Come Collegare un Amplificatore a un Subwoofer e all'Unità di Testa

Uno o due subwoofer in un veicolo possono fare un mondo di differenza nell'ascolto della musica. È molto importante abbinare gli RMS dei subwoofer all'amplificatore. Sarebbe meglio che l'amplificatore sia più potente del sub, perché non si vuol attivare la funzione “clipping” del sub. Il clipping è la causa numero 1 della morte di un subwoofer.

Passaggi

  1. 1
    Raduna il materiale (amplificatore, subwoofer, stereo e cablaggio). Puoi trovare un kit di cablaggio in molti negozi, con cavi da 5 mm e un fusibile in linea. Non hai bisogno di un cavo più largo di 5 mm.
    • Se stai usando un'unità di testa aftermarket, recati in un negozio di elettronica, al reparto stereo e richiedi un cablaggio che vada dall'auto all'unità di testa aftermarket. Ad esempio, se hai una Chevrolet e uno stereo Sony vai al negozio e di' che hai bisogno di cablaggio che connetta la Chevrolet al Sony; ti chiederanno di che anno è il veicolo e poi andranno a prendere il cablaggio dallo scaffale sul quale si trova, che di solito è dietro la cassa. Una volta acquistato il cablaggio svita lo stereo di fabbrica, disconnettilo e connetti il nuovo cablaggio, un'estremità all'auto e l'altra al nuovo stereo. Quando compri un nuovo cablaggio assicurati che corrisponda al modello e alle dimensioni dello stereo.
  2. 2
    Fai scorrere i cavi dell'amplificatore (fino alla batteria, passando per il fondo). Capisci dove collocherai l'amplificatore, metti lì il cavo di alimentazione (rosso) e dagli circa 30 cm di cavo extra, poi inizia a nascondere e a far passare il cavo di alimentazione sotto il cofano. Alcuni veicoli potrebbero avere fessure già esistenti saturate con un inserto in plastica/gomma. Fai scorrere il cavo di alimentazione attraverso la paratia antifuoco. Se hai bisogno di trapanare un foro nella paratia antifuoco, stai attento a non colpire qualcosa sull'altro lato e assicurati che il foro non intacchi il cavo di alimentazione. Applicare un nastro isolante al punto di entrata darà al cavo una protezione aggiuntiva. Assicurati che questo cavo sia al sicuro da qualsiasi oggetto mobile.
  3. 3
    Stacca il cavo di alimentazione dell'auto dalla batteria e attaccaci il cavo di alimentazione dell'amplificatore; non riattaccare il cavo dell'auto alla batteria. Se hai comprato un kit, esso viene fornito con un fusibile in linea; se non l'hai ricevuto, avrai bisogno di procurartene uno. Semplicemente, taglia il cavo di alimentazione, inserisci il fusibile in linea e riattaccalo. L'amperaggio del fusibile dovrebbe abbinarsi con il diametro del cavo.
  4. 4
    Colloca l'amplificatore dove preferisci, poi collega il cavo di terra (nero o marrone) all'amplificatore. Mettilo a terra con un pezzo di metallo nudo (non verniciato); la maggior parte delle persone svita un bullone da un sedile, collega il cavo e ci avvita sopra il bullone. Raschia leggermente l'area di contatto per esporre il metallo nudo del bullone prima della messa a terra.
  5. 5
    Per quanto riguarda i jack RCA, se stai usando uno stereo aftermarket sul retro ci sono due jack RCA. Semplicemente, fai scorrere i jack da lì all'entrata “IN” sull'amplificatore e cerca di evitare che i jack RCA scorrano accanto alle linee di alimentazione per minimizzare il rumore.
  6. 6
    Se hai intenzione di usare lo stereo di fabbrica e fai funzionare l'amplificatore da lì, dovrai comprare un convertitore Line Out. Assieme al convertitore otterrai una piccola scatola con due uscite RCA da un lato e un'uscita per 4 cavi per altoparlanti dall'altro. Dovresti togliere l'altoparlante di una portella e far scorrere 2 dei 4 cavi dell'altoparlante alla scatola, facendo attenzione ai poli positivo (+) e negativo (–). Non hai bisogno degli altri due cavi. Da qui fissi il connettore Line Out fuori dalla vista e fai scorrere i cavi RCA all'amplificatore, collegandoli all'entrata “IN” dei jack RCA.
  7. 7
    Ora pensiamo al cavo remoto (quello blu). Se stai usando uno stereo aftermarket ci sarà un cavo blu che si trova nel cablaggio posteriore; per lo più questi cavi sono fissati, così dovrai unirli. Semplicemente tagliali, sigilla l'estremità usata e fai scorrere il cavo remoto all'amplificatore. Se stai usando l'unità di testa di fabbrica devi acquistare un interruttore a due posizioni che si adatti al tuo “capriccio”. Trova un luogo freddo per montarlo o nasconderlo, dal quale attaccherai il cavo remoto dell'amplificatore, facendolo scorrere nell'interruttore. Taglialo, collegalo a un polo, poi collega l'estremità che hai appena tagliato all'altra. Quindi fai scorrere il cavo remoto dietro l'amplificatore e taglialo in modo da lasciare circa 30 cm o più di cavo extra. Questo entrerà in gioco più tardi.
  8. 8
    Usa un condensatore per prevenire cadute di tensione, ad esempio un oscuramento della luce con il ritmo, causate da colpi bassi e profondi. Metti il condensatore più vicino possibile all'amplificatore, e usa la messa a terra come hai fatto per l'amplificatore. Testa il cavo di alimentazione e scopri dove il condensatore va a finire, taglia il cavo e attacca il cavo per la batteria alla batteria. Non puoi semplicemente connetterlo; devi prima caricarlo con un resistore. Usa un resistore da 1000 ohm perché questi non si riscaldano. Prenditi qualche secondo per la carica, e non fare l'operazione a mani nude. Per mettere a terra il condensatore, afferra un voltmetro e collocalo sul condensatore stesso; prendi il resistore e collocalo sul lato di alimentazione del condensatore. Collega il cavo di alimentazione all'altra estremità del resistore, il voltmetro salterà attorno ai 12 volt, dunque il condensatore sarà carico.
  9. 9
    Fai scorrere il cavo di alimentazione all'amplificatore. Se hai uno stereo di fabbrica e hai il cavo remoto lì, dovresti legare con uno spago il cavo remoto con il cavo di alimentazione prima di inserirlo nella fessura di alimentazione dell'amplificatore. Il cavo remoto comanda all'amplificatore di accendersi; così, se non hai il cavo remoto dell'unità di testa aftermarket per accendere l'amplificatore, ogni volta che accenderai lo stereo dovrai accendere l'amplificatore manualmente. Assicurati di spegnere sempre l'amplificatore quando lasci l'auto, o si surriscalderà e prosciugherà la batteria.
  10. 10
    Fai scorrere i cavi del subwoofer all'amplificatore e avvitali.
  11. 11
    Gira il potenziometro del gain al minimo, inizia ad ascoltare la musica e poi aumenta il gain al livello a cui lo tieni di solito, dove i medi suonano bene. Regola il gain dei medi fino a che il subwoofer non suona bene.
  12. 12
    Gli RMS sono molto importanti quando abbini amplificatore e subwoofer. Certo, abbastanza potenza non farà entrare in clipping il subwoofer, ma troppa potenza potrebbe anche bruciare le bobine a causa del surriscaldamento dovuto alla troppa potenza. La potenza del subwoofer e dell'amplificatore dovrebbero essere il più possibile simili per migliori performance e longevità.
    Pubblicità

