Come Chiudere un Palloncino

Chiudere un palloncino può essere più difficile di quello che sembra. Ecco due semplici modi per farlo.

Metodo 1 di 2:
Utilizzare Due Dita

  1. 1
    Gonfia un palloncino, lasciando abbastanza spazio all’estremità per chiuderlo. Pizzica la base del palloncino con pollice, indice e medio della mano debole (solitamente quella con cui non si scrive).
  2. 2
    Allungalo più volte per assicurarti che puoi avvolgerlo sulle prime due dita della mano con cui lo tieni, lasciando dello spazio all’estremità.
    • Se l’estremità non è lunga abbastanza per avvolgerla sulle dita, utilizza l’altra mano per far fuoriuscire l’aria dal palloncino. Se il palloncino è gonfio al massimo della sua capienza, fai fuoriuscire con delicatezza una piccola quantità di aria.
  3. 3
    Allunga l’estremità e avvolgila attorno alle prime due dita della mano.
  4. 4
    Infila l’estremità del palloncino tra la punta delle due dita dall’interno verso l’esterno.
  5. 5
    Con l’altra mano sfila il nodo del palloncino dalle dita e assicuralo alla base del palloncino.
    Pubblicità

Metodo 2 di 2:
Creare un’Apertura

  1. 1
    Gonfia un palloncino, lasciando abbastanza spazio all’estremità per la chiusura. Pizzica la base del palloncino con le dita della mano debole, come nel metodo 1.
  2. 2
    Allontana dalle dita l'estremità avvolta del palloncino, tirando. In questo modo creerai una piccola apertura. Fai passare all'interno dell'apertura l'estremità libera del palloncino.
  3. 3
    Fai passare l’estremità libera dall’altra parte dell’apertura, sfilando velocemente le dita dal palloncino.
    Pubblicità

Consigli

  • Nel caso in cui il palloncino avesse l'estremità troppo corta, allungala con un dito più volte per poter fare il nodo.
Pubblicità

Avvertenze

  • Le parti di un palloncino scoppiato possono essere dannose per animali e bambini. Se il palloncino scoppia, getta immediatamente le piccole parti, perché sono pericolose per la salute. Fai attenzione a non gonfiare troppo il palloncino.
  • Utilizza i palloncini appropriati per il loro scopo. I palloncini ad acqua sono progettati per essere piccoli e per non contenere troppa acqua, inoltre si rompono facilmente. I palloncini lunghi e stretti sono utilizzati specialmente per essere piegati e per fare le forme degli animali. I palloncini di lattice e di altri materiali sono specificatamente progettati per contenere elio e altri tipi di gas.
Pubblicità

Cose che ti Serviranno

  • Palloncini che preferisci

Informazioni su questo wikiHow

wikiHow è una "wiki"; questo significa che molti dei nostri articoli sono il risultato della collaborazione di più autori. Per creare questo articolo, 26 persone, alcune in forma anonima, hanno collaborato apportando nel tempo delle modifiche per migliorarlo.
Categorie: Hobby & Fai da Te

Hai trovato utile questo articolo?

No
Pubblicità