Come Cessare Educatamente di Essere Amico di Qualcuno

L’amicizia può essere una cosa gratificante. Dopo tutto, hai qualcuno per celebrare i bei tempi e per ascoltarti quando le cose non stanno andando bene. Tuttavia, le persone non sono sempre quelle che sembrano essere, così puoi avere bisogno di dire loro che la cosa non funziona e che non vuoi essere più loro amico. Per evitare di ferire i sentimenti il meno possibile, è davvero importante essere comprensivo e gentile.

Parte 1 di 3:
È Davvero Quello che Vuoi Fare?

  1. 1
    Fermati e rifletti prima di terminare un'amicizia. Non prendere una decisione avventata preso dalla rabbia per smettere di essere amico di qualcuno. Invece, prenditi un momento di tranquillità per sederti e riflettere sui motivi dell’essere amico di questa persona e quindi elencare le cose che non ti piacciono più di quest’amicizia. Devi capire se questa persona è o non è davvero un cattivo amico.
    • Sono le cose spiacevoli solo cattive abitudini? Se si tratta di qualcosa come chiamarti troppo spesso o mettersi le dita nel naso, puoi affrontare educatamente il tuo amico riguardo all'abitudine, chiedergli di smetterla, e continuare ad essere amici.
    • Sono le cose spiacevoli aspetti della personalità? Forse il tuo amico tende a essere smemorato o a spiattellare i tuoi segreti. Forse il tuo amico è socialmente ansioso, timido o inetto. Sono le ragioni abbastanza buone da rovinare un'amicizia o forse intravedi la possibilità di guidare il tuo amico fuori da questi problemi?
    • Creano le cose spiacevoli problemi seri per te? Se il tuo amico ruba, offende le persone o è in genere portatore di cattive notizie, e ti sembra di essere coinvolto in tutto questo, allora probabilmente non è il tuo destino "sistemare" le cose. Devi dare priorità alle tue necessità in queste circostanze.
  2. 2
    Dai al tuo amico almeno una possibilità. Se non hai sollevato prima il problema che ti rode, gentilmente informa il tuo amico che ti piacerebbe che tentasse di fare le cose diversamente, come essere più sollecito, meno pettegolo o qualunque sia il problema. Se, tuttavia, questo è un argomento che hai già sollevato, forse è tempo di cambiare registro.
    Pubblicità

Parte 2 di 3:
Ritirarsi Gradualmente dalla tua Amicizia

  1. 1
    Renditi indisponibile. Essendo occupato in altre cose, puoi prendere le distanze da questo presto ex amico. Ovviamente, devi scegliere cose che è poco probabile il tuo amico possa fare anche lui.
    Il punto è che dovresti sempre essere occupato quando chiama questa persona. Questo può essere tutto ciò che è necessario per dare il segnale che non vuoi che siate amici.
  2. 2
    Parla il meno possibile. Quando vedi questa persona, non parlare tanto quanto sei solito fare. Rispondi con una o due parole e fai chiacchiere, piuttosto che avviare una conversazione profonda.
    Pubblicità

Parte 3 di 3:
Essere Leali

  1. 1
    Confrontati con l'altra persona se necessario. A volte la persona non vuole raccogliere il segnale che tu non vuoi proseguire quest’amicizia. In questo caso, potrebbe essere necessario dire apertamente a questa persona che non vuoi che siate amici.
  2. 2
    Pianifica ciò che dirai. La persona probabilmente vorrà sapere perché non vuoi essere suo amico, così sii preparato a dargli essenziali, brevi ragioni ed esempi.
    • Non insultare l'altra persona. Non è educato lasciarsi sfuggire: "Non saresti in grado di mantenere un segreto, neppure se metto del nastro sulla tua bocca per tenerla chiusa!". Piuttosto che avere quest’approccio offensivo, spiega il problema in modo chiaro e maturo.
      • Ad esempio: "A volte ho l’impressione che non ti preoccupi di me abbastanza da mantenere i miei segreti". Ciò è particolarmente importante se il motivo lo scrivi. Non è consigliabile apparire meschini se la persona dovesse decidere di mostrare a tutti l’e-mail o la nota.
  3. 3
    Scegli il momento e il luogo con cura. Scegli un luogo lontano da persone e dove questa persona può trovare un posto per scaricare le sue emozioni se necessario.
    • Inoltre non c'è niente di sbagliato nel dare a una persona un’e-mail o una nota, ma stai molto attento a quello che dici.
  4. 4
    Pensaci due volte prima di trascinare le cose senza chiarire la situazione. Se non vuoi dire in faccia che non senti più quest’amicizia giusta, fai un respiro profondo. Pensa a come ti sentiresti se qualcuno continuasse a tirare fuori scuse e a evitarti; presto sarebbe un colpo per la tua fiducia e ti farebbe sentire deluso e probabilmente abbastanza amareggiato. Mentre pensi di essere gentile, trascinare il momento del distacco è in definitiva un modo scortese di trattare una persona di cui una volta ti sei preoccupato. In realtà, stai solo rinviando l'inevitabile perché ti manca il coraggio e sei preoccupato di dover gestire le conseguenze. Se una relazione non funziona, trova il modo per dirlo educatamente e gentilmente, piuttosto che lasciare l'altra persona nel dubbio.
    Pubblicità

Consigli

  • Non creare un conflitto dove non c’è. Se l'amicizia sembra sulla strada della fine comunque, e naturalmente dedichi meno tempo e parli con l'altro di meno, non dirgli di non voler più essere suo amico. Semplicemente continua a fare nuove amicizie e parla meno con il vecchio amico e alla fine non sarai più suo amico. Evita di urtare i sentimenti e di creare stress, anche se questo richiede un po' più di tempo. In più, c'è spazio per ridiventare amici se interrompi su una buona nota.
  • Alla fine, se trascorri del tempo con altri amici, puoi eventualmente non essere più in rapporti stretti.
  • Assicurati di avere indietro le cose che hai prestato prima di interrompere un’amicizia.
  • Se cerca di chiedere scusa se lo affronti per terminare l'amicizia, digli qualcosa del tipo "Spiacente, ma questo non ci rappacifica per tutte le cose spiacevoli che hai fatto, vorrei tenere le distanze".
  • Parla di quanto siano grandiosi i tuoi amici che lui non gradisce e riceverà il messaggio che non vuoi trascorrere del tempo con lui.
Pubblicità

Avvertenze

  • Indipendentemente da tutto ciò che ti può dire, non essere mai scortese. Questo potrebbe degenerare in uno scontro (fisico o verbale) e ciò che dici o fai può ritorcersi contro di te.
  • Indipendentemente da quanto sei gentile, a nessuno piace sentirsi dire di essere un cattivo amico. Sii pronto a sentire cose sgradevoli su di te dette alle tue spalle.
  • Fallo solo se non desideri più che siate amici, niente di più.
  • Mai essere scortese alle sue spalle - per quanto possa desiderarlo!


Pubblicità

Informazioni su questo wikiHow

wikiHow è una "wiki"; questo significa che molti dei nostri articoli sono il risultato della collaborazione di più autori. Per creare questo articolo, 23 persone, alcune in forma anonima, hanno collaborato apportando nel tempo delle modifiche per migliorarlo.

Hai trovato utile questo articolo?

No
Pubblicità