Come Cancellare la Cache di Chrome

La cache è una raccolta di file temporanei di internet, utilizzata dal tuo browser internet. Lo scopo di questi file è conservare i dati dei siti web, consentendo di accelerarne il caricamento. In alcune circostanze, però, potresti decidere di liberare dello spazio cancellando la tua cache. Ecco come fare se utilizzi Google Chrome come browser predefinito.

Metodo 1 di 3:
Metodo Uno: Versioni 10 e Successive, Metodo Breve[1]
Modifica

  1. 1
    Fai click sull'icona del menu di Chrome. Puoi trovarla accanto alla barra degli indirizzi, all'estrema destra della pagina.
    • L'icona appare come tre linee orizzontali sovrapposte.
    • Grazie a questa icona potrai accedere agli strumenti, alle impostazioni, ai segnalibri e a quasi tutte le altre informazioni riguardo a Google Chrome.
  2. 2
    Seleziona "Strumenti" dal menu a tendina. Puoi trovare questa voce al centro del menu di Chrome.
    • "Strumenti" è l'undicesima voce dall'alto, l'ultima della quarta sezione. Vedrai una freccia rivolta verso destra accanto alla voce.
  3. 3
    Seleziona "Cancella dati di navigazione...". E' una voce del menu laterale Strumenti.
    • "Cancella dati di navigazione..." si trova in fondo alla seconda sezione del sottomenu Strumenti. E' la quarta voce dall'inizio.
    • Quando selezionerai questa voce, si aprirà una finestra di dialogo.
  4. 4
    Spunta "Svuota la cache". La finestra "Cancella dati di navigazione" presenta diversi box che puoi spuntare, e ognuna di queste voci comprende un certo tipo di dati Internet. Se vuoi eliminare solo la cache, spunta solo il box relativo.
    • Dovrebbe trattarsi del terzo box dall'alto.
    • Puoi spuntare altri box se vuoi cancellare altri elementi.
    • "Cancella la cronologia di navigazione" eliminerà tutti i dati relativi alle pagine web che hai visitato e "Cancella la cronologia dei download" eliminerà i dati relativi ai download che hai eseguito.
    • "Elimina cookie e altri dati dei siti e i plug-in" eliminerà tutti i dati che sono stati inviati al browser dai siti web. Allo stesso modo "Cancella dati delle applicazioni in hosting" eliminerà tutte le informazioni salvate sul computer da parte delle applicazioni di terze parti. "Disautorizza licenze per i contenuti" revocherà tutti i permessi concessi alle fonti di terze parti.
    • "Cancella password salvate" eliminerà tutte le password che sono salvate nelle tue impostazioni personalizzate di Chrome e "Cancella i dati della Compilazione automatica dei moduli salvati" ti consentirà di eliminare tutte le informazioni che hai salvato sul tuo account personalizzato per riempire più velocemente i moduli su internet.
  5. 5
    Seleziona "tutto". Sopra i box vedrai una frase che recita "Cancella i seguenti elementi da:". Per cancellare completamente la cache, dovresti selezionare "tutto" dal menu a tendina accanto a questa dicitura.
    • Le altre opzioni comprendono "ultima ora", "ultimo giorno", "ultima settimana" e "ultime 4 settimane". Se selezionerai una di queste voci potrai limitare l'eliminazione dei dati al periodo che ti interessa. Tutti i dati precedenti saranno conservati.
  6. 6
    Fai click su "Cancella dati di navigazione". Dovresti vedere il pulsante nell'angolo in basso a destra della finestra. Fai click su di esso per completare l'operazione.
    • Nota che questo passaggio è definitivo. Non esiste una funzionalità di "ripristino" che possa far tornare la tua cache com'era prima della cancellazione.
    Advertisement