Consigli

  • Non dimenticarti di testare il cavo remoto prima di presupporre che esso funzioni. L'ultima cosa di cui hai bisogno è una batteria fuori uso.
  • Se l'amplificatore non si accende, controlla i fusibili dell'amplificatore.
  • Quando connetti un connettore Line Out a un'unità di testa di fabbrica, è consigliabile usare entrambi i set dei cavi degli altoparlanti per mantenere l'effetto stereo sinistra-destra della musica moderna.
  • Assicurati di utilizzare cavi con la corretta resistenza (o impedenza) per il tuo impianto. Un amplificatore collegato a ponte funziona con un'impedenza differente da quella che avrebbe lo stesso amplificatore senza questa modalità. Utilizzare cavi con un'impedenza sbagliata potrebbe far surriscaldare i cavi o anche rompere l'amplificatore stesso, dunque assicurati che i cavi e l'impianto siano abbinati. I valori comuni sono 2, 4 o 8 ohm, perciò fai i compiti a casa in anticipo.
  • Saldare dei connettori d'alimentazione da 12v e delle messe a terra ai cavi ridurrà la resistenza del circuito e renderà l'alimentazione più pulita, dandoti un suono migliore.
  • Ricorda sempre di spegnere l'amplificatore se l'accensione è manuale.
Pubblicità

Avvertenze

  • Disconnetti sempre il polo negativo della batteria prima di fare qualsiasi cosa con l'impianto elettrico dell'auto.
  • Stai sempre attento quando lavori con l'elettricità.
Pubblicità

Cose che ti Serviranno

  • Stereo
  • Amplificatore
  • Subwoofer
  • Kit di cablaggio
  • Cacciavite e/o set di chiavi esagonali
  • Chiave a cricchetto

Informazioni su questo wikiHow

wikiHow è una "wiki"; questo significa che molti dei nostri articoli sono il risultato della collaborazione di più autori. Per creare questo articolo, 33 persone, alcune in forma anonima, hanno collaborato apportando nel tempo delle modifiche per migliorarlo.
Categorie: Fai da Te

Hai trovato utile questo articolo?

No
Pubblicità