Come Caricare della Musica sul tuo iPhone Senza Usare iTunes

L'iPhone può fare molte cose, ma trasferire dei file musicali nella sua memoria interna non è facilissimo, soprattutto se non vuoi usare iTunes, il lettore multimediale di Apple. Si tratta dell'unico metodo ufficiale per sincronizzare i file multimediali con il tuo iPhone e gli ultimi aggiornamenti hanno reso inutilizzabili le alternative non ufficiali più comunemente usate. Safari, inoltre, non permette di scaricare file in formato MP3 dai siti web. Fortunatamente, esistono ancora alcuni metodi per copiare della musica sul tuo dispositivo senza usare iTunes.

Metodo 1 di 4:
Usando Dropbox

  1. 1
    Crea un account Dropbox. Puoi caricare le canzoni sul servizio, poi riprodurle sul tuo iPhone grazie all'applicazione mobile. Gli account gratuiti hanno a disposizione 2 GB di spazio. Se vuoi copiare più file sul tuo cellulare, puoi pagare per un account premium o provare uno degli altri metodi descritti in questo articolo.
  2. 2
    Installa il client di Dropbox sul tuo computer. Sul desktop vedrai la cartella del programma. Tutto ciò che copierai al suo interno sarà caricato sul tuo account.
  3. 3
    Copia tutta la musica che vuoi aggiungere all'iPhone nella cartella di Dropbox. Puoi aprire la cartella del programma facendo click sull'icona di Dropbox nel tray di sistema o nella barra dei menu, cliccando poi sul pulsante Cartella. Dropbox supporta file musicali con formati .mp3, .aiff, .m4a e .wav.[1]
  4. 4
    Aspetta che i file musicali vengano caricati. Può servire un po' di tempo se devi trasferire molti file e la velocità del processo dipende dalla tua connessione a internet. Puoi controllare il progresso nel menu di Dropbox nel tray di sistema o nella barra dei menu.
  5. 5
    Scarica l'applicazione di Dropbox sul tuo iPhone. L'app è gratuita e puoi trovarla nell'App Store. Esegui l'accesso con il tuo account dopo averla installata.
  6. 6
    Premi la canzone che vuoi ascoltare. Se sei connesso a internet, il programma riprodurrà qualunque canzone salvata sul tuo account Dropbox. La canzone continuerà a suonare anche se cambi app.
  7. 7
    Rendi delle canzoni Preferite per poterle ascoltare offline. Normalmente il programma riproduce i brani direttamente da internet, ma i preferiti saranno scaricati sul cellulare e saranno sempre disponibili.
    • Scorri a destra sui nomi delle canzoni che vuoi salvare sul dispositivo.
    • Premi ☆ per salvare la canzone sull'iPhone.
    Advertisement

Metodo 2 di 4:
Usando Google Play Music

  1. 1
    Crea un account Google. Se hai un account Gmail o Youtube, hai già un account Google. Una delle caratteristiche dell'account è che ti permette di caricare gratuitamente fino a 50.000 brani su Google Play Music. Puoi riprodurre queste canzoni dovunque ti trovi usando l'app Google Play Music sul tuo iPhone.
    • Puoi iscriverti a Google Play Music su music.google.com.
    • Creando un account All Access avrai la possibilità di sfruttare la stessa funzionalità di archiviazione dell'account gratuito oltre ad avere accesso illimitato all'intera libreria di brani in streaming di Google Play Music.
  2. 2
    Scarica e installa il programma Google Music Manager per il tuo computer. Usare questa applicazione è il modo più semplice per caricare una grande quantità di brani su Google Music. Puoi scaricare il Music Manager da /manager qui.[2]
  3. 3
    Esegui l'accesso su Google Play Music Manager. Dopo aver installato il programma, ti sarà richiesto di eseguire l'accesso con il tuo account Google. Una volta fatto, seleziona "Carica canzoni su Google Play".
  4. 4
    Indica al programma dove deve cercare i tuoi file. Come impostazione predefinita, vedrai alcune cartelle in cui il programma cercherà i file musicali. In seguito, potrai aggiungere altri percorsi del tuo sistema. Se utilizzavi iTunes per riprodurre i brani musicali, Google Play Music trasferirà anche le playlist e la classificazione dei brani.
    • Se la tua musica è archiviata in un percorso diverso da quelli predefiniti, seleziona "Altre cartelle", poi fai click su Aggiungi cartella per sfogliare le cartelle del tuo computer e individuare quella che contiene i file musicali.
    • Le canzoni saranno visualizzate nella parte bassa della finestra.
  5. 5
    Decidi se lasciare che il programma carichi automaticamente tutti i tuoi brani. L'applicazione può controllare le cartelle che hai indicato e caricare automaticamente i brani che aggiungerai in futuro. In questo modo sarai certo che la tua collezione mobile sia sempre aggiornata.
  6. 6
    Aspetta che i file musicali siano caricati. Puoi fare click destro sull'icona del programma nel tray di sistema o nella barra dei menu e fare click sulla voce "# canzoni caricate" per controllare il progresso dell'operazione. Può servire molto tempo per caricare una grande collezione di brani.
  7. 7
    Scarica l'app Google Play Music sul tuo iPhone. Puoi trovarla gratuitamente sull'App Store. Dopo averla installata, esegui l'accesso con il tuo account Google. Possono servire alcuni secondi perché la libreria si carichi per la prima volta.
  8. 8
    Ascolta la musica usando l'app Google Play Music. Una volta caricata la tua libreria, puoi sfogliare tra gli artisti e gli album che contiene, poi riprodurre i brani che preferisci. Puoi anche creare delle playlist, come sull'app Musica dell'iPhone.
  9. 9
    Scarica i brani sul tuo iPhone per ascoltarli offline. Il programma normalmente riproduce i file musicali direttamente da internet, ma puoi salvare qualunque canzone sul dispositivo per ascoltarla anche quando non hai una connessione a internet.
    • Premi ⋮ accanto alla canzone, all'album o alla playlist che vuoi salvare sull'iPhone.
    • Premi "Scarica". La canzone sarà salvata sul dispositivo.
    • Premi il pulsante ☰ e abilita la voce "Solo scaricati" per visualizzare solo i brani correntemente salvati sul dispositivo.
    Advertisement

