Come Chiamare gli USA

Tutti i numeri telefonici degli Stati Uniti d'America sono costituiti da un codice d'area di 3 cifre, seguito da un numero locale di sette cifre. Se vuoi chiamare gli Stati Uniti dall'estero, per prima cosa devi segnalare al tuo operatore locale che vuoi effettuare una telefonata internazionale e che gli USA sono la destinazione desiderata.[1]

Parte 1 di 3:
Chiamare gli USA da un Telefono

  1. 1
    Ottieni il codice di uscita del tuo Paese. Questo codice ti permette di chiamare all'estero. Se stai cercando di telefonare a un numero americano dalla tua linea di casa o dal cellulare, devi digitare per prime le cifre del codice di uscita del tuo Paese. Per scoprire di quali cifre si tratta, fai la seguente ricerca su internet: "<nome dello stato in cui ti trovi> codice di uscita".
    • Ecco alcuni dei codici di uscita più comuni: "00" è utilizzato da moltissimi paesi dell'Europa, da Cina, Messico e Nuova Zelanda; "010" è il codice del Giappone; molti stati asiatici (inclusi Cambogia e Taiwan) usano "001" o "002".[2]
    • Nota che in alcuni Stati dovrai usare codici d'uscita diversi secondo l'operatore telefonico. Ad esempio, in Brasile esistono cinque codici diversi: 0014 (Brasil Telecom), 0015 (Telefonica), 0021 (Embratel), 0023 (Intelig) e 0031 (Telmar).[3]
    • Se stai chiamando dal Canada o da un altro Stato coperto dal North American Numbering Plan (NANP), non devi utilizzare il codice di uscita.[4] Ti basta digitare "1" prima del prefisso d'area e del numero locale a sette cifre statunitense, come faresti normalmente per le telefonate a lunga distanza.
  2. 2
    Ricorda che il codice degli Stati Uniti è "1". Il prefisso di una nazione ti permette di chiamarla dall'estero. In questo caso, digitando 1 dopo il codice d'uscita, la tua telefonata sarà indirizzata agli USA.
    • I prefissi delle nazioni possono essere di una o due cifre; devi inserirli dopo aver digitato il codice di uscita del tuo Stato. Ad esempio, per chiamare gli USA dal Giappone, i primi 4 numeri sono "010" + "1".
  3. 3
    Assicurati di conoscere il codice d'area corretto. I numeri statunitensi sono preceduti da un prefisso d'area a tre cifre, che restringe la zona geografica della tua chiamata a una città specifica. Se non sai quale inserire, visita i siti web North American Numbering Plan e Area Code (in inglese).[5][6]
    • Ecco alcuni dei codici americani più usati: 310 e 424 per Los Angeles; 718, 347 e 929 per New York City; 202 per Washington DC. Noterai che alcune città hanno più di un prefisso.
    • I numeri di cellulare potrebbero avere codici d'area che non corrispondono a quella della città in cui si trova il destinatario della telefonata; per questo motivo, se non sei sicuro di quale prefisso devi utilizzare, chiedi alla persona che vuoi chiamare.
    • Se ti trovi negli Stati Uniti e il tuo numero ha lo stesso prefisso di quello che cerchi di chiamare, puoi digitare solo le sette cifre locali. Tuttavia, se nella tua zona sono presenti più aree telefoniche, devi digitare "1", seguito dal prefisso.[7]
  4. 4
    Ricontrolla il numero locale che vuoi chiamare. Avrà sette cifre. Se stai cercando di contattare un'impresa, probabilmente puoi trovare il numero con una ricerca su internet; se invece devi telefonare a una persona, chiedi direttamente a lei o controlla la tua rubrica.
  5. 5
    Scrivi il numero per intero. Prima di digitare le cifre, scrivile o registrale in altro modo; se la chiamata non dovesse ricevere risposta, sarà semplicissimo ricomporre il numero.
    • L'ordine delle cifre sarà <codice d'uscita della tua nazione> + 1 (codice degli Stati Uniti) + <prefisso d'area> + <numero locale di sette cifre>.
    • Dall'Italia, per chiamare il numero 555-5555 con il prefisso 718 di New York City, dovrai digitare 00-1-718-555-5555.
  6. 6
    Chiama il numero e attendi una risposta. Una volta che hai scritto le cifre, digitale sul telefono, fai partire la chiamata e aspetta. Se non troverai occupato e la connessione andrà a buon fine, dovresti sentire squillare, come per una normale telefonata locale.
    Advertisement

