Come Catturare Fantasmi

Catturare i fantasmi non è semplice come sembra – devi sapere dove cercarli, come confermare la loro presenza e le tecniche migliori per catturarli. Devi anche essere estremamente coraggioso! Se ti sembra divertente, continua a leggere questo articolo.

Parte 1 di 3:
Localizzare i Fantasmi

Per poter catturare un fantasma, devi innanzitutto sapere dove cercarlo. Fortunatamente, esistono molti posti che potrebbero avere aree infestate – dagli antichi cimiteri e le scuole abbandonate ai luoghi di battaglie agli edifici che una volta erano dei manicomi.

  1. 1
    Cerca i fantasmi nelle vecchie case. Le vecchie case (di 100 o 200 anni, non quelle costruite negli anni settanta) sono il luogo ideale per cercare fantasmi.
    • A volte, quando una persona muore, il suo spirito ritorna nel luogo in cui è morto o in un posto che non riesce a lasciarsi alle spalle e spesso si tratta della casa in cui è cresciuto.
    • Di solito questi spiriti non sono ostili (a meno che non siano morti di morte violenta), quindi sono perfetti per l’acchiappa fantasmi alle prime armi.
    • Assicurati di avere l’autorizzazione prima di iniziare una caccia ai fantasmi in una proprietà privata.
  2. 2
    Cerca i fantasmi nei cimiteri. I cimiteri sono un’altra ottima alternativa per la caccia ai fantasmi, anche se di notte possono fare un po’ paura!
    • A volte, i fantasmi non riescono a lasciarsi indietro il loro corpo fisico dopo la morte, mentre altri (soprattutto quelli che non riescono a passare oltre) tornano a fare visita alle tombe di parenti e amici.
  3. 3
    Cerca i fantasmi nelle vecchie scuole. Fra i luoghi migliori per cercare i fantasmi ci sono quelli in cui ci sono state delle morti tragiche, come vecchie scuole, prigioni o manicomi.
    • Non tutte le vecchie scuole sono infestate, ma magari c’è una struttura nella tua zona in cui degli studenti o degli insegnanti sono morti a causa di un tragico incidente come un incendio o intossicazione da fumo (era molto comune nel periodo in cui le classi erano riscaldate da stufe di ferro).
  4. 4
    Cerca i fantasmi negli edifici che una volta erano delle carceri. In questi edifici potrebbero essere morti molti prigionieri, magari di vecchiaia, malattia oppure omicidio o condanne a morte.
    • Anche se i prigionieri non sono morti lì, la prigione solitamente è un luogo di estrema solitudine, paura e rabbia per alcune persone, e questo potrebbe farvi ritornare i loro spiriti.
  5. 5
    Cerca i fantasmi negli ex manicomi. I manicomi erano famosi per il maltrattamento dei pazienti, attraverso metodi disumani come la terapia dell’elettroshock, le immersioni complete in acqua e le lobotomie, provocando nei pazienti tantissimo dolore e sofferenza. Questo rende i manicomi il primo posto in cui cercare degli spiriti tormentati.
    • Stai attento, tuttavia – questi spiriti potrebbero essere arrabbiati e violenti, in cerca di rivalsa per il trattamento ingiusto ricevuto in vita.
  6. 6
    Cerca i fantasmi nei luoghi delle battaglie. I luoghi in cui sono avvenute moltissime morti sono molto popolari per la caccia ai fantasmi, soprattutto se le morti sono state violente. Questo trasforma i campi di battaglia (anche se ora ci sono degli edifici) il luogo principale in cui dare la caccia ai fantasmi.
  7. 7
    Cerca i fantasmi sul luogo di un omicidio o un incidente. Come abbiamo già detto, le persone morte tragicamente o violentemente spesso tornano sulla terra come spiriti.
    • Inoltre, se sei il familiare di una persona assassinata o morta in un tragico incidente (come un incidente d’auto, un annegamento o una caduta fatale) potrebbe essere una buona occasione per mettere alla prova le tua capacità di cacciatore di fantasmi.
  8. 8
    Informati sulle leggende locali. I luoghi infestati in una zona particolare dipendono dalla storia del posto e dal numero di esperienza paranormali riportate dagli abitanti.
    • Inoltre, è una buona idea ascoltare i racconti della gente e fare delle ricerche nella biblioteca locale per capire dove andare a cercare.
    • Molte città e paesi potrebbero avere il loro ponte, strada o galleria maledetti in cui per moltissimi anni sono state registrate attività inusuali.
    Pubblicità

