioni illegali (come condividere contenuti protetti da copyright) mentre stai utilizzando la connessione Wi-Fi del tuo vicino. Allo stesso modo cerca di evitare di occupare tutta la banda della connessione scaricando file di grandi dimensioni o usufruendo di servizi di streaming in HD di contenuti video, videogiochi, eccetera.
  6. 6
    Individua una struttura commerciale o pubblica in cui puoi lavorare. Oggigiorno non prendere in considerazione l'idea di offrire la connettività a internet è difficile, ed è per questo motivo che la maggior parte dei ristoranti, negozi e strutture pubbliche offre una connessione Wi-Fi gratuita. Anche se in alcuni casi è bene precisare che dovrai acquistare un drink o effettuare una consumazione o creare un account (per esempio se sei entrato in un bar) per poter avere accesso al servizio, normalmente il costo che dovrai sostenere è sufficientemente basso, quindi potrebbe valere la pena prendere in considerazione questa opzione. Ecco un elenco di tutti i luoghi dove troverai una connessione Wi-Fi gratuita:
    • Bar e caffè;
    • Aeroporti;
    • Hotel e Alberghi;
    • Ristoranti
    • Stazioni dei treni e degli autobus;
    • Supermercati;
    • Centri commerciali;
    • Biblioteche pubbliche.
  7. 7
    Controlla la presenza di una connessione Wi-Fi nell'area in cui ti trovi. Si tratta di un concetto che può essere applicato in ogni situazione, ma nello specifico quando sei in attesa dopo aver richiesto un determinato servizio, per esempio se stai attendendo che venga fatto il nuovo tagliando alla tua auto o stai aspettando che la persona che hai accompagnato completi l'esame medico che deve sostenere, controlla se nell'area è presente una connessione Wi-Fi fornita dalla struttura in cui ti trovi. Oggigiorno la maggior parte dei negozi, società e uffici offre ai propri clienti in attesa la possibilità di connettersi gratuitamente alla propria rete Wi-Fi per poter avere accesso al web.
  8. 8
    Usa le risorse presenti nelle scuole e nelle biblioteche pubbliche. Potresti non avere la possibilità di accedere direttamente alla rete wireless della biblioteca in cui ti trovi o della scuola che frequenti, ma queste strutture potrebbero aver messo a disposizione dei computer da cui è possibile connettersi a internet gratuitamente. Alcune biblioteche pubbliche o scuole potrebbero utilizzare dei dispositivi di rete o dei software per controllare l'accesso al web e applicare delle restrizioni in termini di utilizzo giornaliero della linea o dei contenuti usufruibili, quindi consulta attentamente le regole vigenti per l'utilizzo di questi servizi in modo da sapere esattamente cosa puoi e non puoi fare.
    Pubblicità

Consigli

  • Alcune attività commerciali, come bar o caffè, permettono ai clienti di connettersi alla loro rete direttamente con un cavo Ethernet se hai la necessità di utilizzare il tuo computer (che ovviamente deve essere munito di porta RJ-45).
Pubblicità

Avvertenze

  • Ricorda che in alcuni paesi utilizzare la connessione internet di altre persone senza avere l'esplicita autorizzazione è considerato un crimine.
  • Quando sei connesso a una rete pubblica non accedere mai alle tue informazioni personali e sensibili (per esempio il conto bancario) per evitare che eventuali malintenzionati possano rubarle.
Pubblicità

Informazioni su questo wikiHow

Scritto in collaborazione con:
Redazione di wikiHow
Questo articolo è stato scritto in collaborazione con il nostro team di editor e ricercatori esperti che ne hanno approvato accuratezza ed esaustività.
Categorie: Internet

Hai trovato utile questo articolo?

No
Pubblicità