Parte 2 di 3:
Considerare Metodi Più Economici per Telefonare

  1. 1
    Usa un'applicazione che sfrutta la connessione a internet. I programmi VoIP (Voice over Internet Protocol, protocollo voce via internet) consentono di effettuare chiamate internazionali a prezzi più bassi di quelli offerti dagli operatori telefonici. Per una telefonata VoIP ti servono un computer, un tablet o uno smartphone e una connessione a internet.[8]
    • Le applicazioni VoIP più usate includono Skype, Google+ Hangouts, Viber e Jitsi.[9]
    • Se chiami spesso gli USA, informati sui piani tariffari offerti dai servizi VoIP; con un abbonamento puoi abbassare ulteriormente il costo per minuto delle tue telefonate internazionali.
    • Con molti programmi (ad esempio Whatsapp, Skype e Facebook) è possibile fare telefonate gratuite all'interno dell'applicazione; questo significa che tu e l'altra persona dovete avere le app aperte sui vostri dispositivi.
  2. 2
    Videochatta. Se il tuo computer, tablet o smartphone ha una webcam ed è collegato a internet, puoi avviare una videochat con la persona che stai cercando di chiamare negli Stati Uniti, invece di telefonarle.
    • Molti social network e applicazioni offrono la possibilità di videochattare gratuitamente. Tra le soluzioni più usate sono incluse Google+ Hangouts e Skype.
  3. 3
    Acquista una carta telefonica per le chiamate internazionali. Se il tuo accesso a internet è limitato, ma hai la possibilità di utilizzare una linea telefonica fissa con chiamate locali gratuite, una carta telefonica può essere la scelta migliore. Il prezzo di queste carte varia moltissimo e quelle che sembrano poco costose possono nascondere dei sovrapprezzi.
    • Cerca carte telefoniche che offrano tariffe di facile comprensione e nessun sovrapprezzo.
    • Le carte telefoniche più comuni includono Sisal Callyou, Enjoy, USA Phone Card e New Welcome.[10]
    • Nota che questa soluzione è più adatta a chi possiede un piano tariffario fisso o mobile con minuti locali illimitati. In caso contrario una carta sarebbe svantaggiosa, perché finiresti per pagare la tariffa della carta più quella del tuo operatore.
  4. 4
    Consulta il tuo operatore telefonico. Se devi fare spesso chiamate verso gli Stati Uniti, chiedi al tuo operatore se offre un piano tariffario più adatto alle tue esigenze, oppure chiedi uno sconto.
  5. 5
    Chiama a carico del destinatario. Una telefonata a carico del destinatario fa pagare le spese a chi riceve la chiamata. Prima di seguire questo consiglio, assicurati che la persona o l'impresa che stai cercando di contattare siano d'accordo.
    • Per effettuare una chiamata a carico del destinatario, tieni a portata di mano il numero che ti serve, contatta il tuo operatore internazionale e chiedi di inoltrare la telefonata.
    • I numeri di telefono per gli operatori internazionali sono diversi per ogni nazione; cercando su internet "operatore telefonico internazionale" troverai quello che cerchi.
    • In Italia, puoi contattare il servizio di assistenza di Telecom al numero 170.
    Advertisement