Parte 2 di 3:
Confermare la Presenza di un Fantasma

Anche se trovi il luogo più infestato della città, un fantasma non manifesterà per forza la sua presenza (almeno nella maggior parte dei casi). Inoltre, dovrai avere tutta una serie di strumenti adatti alla caccia per poter confermare la presenza dello spirito e determinare con esattezza la sua posizione prima di poterlo catturare.

  1. 1
    Usa una macchina fotografica manuale. Una macchina fotografica manuale è meglio di quelle digitali perché avrai più controllo sull’esposizione, e in questo modo potresti riuscire a fare una “foto” al fantasma. Lo spirito potrebbe apparire come una sfocatura o una striscia di luce nella fotografia sviluppata.
    • Inoltre, l’attività paranormale tende a interferire con le apparecchiature elettroniche, rendendo una macchina fotografica digitale non affidabile.
  2. 2
    Usa una videocamera. Puoi anche usare una videocamera per catturare di sfuggita una forma insolita, un movimento o un’attività nel luogo che hai scelto per dare la caccia ai fantasmi.
    • Ricordati di registrare la sessione dall’inizio alla fine. Sarà più semplice per te se piazzi la videocamera su un treppiedi per tutta la durata della sessione.
    • Se la tua videocamera ha il visore notturno ricordati di attivarlo, così sarà più semplice catturare l’apparizione di un fantasma.
  3. 3
    Usa un registratore. A volte un registratore potrebbe intercettare suoni che tu non sei in grado di percepire normalmente. Questi suoni si riveleranno solo quando ascolterai la registrazione.
    • Ricordati che potresti aver bisogno di rallentare o accelerare l’audio e usare delle cuffie per dare un senso a quello che senti.
  4. 4
    Usa un EMF detector. Un EMF (electromagnetic field, ossia campi elettromagnetici) detector misura cambiamenti o disturbi nei campi elettrici circostanti, fenomeno che potrebbe indicare la presenza di uno spirito.
    • Dei buoni EMF detector possono intercettare interferenze in un’ampia gamma di frequenze.
    • Puoi comprare un EMF detectors online, con prezzi che variano dai 20 $ a qualche centinaio di dollari.
  5. 5
    Usa altre attrezzature specifiche. Altre attrezzature specifiche che potrebbero tornarti utili in una caccia ai fantasmi professionale potrebbero essere:
    • Uno scanner termico a infrarossi, usato per localizzare luoghi freddi o caldi a causa di spiriti in grado di risucchiare energia.
    • Un contatore di ioni nell’aria, che misura il numero di ioni positivi e negativi nell’aria. Si pensa infatti che i fantasmi emettano alte quantità di ioni positivi.
    • Tuttavia, queste apparecchiature sono costose e richiedono una considerevole dimestichezza e conoscenza per poter interpretare in modo corretto i risultati.
  6. 6
    Scarica un app per cacciare i fantasmi. Negli ultimi anni sono uscite diverse applicazioni per smartphone in che si dice siano in grado di svolgere lo stesso lavoro delle apparecchiature specialistiche e professionali per la caccia ai fantasmi.
    • Le applicazioni più avanzate comprendono l’EMF detector, i registratori audio, gli strumenti EVP (electronic voice phenomena= fenomeni di voce elettronica) e altre funzionalità per la caccia ai fantasmi.
    • L’affidabilità di queste applicazioni è oggetto di accese discussioni, ma vale sicuramente la pena provarle se non vuoi investire in apparecchiature decisamente più costose.
  7. 7
    Cerca ogni forma di attività paranormale. Oltre ad affidarti alle apparecchiature elettroniche, dovrai essere attento per percepire ogni indicazione fisica dell’eventuale presenza di uno spirito.
    • Fai caso a degli oggetti che cadono o si spostano, come se prendessero vita.
    • Tieni le orecchie aperte per registrare eventuali rumori insoliti, come colpi o passi.
    • Fai caso ad ogni cambio improvviso di temperatura, a sensazioni di disagio o se hai l’impressione di essere osservato.
    Pubblicità

