Come Capire se un'Ametista è Autentica

Se sei in possesso di un'ametista, segui questi consigli per accertarti della sua autenticità. In genere, le ametiste non sono false perché sono gemme poco costose, tuttavia sarebbe meglio accertarsene.

Passaggi

  1. 1
    Valuta il rivenditore presso il quale hai comprato l'ametista. Se hai comprato l'ametista da un rivenditore autorizzato informati sulla gemma e da dove è stata estratta.
  2. 2
    Tieni l'ametista sulla fronte. Se è autentica resterà fredda, altrimenti diventerà subito della stessa temperatura della tua fronte.
  3. 3
    Prova a graffiarla. La gemma è autentica se riesce a graffiare una tegola di porcellana, con lo stesso grado di durezza, cioè 7,0.
  4. 4
    Fai la prova dello striscio. Essendo una varietà di quarzo, l'ametista graffiata contro la porcellana produrrà uno striscio di colore bianco .
  5. 5
    Controlla il colore. L'ametista è di un colore viola intenso con diverse sfumature, come viola-bianco o viola più scuro.
  6. 6
    Controlla se ci sono eventuali imperfezioni. Molto probabilmente una gemma falsa sarà totalmente priva di imperfezioni, mentre una autentica ne presenterà di lievi.
    Pubblicità

Consigli

  • Il grado di durezza delle gemme e delle rocce si basa sulla scala di Mohs della durezza dei minerali.
Pubblicità

Cose che ti Serviranno

  • Ametista
  • Tegola di porcellana

Informazioni su questo wikiHow

wikiHow è una "wiki"; questo significa che molti dei nostri articoli sono il risultato della collaborazione di più autori. Per creare questo articolo, 10 persone, alcune in forma anonima, hanno collaborato apportando nel tempo delle modifiche per migliorarlo.

Hai trovato utile questo articolo?

No
Pubblicità