Parte 3 di 3:
Comportarsi con Educazione

  1. 1
    Controlla l'orario locale. Negli Stati Uniti sono presenti nove fusi orari, che vanno da -4 a +10 ore rispetto al tempo universale coordinato (UTC, Coordinated Universal Time in inglese).[11] Se non sei certo di quale sia il fuso orario della zona in cui si trova la persona che stai cercando di contattare, verifica la risposta cercando su internet "ora attuale in <città che stai chiamando>, USA" o inserendo il nome della città in un sito web che si occupa di fusi orari.[12]
    • Da est a ovest, i nove fusi orari degli Stati Uniti sono Atlantic Standard Time (UTC-4), Eastern Standard Time (UTC-5), Central Standard Time (UTC-6), Mountain Standard Time (UTC-7), Pacific Standard Time (UTC-8), Alaska Standard Time (UTC-9), Hawaii-Aleutian Standard Time (UTC-10), Samoa Standard Time (UTC-11) e Chamorro Standard Time (UTC+10).[13][14]
    • Quasi tutti gli Stati degli USA adottano l'ora legale, dalla seconda domenica di marzo fino alla prima domenica di novembre. Le zone che non adottano l'ora legale includono gran parte dell'Arizona, oltre ad American Samoa, Puerto Rico, Guam, Hawaii e le isole Vergini.[15][16]
    • Nota che quando l'ora legale è in vigore, i nomi dei fusi orari cambiano leggermente: ad esempio, Eastern Standard Time (EST) diventa Eastern Daylight Time (EDT).[17]
  2. 2
    Assicurati di non chiamare troppo tardi o troppo presto. I tuoi parenti e gli amici stretti potrebbero perdonarti per una telefonata nel cuore della notte, ma il tuo capo non sarebbe altrettanto accomodante. Assicurati di considerare il fuso orario prima di digitare il numero!
  3. 3
    Presentati correttamente al tuo interlocutore. Le conversazioni al telefono iniziano in modo diverso a seconda delle tradizioni culturali e della natura del rapporto tra chi chiama e chi riceve la telefonata.
    • Se stai chiamando un amico o un parente, puoi salutarlo in modo informale come fai sempre ("Ciao!"), ma se stai telefonando a una persona per lavoro, dovresti scegliere una frase più formale ("Hi there, this is Giovanni. May I please speak with Jane Smith?", ovvero: "Salve, sono Giovanni, posso parlare con Jane Smith?").
    • Se non parli inglese, esercitati a pronunciare le frasi che vuoi utilizzare nel corso della telefonata.
  4. 4
    Considera le differenze culturali. Ad esempio, in Inghilterra le frecciatine e le battute sono più accettate che negli Stati Uniti. Chiamare un collega statunitense "daft" (tonto) in modo amichevole non è una buona idea, se lui non è familiare con la cultura britannica.[18]
  5. 5
    Parla in modo lento e chiaro. Se parlare con una persona al telefono ti mette ansia, sarai tentato di farlo rapidamente o a bassa voce. Evita questo errore e sforzati di scandire bene le parole.
    • Più volte dovrai ripeterti, più a lungo durerà la telefonata; probabilmente questo ti costerà più soldi!
  6. 6
    Preparati un messaggio. Se c'è la possibilità che tu sia costretto a lasciare un messaggio, preparatene uno in anticipo, in maniera da riuscire a dire tutto quello che desideri con chiarezza e brevemente; in questo modo non ti servirà richiamare perché hai dimenticato qualcosa.
    Advertisement

Consigli

  • Negli Stati Uniti i numeri che iniziano con 800, 888, 877, 866, 855 o 844 sono numeri verdi (puoi chiamarli gratuitamente da telefono fisso e da alcuni cellulari, a seconda del tuo piano tariffario); tuttavia, se un numero non è specificamente gratuito per l'estero, probabilmente dovrai pagare il costo della telefonata internazionale.[19] Se ti trovi in Canada puoi telefonare gratuitamente ai numeri verdi statunitensi.
Advertisement

Informazioni su questo wikiHow

wikiHow è una "wiki"; questo significa che molti dei nostri articoli sono il risultato della collaborazione di più autori. Per creare questo articolo, autori volontari hanno collaborato apportando nel tempo delle modifiche per migliorarlo.
Categorie: Comunicazione

Hai trovato utile questo articolo?

No
Advertisement