Come Ballare il Crip Walk

Se vuoi far colpo sui tuoi amici con un vecchio ballo della costa occidentale conosciuto come Crip Walk (o C-Walk), sei nel posto giusto! Guarda il primo passaggio per iniziare.

Passaggi

  1. 1
    Impara la storia e le implicazioni del crip walk. Il crip walk è un ballo che ha avuto origine negli anni ’70 nella zona centro-sud di Los Angeles, tra i membri di una gang denominata Crip.
    • Originariamente, i movimenti dei piedi usati nel crip walk servivano a formare la parola “C-R-I-P” e avevano lo scopo di mostrare l’appartenenza alla gang. [1]
    • Più tardi, la danza è stata usata come firma dagli appartenenti alla gang dopo aver commesso un crimine, perché i movimenti lasciavano dei segni distintivi sul terreno.
    • Come risultato, il crip walk fu vietato in molte scuole dei quartieri di L.A., mentre MTV si rifiutava di trasmettere video rap o hip-hop (come quelli di Snoop Dogg, Xzibit e Kurupt) che contenessero il crip walk.
    • In tempi più recenti, la cultura americana si è appropriata del crip walk e non è più visto come dimostrazione dell’appartenenza a una gang.
    • Comunque, è importante conoscere la storia e le implicazioni del crip walk, perché la sua pratica potrebbe urtare la sensibilità di qualcuno in certe situazioni. [2]
  2. 2
    Impara il movimento. La base del crip-walk è lo strascicare i piedi. Per farlo, appoggia il piede destro ben piantato a terra e la gamba sinistra tesa di fronte a te, bilanciandoti sulla pianta del piede sinistro.
    • Ora, cambia la posizione appoggiandoti sul piede sinistro mentre la gamba destra è stesa di fronte a te, bilanciandoti sulla pianta del piede destro. Mentre fai il cambio di gamba, fai un salto in modo che il movimento risulti fluido.
    • Continua a saltare e cambiare il piede: questo è il movimento base. Muovendoti di lato o in cerchio mentre salti, oppure facendo un doppio salto, renderai il movimento più interessante.
    • Varianti: una delle varianti più diffuse è il movimento abbinato al calcio. Per farlo, appoggia il piede davanti sul tallone invece che sulla punta e dai un calcio di lato.
    • Alterna i due movimenti per rendere il tuo crip-walk più interessante.
  3. 3
    Impara la V. La V è forse il passo del crip-walk più conosciuto. Per iniziare, unisci i talloni e allarga le punte a formare una V.
    • Ora cambia la posizione in modo da unire le punte e allargare i talloni, formando la V al contrario. Alterna il movimento.
    • Per fare questo movimento nel modo corretto, parti con i talloni uniti e le punte aperte. Ora ruota il tallone destro verso l’esterno in modo che i piedi siano paralleli e punta verso sinistra.
    • Ruota la punta del piede sinistro all’interno (verso il destro) per raggiungere la punta del destro, di modo che i piedi formino una V rovesciata. Ruota la punta del destro all’esterno di modo che i piedi siano di nuovo paralleli, questa volta puntando verso il destro. Ora porta il tallone sinistro verso il destro, sarai di nuovo nella posizione di partenza. Prova questo movimento fino a quando lo farai senza problemi.
    • Varianti: una variante comune del movimento a V è il passo all’indietro. Invece che tenere i talloni uniti e formare una V, metti un piede dietro l’altro in modo che il tallone del piede davanti sia contro il centro (o le dita) del piede che sta dietro.
    • Per fare il movimento della V, devi fare la V con un piede e trascinare l’altro piede. In altre parole, il tuo piede destro forma una mezza V (facendo perno prima sul tallone e poi sulla punta) mentre il piede sinistro va avanti e indietro in un movimento trascinato, mentre ti muovi verso destra. Cambia poi i piedi quando cambi direzione.
  4. 4
    Impara il tacco-punta. Il tacco-punta è forse la parte più difficile del crip-walk e quella che richiede più esercizio.
    • Primo tipo: gira il busto diagonalmente verso destra, metti il piede sinistro davanti, appoggiandoti sul tallone. Fai perno sul tallone sinistro e la pianta del piede destro fino a che il busto non sia girato in diagonale verso sinistra.
    • Ora salta e scambia i piedi, in modo che il piede destro sia davanti, appoggiato sul tallone, e il sinistro sia dietro. Esercitati fino a quando il movimento sarà fluido e veloce.
    • Puoi fare alcune varianti al movimento facendo un doppio tacco punta: fai il tacco-punta normalmente, poi invece che cambiare piede, cerca di fare perno per due volte nella stessa direzione, mantenendo davanti lo stesso piede.
    • Secondo tipo: il secondo tipo di tacco-punta è in parte lo stesso del primo, eccetto che per un dettaglio. Invece che bilanciarti sulla pianta del piede che sta dietro, cerca di bilanciarti sulla punta delle dita. Poi invece che fare perno sulle dita, trascinale a terra quando cambi direzione.
    • Terzo tipo: il terzo tipo di tacco punta prevede gli stessi movimenti del primo, ma devi ripetere il tacco-punta con lo stesso piede davanti, mentre ti sposti in una direzione. Quindi, cominciando con il busto girato verso destra e il tallone sinistro davanti, fai perno in modo che il busto sia girato in diagonale verso sinistra. Ora invece che cambiare piede, salta all’indietro nella posizione di partenza e ripeti di nuovo il movimento.
  5. 5
    Metti tutto insieme. Una buona esecuzione del crip-walk prevede una combinazione dei movimenti sopra descritti, con molte varianti e una buona dose di stile personale.
    • Cerca di fare movimenti il più possibile fluidi: il crip walk è concepito come un movimento sciolto e senza sforzo, non un movimento duro e rigido.
    • Fai esercizio ascoltando la tua musica hip-hop o rap preferita e cerca di seguirne il ritmo.
    • Decidi tu cosa fare con le braccia. Alcuni le lasciano semplicemente libere lungo il corpo altri le appoggiano sulle anche.
    • Ricorda che ogni crip walk è unico, per cui fai quello che senti giusto per te.
    Pubblicità

Consigli

  • La camminata dei pagliacci è la stessa del Crip walking, ma più veloce, ha più movimenti e non ci sono segni distintivi di gang.
  • Se vuoi ulteriori informazioni, guarda dei video online.
Pubblicità

Avvertenze

  • Non praticare il cripwalk a Los Angele o Compton, o rischi che ti feriscano o addirittura che ti uccidano.
Pubblicità

Informazioni su questo wikiHow

wikiHow è una "wiki"; questo significa che molti dei nostri articoli sono il risultato della collaborazione di più autori. Per creare questo articolo, 30 persone, alcune in forma anonima, hanno collaborato apportando nel tempo delle modifiche per migliorarlo.
Categorie: Ballo

Hai trovato utile questo articolo?

No
Pubblicità