Metodo 3 di 4:
Usando MediaMonkey

  1. 1
    Scarica e installa MediaMonkey. È un popolare programma di gestione e riproduzione dei file musicali per Windows, che puoi usare per sincronizzare la tua musica con l'iPhone se modifichi alcune impostazioni.
    • Dovrai comunque installare alcuni servizi di iTunes per poter sincronizzare il tuo cellulare con MediaMonkey, ma non dovrai mai usare il programma stesso.
    • MediaMonkey può sincronizzare solo i file musicali. Non può sincronizzare video e immagini. Se vuoi sfruttare questa funzionalità, adotta MediaMonkey solo per gestire i file musicali e lascia fare il resto a iTunes.
  2. 2
    Scarica i servizi di iTunes che ti servono. Se non vuoi usare il programma di Apple, questo passaggio ti aiuterà a installare solo i servizi necessari per permettere al tuo iPhone di connettersi a MediaMonkey. Se vuoi usare iTunes per gestire i tuoi video, le immagini e i backup, puoi installarlo normalmente.[3]
    • Scarica l'installer di iTunes da: apple.com/itunes/download/.
    • Rinomina iTunesSetup.exe (o iTunes64Setup.exe) in iTunesSetup.zip (o iTunes64Setup.zip)).
    • Fai doppio click sul file .zip per aprirlo e trovare AppleMobileDeviceSupport.msi (o AppleMobileDeviceSupport64.msi). Trascina il file sul desktop.
    • Fai doppio click sul file sul desktop per installare il servizio di connessione.
    • Scarica e installa QuickTime per Windows. Puoi trovarlo qui: apple.com/quicktime/download/.
  3. 3
    Apri iTunes (se hai deciso di usarlo) per modificare alcune impostazioni. Se hai intenzione di usare il programma per gestire immagini, video e backup, devi disabilitare la sincronizzazione dei file musicali, così da non rischiare che nulla sia sovrascritto quando collegherai il telefono al computer. Se invece non vuoi usare iTunes e hai installato solo i servizi necessari, puoi saltare questo passaggio.
    • Fai click sul menu "Modifica" e seleziona "Preferenze". Se non vedi il menu "Modifica", premi Alt.
    • Fai click sulla scheda "Dispositivi" e metti il segno di spunta su "Impedisci agli iPod, agli iPhone e agli iPad di sincronizzarsi automaticamente".
    • Fai click sulla scheda "Negozio" e leva il segno di spunta da "Scarica automaticamente copertine album".
    • Collega il tuo iPhone e fai click sulla sua icona nella fila di pulsanti nella parte alta della finestra di iTunes. Nella finestra che si apre, scorri verso il basso e leva il segno di spunta da "Sincronizza automaticamente questo dispositivo quando è connesso".
    • Fai click sulla scheda "Musica" nel riquadro sinistro e leva il segno di spunta da "Sincronizza Musica" se presente. Ripeti sulla scheda "Podcast" se vuoi che MediaMonkey gestisca i tuoi podcast.
  4. 4
    Apri MediaMonkey quando il tuo telefono è collegato al computer. Puoi chiudere iTunes se l'hai aperto, perché non è più necessario. Serviranno comunque i servizi che hai installato in precedenza.
  5. 5
    Seleziona iPhone dal menu di sinistra. Si aprirà la pagina di Riepilogo del cellulare.
  6. 6
    Fai click sulla scheda "Auto-Sincronizzazione". Questa opzione ti permette di decidere se le canzoni non sincronizzate devono essere eliminate dall'iPhone o no e se il cellulare deve sincronizzarsi automaticamente una volta connesso.
  7. 7
    Fai click sulla scheda "Opzioni". Puoi usare queste voci per configurare l'importazione dei brani musicali, delle copertine e altri aspetti del processo.
  8. 8
    Aggiungi la tua musica alla libreria di MediaMonkey. Puoi importare e gestire tutti i tuoi brani musicali grazie agli strumenti della libreria del programma. Puoi ordinare all'applicazione di tenere sotto controllo le cartelle per mantenere la tua libreria aggiornata automaticamente e puoi anche trascinare manualmente file o cartelle sul programma per aggiungerli.
  9. 9
    Sincronizza i file sul tuo iPhone. Dopo aver aggiunto i brani e configurato le tue impostazioni, puoi cominciare a sincronizzare la tua collezione con il tuo iPhone. Puoi farlo in alcuni modi diversi:
    • Fai click destro su una canzone o una serie di canzoni e seleziona "Invia a" → "Il tuo iPhone". Le canzoni che hai scelto saranno sincronizzate subito sul dispositivo.
    • Seleziona il tuo dispositivo e fai click sulla scheda "Auto-Sincronizzazione". Puoi scegliere artisti, album, generi e playlist che il programma sincronizzerà automaticamente. Fai click sul pulsante "Applica" per salvare le modifiche e avviare l'operazione.
    Advertisement

