Come Chiedere un Reggiseno a tua Mamma

Questa pagina ti spiegherà come chiedere un reggiseno a tua mamma senza che lei (o tu) dia di matto. È facile come chiedere.

Passaggi

  1. 1
    Assicurati di essere pronta o di sentire di averne bisogno. Si vedono i tuoi capezzoli attraverso la maglietta in modo scomodo? Ti fanno male quando corri? Rimbalzano troppo?
  2. 2
    Prova a spiegare il tuo problema, mentre sei sola, senza tanti giri di parole. In questo modo non ci saranno incomprensioni. Dì qualcosa del tipo: “Mamma, penso di essere pronta per un reggiseno. Pensi che potremmo andare a comprarne uno un giorno di questi?”
  3. 3
    Non vergognarti a chiedere. Non essere nervosa. E' naturale nella vita di ogni giovane donna che arrivi il momento in cui è necessario un reggiseno. Anche tua mamma un tempo è stata una giovane donna che aveva bisogno di un reggiseno ed ora è il tuo turno. Evita di tremare e sudare e affrontala con la tua solita sicurezza. Si preoccuperà se vede che sei così nervosa.
  4. 4
    Chiedi! Le mamme sono state ragazze anche loro un tempo e hanno comprato tantissimi reggiseni. Se tua mamma si sorprende è probabilmente perché sei cresciuta più velocemente di quello che si aspettava. Cerca di trovare un momento in cui è sola e di buon umore. Magari mentre è in giardino o mentre sta leggendo un libro, o magari mentre fate una passeggiata.
  5. 5
    Lascia cadere qualche indizio. Di cose come “Mamma questa maglietta è troppo stretta!” o “Ho bisogno di una canottiera sotto questa maglietta”. O potresti anche provare di proposito una maglietta più piccola in un negozio così si renderà conto che hai bisogno di un reggiseno.
  6. 6
    Aspetta il momento giusto. Potrebbe essere imbarazzante chiedere un reggiseno. E' meglio aspettare un momento in cui nessun altro sta ascoltando.
  7. 7
    Chiedile di prenderti le misure e di andare a fare shopping senza tuo papà o i tuoi fratelli. Tua mamma è una donna dopotutto e ha già fatto quello che tu stai per fare.
  8. 8
    Se dice di no, non perdere il controllo, solo chiediglielo un'altra volta, continua a chiederglielo e prima o poi te lo comprerà.
    Pubblicità


Consigli

  • Un altro buon modo per chiedere è mentre siete sole in macchina mentre lei guida. Sarà concentrata ¾ sulla guida e ¼ sulla conversazione. E' molto meno imbarazzante Perché non vi state guardando negli occhi. Non sentirti male chiedendo a tua mamma, perché ci è già passata.
  • Non c'è motivo di vergognarti di aver bisogno di un reggiseno. E' una parte normale della crescita. Se preferiresti mantenerlo segreto, però, evita negozi con tanta gente o dove potresti incontrare persone che conosci.
  • Ricordati di non chiedere un reggiseno a tua mamma quando è di cattivo umore o occupata. Aspetta finché è di buon umore e non è occupata. In questo modo, è più probabile che dica di si.
  • Se non hai una mamma o tua mamma è sempre occupata, potresti chiedere a una zia o a una sorella maggiore di aiutarti. Se non hai nessuna figura femminile maggiore di te nella tua vita, dovrai chiedere a tuo papà. Prova a dire “Papà puoi portarti a un centro commerciale per cose da ragazze?” Incontrati con lui in un'altra sezione del centro commerciale quando hai finito.
  • Non avere paura, non si arrabbierà se glielo chiedi!
  • Se sei in un negozio e vedi un reggiseno che pensi che potrebbe andarti bene allora potresti dire “Mamma, puoi venire a vedere una cosa che ho trovato?” E' un altro modo di chiedere un reggiseno.
  • Molte ragazze comprano un reggiseno non imbottito la loro prima volta.
  • Cerca di prendere un reggiseno da provare mentre ti dirigi verso i camerini con tua mamma. Lei vedrà se è il momento giusto perché tu ne indossi uno.


Pubblicità

Avvertenze

  • Non chiedere un reggiseno mentre sei in un luogo affollato. E' più probabile che la gente ti senta e ci sarà dell'imbarazzo tra te e tua mamma.
  • Il tuo primo reggiseno potrebbe darti prurito. E' normale, e dovrebbe passare non appena la tua pelle si abitua ad avere un pezzo di elastico dove non ce n'è mai stato uno prima.
  • Non parlarne con le tue sorelle minori come prima cosa perché probabilmente lo diranno subito a tua mamma in modo molto indelicato.
Pubblicità

Informazioni su questo wikiHow

wikiHow è una "wiki"; questo significa che molti dei nostri articoli sono il risultato della collaborazione di più autori. Per creare questo articolo, 63 persone, alcune in forma anonima, hanno collaborato apportando nel tempo delle modifiche per migliorarlo.
Categorie: Gioventù

Hai trovato utile questo articolo?

No
Pubblicità