Metodo 2 di 3:
Metodo Due: Versione 10 e Successive, Metodo Lungo[2]
Modifica

  1. 1
    Fai click sull'icona del menu di Chrome. Puoi trovarla accanto alla barra degli indirizzi, all'estrema destra della pagina.
    • L'icona appare come tre linee orizzontali sovrapposte.
    • Grazie a questa icona potrai accedere agli strumenti, alle impostazioni, ai segnalibri e a quasi tutte le altre informazioni riguardo a Google Chrome.
  2. 2
    Seleziona "Impostazioni". Puoi trovare questa voce quasi alla fine del menu a tendina.
    • "Impostazioni" si trova nella settima sezione dall'alto. La voce è la quattordicesima.
    • Facendo click su "Impostazioni" aprirai una nuova scheda. Troverai molte impostazioni da modificare.
  3. 3
    Scorri fino alla fine della pagina e fai click su "Mostra Impostazioni Avanzate...". La pagina "Impostazioni" iniziale include solo le opzioni di base relative alle impostazioni. Facendo click su "Mostra Impostazioni Avanzate..." potrai espanderla e visualizzare più opzioni.
  4. 4
    Fai click su "Cancella dati di navigazione...". Continua a scorrere fino a trovare il paragrafo "Privacy". Qui troverai il pulsante "Cancella dati di navigazione..." che ti consentirà di aprire la finestra di dialogo corrispondente.
    • La finestra si aprirà come un pop up e non in una nuova scheda.
  5. 5
    Spunta "Svuota la cache". E' la terza voce dall'alto. Se vuoi limitarti a liberare la cache, assicurati che sia l'unico box a essere spuntato.
    • Puoi spuntare altri box se vuoi cancellare altri elementi.
    • "Cancella la cronologia di navigazione" eliminerà tutti i dati relativi alle pagine web che hai visitato e "Cancella la cronologia dei download" eliminerà i dati relativi ai download che hai eseguito.
    • "Elimina cookie e altri dati dei siti e i plug-in" eliminerà tutti i dati che sono stati inviati al browser dai siti web. Allo stesso modo "Cancella dati delle applicazioni in hosting" eliminerà tutte le informazioni salvate sul computer da parte delle applicazioni di terze parti. "Disautorizza licenze per i contenuti" revocherà tutti i permessi concessi alle fonti di terze parti.
    • "Cancella password salvate" eliminerà tutte le password che sono salvate nelle tue impostazioni personalizzate di Chrome e "Cancella i dati della Compilazione automatica dei moduli salvati" ti consentirà di eliminare tutte le informazioni che hai salvato sul tuo account personalizzato per riempire più velocemente i moduli su internet.
  6. 6
    Seleziona "tutto". Sopra i box vedrai una frase che recita "Cancella i seguenti elementi da:". Per cancellare completamente la cache, dovresti selezionare "tutto" dal menu a tendina accanto a questa dicitura.
    • Le altre opzioni comprendono "ultima ora", "ultimo giorno", "ultima settimana" e "ultime 4 settimane". Se selezionerai una di queste voci potrai limitare l'eliminazione dei dati al periodo che ti interessa. Tutti i dati precedenti saranno conservati.
  7. 7
    Fai click su "Cancella dati di navigazione". Dovresti vedere il pulsante nell'angolo in basso a destra della finestra. Fai click su di esso per completare l'operazione.
    • Nota che questo passaggio è definitivo. Non esiste una funzionalità di "ripristino" che possa far tornare la tua cache com'era prima della cancellazione.
    Advertisement

Metodo 3 di 3:
Metodo Tre: Versioni 1 - 9[3]
Modifica

  1. 1
    Fai click sul pulsante "Personalizza". Questo pulsante è chiamato anche "Strumenti", e potrai trovarlo all'estrema destra della pagina, nella parte alta del browser.
    • L'icona assomiglia a una piccola chiave inglese.
  2. 2
    Seleziona "Opzioni" dal menu a tendina. Troverai questa voce quasi alla fine del menu "Personalizza" o "Strumenti".
    • La voce "Opzioni" è la prima della sesta sezione e la tredicesima dall'alto.
    • Se stai usando un Mac e non un PC, cerca la voce "Preferenze" e non "Opzioni".
  3. 3
    Passa alla scheda "Sotto il cofano". Dovrebbe aprirsi la finestra "Opzioni" o "Preferenze". Fai click sull'ultima scheda di questa finestra.
    • Nota le due sottosezioni di questa scheda: "Privacy" e "Rete".
  4. 4
    Fai click su "Cancella dati di navigazione...". E' il secondo pulsante direttamente sotto "Privacy".
    • Si dovrebbe aprire un'altra finestra di dialogo.
  5. 5
    Spunta la voce "Svuota la cache". Sotto la dicitura "Cancella i seguenti elementi", spunta il box relativo alla cache.
    • Non spuntare gli altri box se non vuoi eliminare anche i dati relativi.
    • Nota che le voci cambiano leggermente nelle versioni più vecchie di Chrome se comparate a quelle più recenti. Le sole altre opzioni a tua disposizione sono "Cancella dati di navigazione", "Cancella cronologia dei download", "Elimina cookie e altri dati dei siti", "Cancella password salvate" e "Cancella i dati salvati dei moduli".
  6. 6
    Cancella "Tutto". Sotto i box vedrai la dicitura "Cancella i dati di questo periodo." Seleziona "Tutto" dal menu a tendina per eliminare tutta la cache.
    • Le altre opzioni sono "Ultimo giorno", "Ultima settimana" e "Ultima 4 settimane".
  7. 7
    Fai click su "Cancella dati di navigazione". Troverai il pulsante nell'angolo in basso a destra della finestra. In questo modo renderai il processo definitivo.
    • Come nel caso delle versioni più recenti, non potrai ripristinare i dati. Questo passaggio è definitivo.
    Advertisement

ConsigliModifica

  • Puoi aprire la finestra di dialogo "Cancella dati di navigazione" ancora più velocemente dalla versione 10 e successive, usando una scorciatoia da tastiera. Se usi un PC, premi Control+Shift+Canc. Se usi un Mac, premi Shift+Command+Canc. Una volta aperta la finestra, potrai svuotare la cache normalmente. [4]
  • Per controllare qual è la tua versione di Chrome, fai click sull'icona del menu e seleziona "Informazioni su Google Chrome". Dovrebbe aprirsi una finestra, che riporterà la versione del tuo browser.
  • Dovresti svuotare la cache se noti che il tuo browser mostra vecchi contenuti delle pagine e non aggiorna i siti con i contenuti più recenti. Dovresti svuotare la cache anche se sospetti che le informazioni salvate siano incomplete o corrotte.
  • Una cache molto ingombrante può rallentare il tuo computer. Si tratta di file temporanei di internet salvati sul tuo disco rigido, perciò tenerli sempre sul computer può limitare il tuo spazio libero e far rallentare il sistema.

AvvertenzeModifica

  • Svuotare la cache può eliminare anche molte informazioni che hai salvato in memoria nel browser. Gli username e le password salvate in un sito potrebbero sparire dopo aver svuotato la cache.
  • La cache contiene anche i contenuti scaricati, perciò svuotandola il caricamento delle pagine potrebbe essere più lento durante le prime visite.

Hai trovato utile questo articolo?

No