Parte 3 di 3:
Catturare i Fantasmi

A qualcuno basta identificare la presenza di un fantasma per ritenersi soddisfatto, mentre c’è chi vuole fare un passo in più e catturare lo spirito. Pensaci molto bene prima di cercare di catturare un fantasma, non vuoi di certo essere perseguitato a vita! Se decidi di farlo comunque, usa uno dei due metodi spiegati qui di seguito.

  1. 1
    Usa il metodo della scatola sepolta. Se vuoi dare l’eterno riposo ad uno spirito tormentato, dovresti usare questo metodo.
    • Prendi un contenitore di metallo a chiusura ermetica, coprine il fondo con uno strato uniforme di terra presa da un luogo sacro, come una chiesa o un cimitero.
    • Lascia il contenitore aperto nel luogo in cui hai trovato il fantasma. La terra santificata lo attirerà al suo interno.
    • Una volta utilizzate le apparecchiature per la caccia ai fantasmi e ottenuta la conferma che lo spirito si trova nel contenitore, chiudilo delicatamente con il suo coperchio e spolveraci sopra un pizzico di sale.
    • Seppellisci il contenitore in un terreno santificato.
  2. 2
    Usa il metodo della candela. Il metodo della candela è perfetto per intrappolare spiriti dispettosi che stanno causando problemi in casa.
    • Prendi un barattolo di vetro capiente, apri il coperchio e mettici dentro una candela. A mezzanotte, accendi la candela e metti il barattolo al centro dell’area infestata.
    • Il fantasma sarà attirato dall’energia generata dalla candela accesa, che lo intrappolerà dentro il barattolo.
    • Una volta confermata la presenza dello spirito nel barattolo, chiudilo bene. La candela continuerà a bruciare da sola.
    • Tieni il barattolo ben sigillato fino a quando vorrai tenere chiuso dentro il fantasma. Se dovesse aprirsi o rompersi, lo spirito sarà liberato e potrebbe volersi vendicare di chi lo ha catturato!
    Pubblicità

Consigli

  • Resta sempre con un amico. La tua immaginazione potrebbe tirarti brutti scherzi, quindi non restare mai da solo.
  • Tieni un diario. Se stai parlando con un fantasma, usa il linguaggio del corpo, per esempio agitando la mani per salutare. Non dire mai nulla di cattivo ad uno spirito, perché potrebbe essere uno spirito malvagio.
Pubblicità

Avvertenze

  • Se i fenomeni paranormali aumentano di intensità, resta fuori dalla casa o in una zona che non sia infestata.
  • I fenomeni paranormali potrebbero aumentare di intensità. Quello è il momento di chiamare i professionisti.
  • Gli spiriti malvagi possono farti male e anche spezzare ossa. Stai molto attento quando scopri che stai trattando uno spirito potente.


Pubblicità

Informazioni su questo wikiHow

wikiHow è una "wiki"; questo significa che molti dei nostri articoli sono il risultato della collaborazione di più autori. Per creare questo articolo, 9 persone, alcune in forma anonima, hanno collaborato apportando nel tempo delle modifiche per migliorarlo.

Hai trovato utile questo articolo?

No
Pubblicità