Come Chiedere a un Collega di Uscire Con Te

Hai completato gli studi e sei entrato nel mondo del lavoro. Ora hai iniziato a capire di essere interessato a un tuo collega... come fare per chiedergli di uscire con te?

Passaggi

  1. 1
    Fai attenzione al tuo lavoro, e rifletti. Una storia tra colleghi finita male potrebbe avere molte conseguenze negative sul tuo lavoro. Non affrontarla con leggerezza.
  2. 2
    La persona che ti piace è un tuo superiore? Se la risposta è sì, toglitela pure dalla testa. È una regola basilare non uscire mai con i propri subordinati; anche se il tuo capo fosse attratto da te, se è una persona responsabile non cercherà mai di provarci e non ti chiederà di uscire. Se non lo è, come conseguenza potrebbe perdere il lavoro, e tu ritrovarti in una situazione in cui tu apparirai a tutti sotto una cattiva luce, o addirittura verrai licenziato. In ogni caso finirà male per entrambi. Se il tuo capo esercita un’autorità su di te, aspetta un po’ prima di dichiararti. Ricerca dei segnali incoraggianti, come il linguaggio del corpo, sorrisi, parole amichevoli. E ovviamente cerca di capire se è veramente single.
  3. 3
    Il tuo collega è interessato a te? Sii onesto con te stesso nel rispondere a questa domanda. Si avvicina mai a te solo per chiacchierare? Se non è così, allora è meglio aspettare di essere più sicuri prima di fare una proposta. Se è una ragazza potrebbe fare la difficile o non volersi esporre, perciò osserva attentamente. Non confidare i tuoi problemi, i tuoi fallimenti, le tue debolezze né al collega in questione né a nessuno altro nel posto di lavoro. Se dovesse presentarsi qualche problema, cerca di sdrammatizzare e pensa a una soluzione.
  4. 4
    Se hai capito che il tuo interesse è corrisposto, arriva il momento di chiedere al tuo collega di uscire. Tieni conto dei suoi interessi e organizza un primo appuntamento: pensa a una cena insieme, un film al cinema, un concerto o un evento sportivo. Fai in modo che siate soli e gestisci la situazione con disinvoltura, seppur con un pizzico di malizia. Un’altra buona idea potrebbe essere chiedere al collega di prendere un caffè insieme, o un dolce, al termine di un evento organizzato dalla compagnia. Ma fai attenzione a non fare la tua proposta davanti agli altri colleghi.
  5. 5
    Se la risposta è “no”, lascia stare. Da quel punto in poi cerca di interagire con il tuo collega solo per faccende strettamente professionali. Se sei veramente interessato puoi tentare la sorte ancora un’altra volta, ma se non lo sei, togliti quella persona dalla testa.
    Pubblicità

Consigli

  • Informati sul regolamento della tua compagnia per quanto riguarda le relazioni tra colleghi.
  • Anche se le cose tra di voi dovessero andare bene, è sempre meglio non condividere la cosa con gli altri colleghi. Non scambiatevi effusioni nel posto di lavoro, altrimenti gli altri si sentiranno a disagio.
  • Prima di agire, valuta se ne vale veramente la pena.
  • Gestisci la relazione in modo graduale. Evita di fare sesso con il tuo collega.
Pubblicità

Avvertenze

  • Se la tua relazione mette a disagio gli altri, qualcuno potrebbe lamentarsi con i suoi superiori. Anche se non stai agendo contro il regolamento della compagnia cerca sempre di mantenere un rapporto strettamente professionale con il collega con cui stai uscendo durante il lavoro. Non dare per scontato che nessuno abbia niente in contrario! Meglio essere previdenti!
  • Sii pronto ad affrontare l’invidia dei colleghi e la falsità o la cattiveria di coloro che potrebbero iniziare a far girare delle voci su di te.
  • Non usare la mail del lavoro per scambiare informazioni con la persona che ti piace!! Potrebbe essere monitorata, e se vieni scoperto rischierai il licenziamento o accuse di molestie.
  • Se i tuoi colleghi sono rumorosi, ficcanaso o pettegoli (come sono la maggior parte dei colleghi) dovrai mantenere la tua relazione assolutamente “top secret”. Accrescerà anche l’entusiasmo e la voglia di stare insieme tra di voi.
  • Se dovessi aver interpretato male i segnali potresti essere accusato di molestie dal tuo collega.
  • A volte le relazioni tra colleghi non sono ben viste, o addirittura vietate dal regolamento della compagnia, anche se normalmente si tratta solo di rapporti tra superiori e subordinati. Assicurati che niente vada contro le norme, altrimenti potresti essere licenziato. Se il tuo collega non vorrebbe una relazione con te perché si sente in soggezione dalle responsabilità professionali, cerca di frequentarlo solo fuori dall’orario di lavoro.
  • Non interpretare un incontro di lavoro come un appuntamento. Anche se vi ritrovate da soli, il tuo collega in quel momento sta portando avanti il proprio lavoro e ha ben altro per la testa. Fai in modo di mantenere separate la sfera professionale e quella sentimentale. Hai più possibilità di fare colpo sul tuo collega se lo avvicini in un ambiente libero da responsabilità, regole, distrazioni... meglio iniziare a frequentarlo fuori dall’orario di lavoro, dove, soprattutto se è una donna, si sentirà molto meno a disagio.
Pubblicità

Informazioni su questo wikiHow

wikiHow è una "wiki"; questo significa che molti dei nostri articoli sono il risultato della collaborazione di più autori. Per creare questo articolo, 23 persone, alcune in forma anonima, hanno collaborato apportando nel tempo delle modifiche per migliorarlo.
Categorie: Appuntamenti

Hai trovato utile questo articolo?

No
Pubblicità