Come Cercare di Comunicare con Qualcuno

Se hai bisogno di rompere il ghiaccio con qualcuno o vuoi ristabilire un rapporto, quest’articolo ti aiuterà a convincere questa persona a comunicare con te.

Passaggi

  1. 1
    Sii avvicinabile. Nessuno vorrà parlare con te se pensa che tu non abbia voglia di parlare con lui. Fai sapere al resto del mondo che sei aperto al dialogo usando il linguaggio del corpo. In altre parole, devi:
    • Sorridere.
    • Guardare l'altra persona negli occhi e stabilire un contatto.
    • Sciogliere le braccia e le gambe.
    • Alzare la testa e guardarti intorno.
  2. 2
    Portati dietro un oggetto interessante. Potrebbe trattarsi di un anello strano, un libro interessante o un nuovo taglio di capelli. Grazie a questo stratagemma, tu e la persona in questione avrete qualcosa di cui parlare. Assicurati di scegliere qualcosa di appropriato per l’occasione; non vorrai certo essere la persona con un taglio di capelli assurdo a una convenzione bancaria.
  3. 3
    Renditi conto che probabilmente dovrai fare la prima mossa. La gente non ti legge nel pensiero, quindi, poiché sei tu quello che vuole parlare, la palla è dal tuo lato del campo.
  4. 4
    Sii conscio del motivo per il quale vuoi parlare con quella persona. Prima di andare da qualcuno per avviare una conversazione, devi sapere esattamente quale sia il tuo scopo. Questo consente di evitare silenzi imbarazzanti, e saprai, ancor prima di aver iniziato, dove vuoi andare a parare. Se hai voglia di conoscere uno sconosciuto, non sarebbe una cattiva idea dichiarare subito le tue intenzioni: "Ho notato il modo in cui hai aiutato quella vecchia signora ad attraversare la strada e mi è venuta voglia di conoscerti." In questo modo, mentre starete conversando, l'altra persona non dovrà chiedersi per tutto il tempo cosa vuoi da lei.
  5. 5
    Sii positivo quando vai da quella persona e cerca di non avere attese. Qualunque sia il motivo per il quale non parla con te, sorridendo e salutandola amichevolmente aumenterai le tue probabilità di avere un'interazione positiva con lei. È stato dimostrato che le persone si rispecchiano nel proprio interlocutore durante una conversazione; andando da lei con un complimento appropriato e un bel sorriso metterai l'altra persona a suo agio.
  6. 6
    Se l'altra persona non vuole parlare, vattene sorridendo. È importante evitare di andare da qualcuno con troppe aspettative, perché quella persona potrebbe essere appena stata coinvolta in un incidente stradale o semplicemente essere troppo occupata, quindi non è nello stato d’animo giusto per parlare con te, in quel momento. Il motivo per il quale non vuole parlare potrebbe non avere nulla a che fare con te. Se te ne vai via con un sorriso, mostrerai di avere classe e di essere sicuro di te stesso, e, cosa più importante, lascerai la porta aperta per parlare con quella persona in un secondo momento o in un altro posto se necessario. Inoltre, se desideri parlare con qualcuno, ma riconosci fin dall'inizio che è suo diritto rifiutarsi di parlare con te, avrai meno probabilità di rimanerci male se ti gira le spalle.
  7. 7
    Mostra interesse per l'altra persona prima di arrivare al nocciolo della questione. Anche se desideri appianare una controversia con un amico, sarebbe scortese dire "Ciao, perché non sei venuto alla mia festa ieri?" Cerca di essere cortese per mettere l’altra persona a proprio agio. Ecco alcune idee di come riuscirci:
    • Fai un commento sull’ambiente in cui vi trovate. Ovunque siate, ci sarà qualcosa di interessante che sta avvenendo in quel momento. Fai un commento su quanto è affollato il parco quel giorno, o di come il prezzo del tacchino sia salito alle stelle. In questo modo, riuscirai a iniziare una buona conversazione, perché pur parlando del più e del meno, l’oggetto della conversazione sarà un’esperienza che starete condividendo in quel momento.
    • Fai dei commenti appropriati sull’altra persona. Forse, ha un nuovo taglio di capelli ho hai notato che sta leggendo un buon libro? Falle delle domande a proposito; alle persone piace parlare di se stesse. Questo è un buon metodo per stabilire un legame.
    • Formula delle domande a risposta aperta e delle domande supplementari. La persona potrebbe essere timida, o potrebbe darsi che fare conversazione non sia il suo forte, quindi chiedendole se le piace il sushi la conversazione potrebbe terminare con un semplice sì o no. Chiedendo che cosa pensa di quel nuovo ristorante di sushi al quale siete entrambi seduti potresti, invece, ottenere una risposta più articolata e iniziare una conversazione più significativa.
  8. 8
    Arriva al punto. Una volta che hai stabilito una connessione, sarebbe opportuno chiedere alla persona quello che avresti voluto chiederle fin da subito. Se tieni a mente il tuo scopo in modo chiaro prima di iniziare a parlare con questa persona, puoi esprimere il tuo pensiero esattamente come l’hai formulato nella tua testa: "Volevo conoscere la tua opinione circa i possibili sviluppi della borsa", o "Ho notato che c’è della tensione tra di noi e mi chiedevo se ci fosse un problema del quale non sono a conoscenza."
  9. 9
    Esci di scena con grazia. Quando la conversazione è finita, è buona educazione ringraziare la persona per il suo tempo o dirle che hai ricavato qualcosa dalla conversazione. Se entrambi rimarrete nelle vicinanze dopo che la conversazione sarà finita, puoi farlo comunque, basta lasciare la porta aperta per riprendere a parlare nuovamente se necessario. Ecco alcuni esempi:
    • "Vado a salutare anche gli altri. Mi ha fatto davvero piacere rivederti. Ti manderò un’e-mail e magari potremo continuare questa conversazione un'altra volta."
    • "Grazie per i tuoi consigli sulle rocce lunari e buona fortuna con il proseguimento della tua ricerca."
    Pubblicità

