Come Bloccare l'Accesso a Siti Web per Adulti

Scritto in collaborazione con: Lo Staff di wikiHow

Questo articolo descrive come evitare che un account con accesso limitato al computer o al dispositivo mobile riesca a vedere dei contenuti inappropriati online. Per procedere devi possedere i privilegi di amministratore per modificare le restrizioni degli altri utilizzatori.

Metodo 1 di 5:
Windows 10

  1. 1
    Apri il menu "Avvio". Puoi cliccare sul logo di Windows che trovi nell'angolo in basso a sinistra dello schermo oppure premere il tasto Win.
  2. 2
    Clicca su ⚙️. Questa icona a forma di ingranaggio è vicina all'angolo in basso a sinistra del menu "Avvio".
  3. 3
    Clicca Famiglia e altre persone. L'opzione è collocata sul lato sinistro della pagina delle "Impostazioni".
  4. 4
    Scegli il link "Gestisci le impostazioni online della famiglia". Puoi vedere tale opzione su questa pagina, proprio sotto il nome dell'account con accesso limitato.[1]
  5. 5
    Clicca su Navigazione web. Il link è posto a destra del nome e dell'immagine di profilo dell'account con accesso limitato.
  6. 6
    Attiva il tasto "Blocca siti inappropriati". Cercalo sotto l'intestazione "Navigazione web"; in questo modo, impedisci all'account di accedere a pagine per adulti dai browser Microsoft Edge e Internet Explorer, così come da qualsiasi altro dispositivo connesso (ad esempio la Xbox One).

Metodo 2 di 5:
Windows 7

  1. 1
    Apri il menu "Avvio". Puoi cliccare sul logo di Windows che trovi nell'angolo in basso a sinistra dello schermo oppure premere il tasto Win.
  2. 2
    Digita windows live family safety nella barra del menu. Mentre digiti compaiono dei suggerimenti nella finestra collocata sopra la barra di ricerca.
  3. 3
    Clicca sull'icona di Windows Live Family Safety che è composta dalle silhoutte di un gruppo di persone. In questo modo apri il relativo programma.
    • Se non hai mai scaricato Windows Live Family Safety, devi farlo prima di continuare.
  4. 4
    Inserisci l'indirizzo e-mail e la password per accedere all'account Microsoft. Queste sono le credenziali che utilizzi per collegare il sistema operativo del computer all'account Windows Live.
  5. 5
    Clicca su Accedi. Puoi vedere questo tasto sotto il campo della password.
  6. 6
    Spunta la casella che si trova a destra di un account. Dovresti selezionare in questa maniera il profilo della persona che non vuoi che acceda ai siti per adulti.
  7. 7
    Clicca Salva. Questo tasto si trova nell'angolo in basso a destra della pagina e il programma Windows Live Family Safety inizia a monitorare l'account selezionato.
  8. 8
    Apri il link "familysafety.live.com". Lo puoi trovare nella porzione centrale della pagina; così facendo, apri la pagina delle impostazioni online dell'utente selezionato.
  9. 9
    Seleziona Visualizza resoconto attività. L'opzione è presente a destra del nome dell'utente.
  10. 10
    Clicca su Filtro web. È la prima opzione in alto a sinistra della pagina.
  11. 11
    Seleziona il cerchio che corrisponde a "Abilita filtro web". In tal modo attivi la funzione e a questo punto compaiono tre opzioni:
    • Ristretto: blocca tutti i siti web tranne quelli dedicati ai bambini;
    • Base: blocca solo i siti per adulti;
    • Personalizzato: permette di scegliere fino a quattro categorie il cui accesso è consentito: "Adatto ai bambini", "Comunicazione online", "Contenuti per adulti" e "Web mail".
  12. 12
    Seleziona un'opzione. Così facendo, attivi le impostazioni di navigazione online per l'account selezionato.
    • Se hai scelto Personalizzato, assicurati che la casella "Contenuti per adulti" non sia spuntata.
  13. 13
    Clicca su Salva. Il tasto si trova nella parte alta della pagina e consente di salvare e applicare le impostazioni che hai selezionato per l'utente.

Metodo 3 di 5:
Mac

  1. 1
    Clicca sul menu "Apple". Si tratta dell'icona a forma di mela localizzata nell'angolo in alto a sinistra dello schermo.
  2. 2
    Seleziona Preferenze di sistema. Puoi vedere tale opzione nella parte superiore del menu a tendina.
  3. 3
    Clicca Controlli parentali. È un'icona gialla che rappresenta un adulto e un bambino.
  4. 4
    Seleziona l'icona del lucchetto posizionata in basso a sinistra.
  5. 5
    Digita la password di amministratore, che è la stessa che utilizzi per accedere al computer.
  6. 6
    Seleziona OK. In questo modo, attivi l'applicazione per il controllo parentale.
  7. 7
    Seleziona il nome dell'utente. Lo puoi trovare nel pannello a sinistra della finestra; dovresti cliccare sul nome della persona a cui vuoi limitare la navigazione web.
  8. 8
    Clicca sulla sezione Web che trovi in alto.
  9. 9
    Spunta il cerchio "Limita l'accesso a siti web per adulti". Lo puoi trovare nella parte superiore della schermata; questa opzione impedisce a Safari di accedere a siti chiaramente destinati agli adulti.
  10. 10
    Seleziona nuovamente l'icona del lucchetto per salvare le impostazioni.