Metodo 4 di 4:
Usando Spotify Premium

  1. 1
    Crea un account Spotify Premium. Un account di questo tipo ti permette di sincronizzare i tuoi file locali con il tuo profilo Spotify e scaricarli sul tuo cellulare. Fai click qui per maggiori dettagli su come ottenere un account premium.[4]
  2. 2
    Scarica e installa il lettore Spotify sul tuo computer. Questo programma ti servirà per aggiungere i file locali al tuo account. Esegui l'accesso dopo aver installato l'applicazione.
  3. 3
    Fai click su "Spotify" o su "File" all'interno del lettore e seleziona "Preferenze". Scorri in basso alla sezione "File Locali".
  4. 4
    Fai click su "Aggiungi una fonte" per scegliere le cartelle da aggiungere a Spotify. Il programma caricherà tutte le tracce musicali che si trovano nel percorso indicato.
  5. 5
    Scarica e installa l'app di Spotify sul tuo iPhone. Puoi scaricare la versione gratuita dall'App Store. Esegui l'accesso con il tuo account dopo aver installato l'app.
  6. 6
    Autorizza il dispositivo sul lettore Spotify sul computer. Fai click sul menu "Dispositivi" e seleziona il tuo iPhone dall'elenco. Fai click su "Sincronizza questo dispositivo con Spotify".
  7. 7
    Apri l'app Spotify sul tuo iPhone. Assicurati di essere connesso alla stessa rete del computer.
  8. 8
    Premi il pulsante Menu (☰) e seleziona "La tua musica". Vedrai l'elenco di tutti i file musicali aggiunti al tuo account Spotify.
  9. 9
    Premi la voce "Playlist", poi seleziona "File Locali". Vedrai tutti i file aggiunti su Spotify dal tuo computer.
  10. 10
    Premi la voce "Disponibile Offline" nella parte alta dello schermo. Tutti i file musicali saranno salvati sul tuo iPhone, così da poterli ascoltare in qualunque momento, anche senza una connessione a internet.
    • Può servire un po' di tempo perché la sincronizzazione dei file sia completata, soprattutto se ne hai aggiunti molti. Vedrai una freccia verde accanto a tutti brani che sono stati salvati sul tuo iPhone.
    Advertisement

Informazioni su questo wikiHow

wikiHow è una "wiki"; questo significa che molti dei nostri articoli sono il risultato della collaborazione di più autori. Per creare questo articolo, 16 persone, alcune in forma anonima, hanno collaborato apportando nel tempo delle modifiche per migliorarlo.
Categorie: Cellulari & Gadgets

Hai trovato utile questo articolo?

No
Advertisement