Come Calcolare il Numero di Neutroni in un Atomo

Calcolare il numero di neutroni in un atomo o in un isotopo è piuttosto semplice e non richiede alcun tipo di sperimentazione: basta seguire le istruzioni riportate in questa guida.

Metodo 1 di 2:
Trovare il Numero di Neutroni in un Atomo Regolare

  1. 1
    Trova la posizione dell'elemento nella tavola periodica. Nel nostro esempio, considereremo l'osmio (Os), che si trova nella sesta riga in basso.
  2. 2
    Trova il numero atomico dell'elemento. Di solito è il numero più visibile, scritto sopra il simbolo dell'elemento stesso — nella nostra tavola qui sopra è l'unico numero riportato. Il numero atomico rappresenta il numero di protoni in un singolo atomo dell'elemento in esame. Il numero per Os è 76; questo significa che un atomo di osmio possiede 76 protoni.
  3. 3
    Trova il peso atomico dell'elemento. Questo numero di solito si trova scritto sotto il simbolo atomico. Da notare che il diagramma qui riportato contiene solo i numeri atomici e non i pesi atomici degli elementi. Di solito, però, non è così. L'osmio ha un peso atomico di 190,23.
  4. 4
    Approssima il peso atomico al numero intero più vicino; questo ti darà la massa atomica. Nel nostro esempio, 190,23 sarà approssimato a 190, dando una massa atomica per l'osmio uguale a 190.
  5. 5
    Sottrai il numero atomico dalla massa atomica. Dato che per la maggior parte degli atomi, la massa è data da protoni e neutroni, sottraendo il numero di protoni (che è il numero atomico) dalla massa atomica, otterrai il numero "calcolato" di neutroni di un atomo. Nel nostro caso, sarà: 190 (peso atomico) - 76 (numero di protoni) = 114 (numero di neutroni).
  6. 6
    Impara la formula. In futuro, per trovare il numero di neutroni, usa semplicemente questa formula:
    • N = M – n
      • N = numero di Neutroni
      • M = Massa atomica
      • n = numero atomico
    Advertisement

Metodo 2 di 2:
Trovare il Numero di Neutroni in un Isotopo

  1. 1
    Trova la posizione dell'elemento nella tavola periodica. Come esempio, guarderemo all'isotopo carbonio-14. Dato che la forma non isotopica del carbonio-14 è semplicemente il carbonio (C), trova il carbonio nella tavola periodica.
  2. 2
    Trova il numero atomico dell'elemento. Di solito è il numero più visibile, scritto sopra il simbolo dell'elemento stesso — nella nostra tavola qui sopra è l'unico numero riportato. Il numero atomico rappresenta il numero di protoni in un singolo atomo dell'elemento in esame. Il numero per C è 6; questo vuol dire che un atomo di carbonio possiede 6 protoni.
  3. 3
    Trova la massa atomica. Questo è un gioco da ragazzi con gli isotopi, poiché il loro nome deriva proprio dalla loro massa atomica. Il carbonio-14, ad esempio, ha una massa atomica di 14. Una volta trovata la massa atomica dell'isotopo, il procedimento è lo stesso usato per trovare il numero di neutroni in un atomo di regolare.
  4. 4
    Sottrai il numero atomico dalla massa atomica. Dato che per la maggior parte degli atomi, la massa è data da protoni e neutroni, sottraendo il numero di protoni (che è il numero atomico) dalla massa atomica, otterrai il numero "calcolato" di neutroni di un atomo. Nel nostro caso, sarà: 14 (massa atomica) – 6 (numero di protoni) = 8 (numero di neutroni).
  5. 5
    Impara la formula. In futuro, per trovare il numero di neutroni, semplicemente usa questa formula:
    • N = M – n
      • N = numero di Neutroni
      • M = Massa atomica
      • n = numero atomico
    Advertisement

Consigli

  • L'osmio, un metallo allo stato solido a temperatura ambiente, deriva il suo nome dalla parola greca "osme", che significa odore.
  • I protoni e i neutroni determinano il peso degli elementi, mentre gli elettroni e altre particelle hanno una massa trascurabile (vicino a massa zero). Poiché un protone approssimativamente pesa quanto un neutrone e dato che il numero atomico rappresenta il numero di protoni, possiamo semplicemente sottrarre il numero di protoni dalla massa totale.
  • Se ti capiterà di non essere sicuro di cosa rappresentino i vari numeri della tavola periodica, ricordati che la tavola è organizzata secondo il numero atomico (che è il numero di protoni), partendo da 1 (idrogeno) e aumentando di una unità alla volta da sinistra a destra, finendo con 118 (ununoctio). Questo perché in un atomo il numero di protoni determina il tipo di atomo; ecco perché è la caratteristica più semplice da usare nell'organizzare i vari elementi. (Per es. un atomo con 2 protoni sarà sempre l'elio, così come un atomo con 79 protoni sarà sempre l'oro).
Advertisement

Informazioni su questo wikiHow

wikiHow è una "wiki"; questo significa che molti dei nostri articoli sono il risultato della collaborazione di più autori. Per creare questo articolo, 57 persone, alcune in forma anonima, hanno collaborato apportando nel tempo delle modifiche per migliorarlo.
Categorie: Chimica

Hai trovato utile questo articolo?

No
Advertisement