Metodo 4 di 5:
iPhone

  1. 1
    Apri le "Impostazioni" dell'iPhone o dell'iPad. È l'icona a forma di ingranaggio che trovi nella schermata "Home".
  2. 2
    Fai scorrere la pagina verso il basso e tocca Generali. Questa opzione mostra l'immagine di un ingranaggio sulla sinistra.
  3. 3
    Scorri nuovamente verso il basso e scegli Restrizioni. Se questa opzione è già stata attivata, ti viene chiesto un codice di accesso.
    • Se non hai mai attivato questa funzione, tocca Attiva restrizioni e genera un codice di accesso prima di passare alla fase successiva.
  4. 4
    Digita il codice. Potrebbe essere diverso dal pin che utilizzi per sbloccare il dispositivo.
  5. 5
    Fai scorrere la schermata verso il basso e seleziona Siti web. Questa opzione si trova nel gruppo delle opzioni "Siti web consentiti", proprio sotto quello di diversi cursori della pagina.
  6. 6
    Tocca Limita i contenuti per adulti. Dovrebbe essere nella parte superiore della schermata e quando la selezioni compare un segno blu di spunta alla sua destra.
  7. 7
    Seleziona il tasto "Indietro" che è posizionato nell'angolo in alto a sinistra dello schermo. Questo passaggio permette di salvare le impostazioni e impedisce al proprietario del cellulare di visualizzare dei siti per adulti dal browser Safari.
    • Considera di spostare verso sinistra l'interruttore Installare applicazioni, per impedire all'utente di scaricare altri browser e aggirare quindi le restrizioni.

Metodo 5 di 5:
Android

  1. 1
    Apri il Play Store. Si tratta dell'icona bianca dotata di un triangolo multicolore.
  2. 2
    Tocca il tasto . Lo puoi vedere nell'angolo in alto a sinistra.
  3. 3
    Scegli Impostazioni che è l'opzione vicina al fondo del menu pop-up.
  4. 4
    Seleziona Controllo genitori. La voce è situata nella parte superiore della pagina delle "Impostazioni".
  5. 5
    Fai scorrere verso destra il cursore Controllo genitori per attivare la funzione. In questo modo, diventa verde per confermarti che hai abilitato le restrizioni su Google Play Store.
  6. 6
    Inserisci un codice PIN a quattro cifre e tocca OK. Così facendo, hai creato un codice per accedere alle impostazioni, in modo che nessun altro possa modificarle senza la tua supervisione.
  7. 7
    Tocca l'opzione del "controllo genitori". All'interno ci sono cinque categorie:
    • App e giochi;
    • Film;
    • TV;
    • Riviste;
    • Musica.
  8. 8
    Seleziona uno dei livelli inferiori a 18A facendo scorrere il cursore. Si tratta di un tasto verticale che scorre dall'opzione PEGI 3 (la più restrittiva) a Consenti tutti, inclusi non classificati. Puoi selezionare l'impostazione PEGI 3, PEGI 7 oppure PEGI 12.
  9. 9
    Tocca Salva. In questa maniera salvi le impostazioni selezionate.
  10. 10
    Seleziona la freccia "Indietro" che si trova nell'angolo in alto a sinistra della schermata.
  11. 11
    Ripeti il processo per ciascuna categoria di contenuti. In tal modo, impedisci all'utilizzatore del dispositivo di scaricare contenuti inappropriati.
  12. 12
    Apri Google Chrome. Lo puoi riconoscere dall'icona circolare di colore rosso, giallo, verde e blu.
  13. 13
    Seleziona &# 8942;. Puoi vedere questa icona nell'angolo in alto a destra dello schermo.
  14. 14
    Scegli Impostazioni. L'opzione si trova verso il fondo del menu.
  15. 15
    Tocca Privacy che è appena sotto la sezione "Avanzate".
  16. 16
    Seleziona Navigazione sicura. In questo modo, utilizzi Google Chrome in maniera sicura, il che significa che il dispositivo non può più accedere a siti per adulti o ad altre pagine "pericolose".[2]

Consigli

Avvertenze

  • Alcuni contenuti per adulti potrebbero essere programmati affinché vengano visualizzati mentre sei online. Il modo migliore per minimizzare l'impatto che tali contenuti possono avere sugli utenti con accesso limitato (cioè i bambini) è controllare le pagine web che questi stanno visitando.

Informazioni su questo wikiHow

Scritto in collaborazione con:
Redazione di wikiHow
Questo articolo è stato scritto in collaborazione con il nostro team di editor e ricercatori esperti che ne hanno approvato accuratezza ed esaustività.
Categorie: Internet

Hai trovato utile questo articolo?

No