Come Bilanciare un Ventilatore da Soffitto Instabile

Scritto in collaborazione con: Lo Staff di wikiHow

Un ventilatore instabile, spesso, è più rumoroso di un martello pneumatico e sicuramente altrettanto fastidioso, perché si trova esattamente nella stanza dove ti trovi tu. Tuttavia, non sei costretto a sopportarlo: continua a leggere questo tutorial per imparare a stabilizzare il tuo ventilatore da soffitto traballante.

Passaggi

  1. 1
    Controlla le pale per essere sicuro che non ci siano accumuli di polvere e sporcizia. Non è tanto difficile dimenticarsi di pulire questi elementi, dato che si trovano attaccati al soffitto; quindi, nel corso dei mesi o anche degli anni, la polvere si accumula e il suo peso sbilancia le pale facendole ondeggiare. Spegni il ventilatore, aspetta che le pale siano ferme e puliscile da ogni residuo che si è depositato sulla superficie superiore, laterale e inferiore. Usa un qualunque detergente domestico.
    • Accendi di nuovo l’elettrodomestico e controllane la stabilità. Se continua a ondeggiare, allora una delle pale potrebbe essere fuori allineamento.
  2. 2
    Verifica che le aste siano avvitate bene. Osserva il volano – la parte fissata al soffitto – e trova il punto in cui le pale sono avvitate al meccanismo. Stringile con un cacciavite, se ti sembrano allentate.
    • In alternativa, a questo punto, puoi svitare e smontare le pale per pulirle meglio. La polvere potrebbe essersi infiltrata nelle fessure fra le pale e il volano, causandone un temporaneo disallineamento. Se noti delle viti allentate, svitale, rimuovi le pale e puliscile prima di rimontarle in maniera sicura.
  3. 3
    Misura l’allineamento delle aste. Prendi un metro o una riga e misura la distanza fra l’estremità di ciascuna pala (il punto più lontano dal volano) e il soffitto. Ripeti il procedimento per ciascuna pala.
    • Se noti che alcune misurazioni sono leggermente diverse dalle altre, allora cerca di piegare delicatamente la pala verso l’alto o il basso a livello del braccetto. Stai attento a non rompere o sottoporre a pressione gli elementi che si trovano fissati al volano. Usa solo la forza necessaria per riallineare le pale.
  4. 4
    Zavorra le pale con delle clip di bilanciatura. Puoi acquistare per pochi euro dei kit di bilanciatura nelle ferramenta o nei negozi per il bricolage. All’interno di questo kit dovrebbero esserci delle clip a forma di “U” e dei pesi autoadesivi. Se il ventilatore oscilla molto, dovrai comprare anche più di un kit, ma per la maggior parte dei casi ne basta uno.
  5. 5
    Metti le clip al centro della pala. Prendi una zavorra a forma di “U” che trovi nel kit e fissala al centro di ciascuna asta, poi osserva se l’oscillazione diminuisce quando accendi il ventilatore. Spegni di nuovo l’elettrodomestico e sposta la clip su un’altra pala, sempre al centro della stessa. Controlla quale delle pale su cui hai messo le clip influisce maggiormente nel ridurre l’ondeggiamento. Questa sarà la pala che dovrai zavorrare.
  6. 6
    Determina qual è il punto migliore dove fissare le clip. Inizia dal centro e poi spostale verso l’estremità libera della pala; accendi il ventilatore per monitorare l’oscillazione. Sposta il ventilatore verso il basso o verso l’alto di pochi centimetri alla volta per capire quale posizione riduce il movimento sbilanciato dell'asta.
  7. 7
    Zavorra il ventilatore. Una volta che hai individuato il punto problematico, togli la clip e sostituiscila con i pesi autoadesivi che trovi nel kit. Devi fissare questi elementi nella parte alta del ventilatore. I pesi dovrebbero avere un lato con una pellicola protettiva che ripara una superficie adesiva, grazie alla quale puoi incollarli all’elettrodomestico.
    • Se il ventilatore oscilla ancora un po’, aggiungi un altro peso alla stessa pala. Se l’ondeggiamento peggiora, togli il peso e ricomincia da capo la procedura con la clip per trovare un punto di bilanciatura migliore.
    Pubblicità

Consigli

  • La maggior parte dei ventilatori fissati ad aste lunghe oscilla. Sostituisci l’asta con una più corta, se possibile.
  • I ventilatori molto economici o vecchi ondeggiano spesso. Se devi sostituire il tuo, accertati che le parti siano solide, così la prossima volta non oscillerà.
Pubblicità

Avvertenze

  • Stai molto attento quando sei sulla scala e non cercare di aggiustare un ventilatore in movimento.
Pubblicità

Cose che ti Serviranno

  • Scala
  • Kit per bilanciare le pale del ventilatore

Informazioni su questo wikiHow

Scritto in collaborazione con:
Redazione di wikiHow
Questo articolo è stato scritto in collaborazione con il nostro team di editor e ricercatori esperti che ne hanno approvato accuratezza ed esaustività.

Hai trovato utile questo articolo?

No
Pubblicità