Come Cambiare l'Acqua in un Acquario d'Acqua Dolce

I cambi regolari dell'acqua sono una parte molto importante nella manutenzione dell'acquario e nella cura dei propri pesci. Cambiando l'acqua dell'acquario si riduce il livello di sostanze dannose come l'ammoniaca e i nitrati prodotti dai pesci. In natura questi livelli vengono regolati biologicamente, ma nell'ambiente chiuso di un acquario è necessario cambiare l'acqua regolarmente per garantire ai pesci una vita felice e una buona salute.

Passaggi

  1. 1
    Rimuovi tutte le luci e il coperchio dalla cima della vasca per aver il miglior accesso possibile. Spegni i dispositivi per il riscaldamento.
  2. 2
    Rimuovi tutte le decorazioni e le piante artificiali e pulisci le pareti della vasca con una spazzola, una spugna d'alghe o un magnete.
  3. 3
    Scollega i filtri e mettili nella vasca da bagno o in un lavandino insieme alle piante artificiali e alle decorazioni.
  4. 4
    Lava i filtri, le piante artificiali e le decorazioni. Se l'acqua fatica a passare attraverso i filtri, sostituiscili con filtri nuovi. Mentre fai questo, tutti i detriti mescolati all'acqua dell'acquario si saranno depositati sulla ghiaia.
  5. 5
    Immergi nell'acquario la parte più ampia del sifone per pulire la ghiaia, mettendo la pompa nel contenitore da 4 litri. Inizia ad aspirare sia permettendo all'estremità del tubo di riempirsi d'acqua, poi muovendolo su e giù nell'acqua, sia aspirando dall'estremità del tubo finché l'acqua inizia a fluire nel contenitore. Inserisci l'aspiratore per la ghiaia nello strato di ghiaia con un'inclinazione di 45 gradi fino a che non tocca il fondo dell'acquario. Inizia da un angolo e trascina lentamente l'aspiratore lungo il fondo dell'acquario. Tutti i detriti più pesanti della ghiaia verranno risucchiati e finiranno nel contenitore. Continua passando l'aspiratore su tutto il fondo della vasca. Concentrati sulle zone in cui i pesci tendono a stare più a lungo o a radunarsi.
  6. 6
    Fermati quando hai rimosso il 25-30% dell'acqua dell'acquario. Toglierne troppa in una volta sola causerebbe uno shock ai pesci.
  7. 7
    Misura la temperatura dell'acqua nell'acquario, poi vai al rubinetto e regola la temperatura dell'acqua in modo che sia uguale a quella dell'acquario. Aggiungere acqua con una temperatura diversa stressa inutilmente i pesci, rendendoli più soggetti a contrarre malattie come l'Ich (malattia dei puntini bianchi).
  8. 8
    Con una delle terminazioni della pompa nella vasca, inizia a rimettere acqua nell'acquario. Se non hai un rubinetto a disposizione, usa una caraffa o una pentola per versare l'acqua. Mentre la vasca si riempie, metti la dose corretta di declorinatore, se pensi che ci sia del cloro nell'acqua. Se usi un contenitore, aggiungi il declorinatore all'acqua prima di versarla nell'acquario.
  9. 9
    Rimetti a posto le decorazioni e ricollega i filtri.
  10. 10
    Collega alla corrente il dispositivo riscaldante e riavvia il filtro. I filtri HOB possono aver bisogno di qualche bicchiere d'acqua preso dalla vasca per consentire al motore di ricominciare a filtrare l'acqua.
    Advertisement


Consigli

  • Quando pulisci i filtri, rimuovi solo la quantità di detriti necessaria per consentire all'acqua di passare attraverso il filtro: ci sono batteri benefici che vivono fra i detriti del filtro.
  • È meglio cambiare poca acqua alla volta.
  • I pesci locali tollerano meglio i cambiamenti di temperatura rispetto ai pesci esotici o a quelli tropicali.
  • Se sostituisci i filtri, cerca di non cambiarli tutti in una volta sola: rischieresti di eliminare le colonie di batteri benefici presenti nella vasca.
Advertisement

Cose che ti Serviranno

  • Contenitore da 4 litri
  • Accesso a un rubinetto
  • Pompa sufficientemente lunga da collegare il rubinetto all'acquario
  • Declorinatore per l'acqua
  • Sifone per ghiaia

Informazioni su questo wikiHow

wikiHow è una "wiki"; questo significa che molti dei nostri articoli sono il risultato della collaborazione di più autori. Per creare questo articolo, autori volontari hanno collaborato apportando nel tempo delle modifiche per migliorarlo.
Categorie: Pesci

Hai trovato utile questo articolo?

No
Advertisement