Consigli

  • Tieni presente che se dici a qualcuno che intendi chiamarlo o mandargli un’e-mail sarà necessario farlo per davvero.
  • Se sei deciso a cercare di fare in modo che sia l’altra persona a venire a parlarti, cerca di metterti in delle situazioni dove fare quattro chiacchiere è la norma: in attesa di un tram, al parco o a un congresso. Avresti molta più probabilità che venga a parlarti trovandoti in situazioni analoghe a queste anziché in un supermercato, dove tutti vanno con uno scopo ben preciso e cercano di sbrigarsi per proseguire con la loro giornata.
  • Se aspetti fin quando avrai bisogno di provare queste tecniche con una persona davvero importante per te, probabilmente sarai troppo agitato e finiresti con il fare una brutta figura. Cerca si conoscere quante più persone puoi per far pratica di questi passaggi, così potrai servirtene senza problemi quando ne avrai davvero bisogno.
Pubblicità

Avvertenze

  • Evita di parlare male di terzi per cercare di stabilire un legame, anche se vuoi solo "scherzare." Daresti l’impressione di essere perfido e maleducato, e non puoi mai essere sicuro che l’uomo che indossa quei calzini ridicoli non sia proprio il fratello del tuo interlocutore. Delle "battute" circa la persona con la quale attualmente stai parlando sono anch’esse inappropriate.
  • Abbi premura per gli altri. Se vedi che qualcuno è preoccupato o turbato, non cercare di forzarli a conversare con te. Anche se sono disposti a fare quattro chiacchiere, non tenerli occupati a lungo. Se ti sembra che si stiano annoiando, interrompi la conversazione dignitosamente.
Pubblicità

Informazioni su questo wikiHow

wikiHow è una "wiki"; questo significa che molti dei nostri articoli sono il risultato della collaborazione di più autori. Per creare questo articolo, 24 persone, alcune in forma anonima, hanno collaborato apportando nel tempo delle modifiche per migliorarlo.

Hai trovato utile questo articolo?

No
Pubblicità