Come Collegare un Computer Portatile a un Monitor Esterno

Questo articolo mostra come collegare un monitor esterno a un laptop dotato di sistema operativo Windows o a un Mac. Dato che molti dei laptop moderni sono in grado di scegliere automaticamente le impostazioni video migliori una volta connessi a un monitor esterno, il passaggio più difficile della procedura diventa quello di scegliere il cavo corretto per eseguire il collegamento fisico del laptop al monitor.

Parte 1 di 3:
Collegare il Monitor al Laptop
Modifica

  1. 1
    Determina il tipo di porte video di cui dispone il computer portatile in esame. La maggior parte dei laptop è dotata di una sola porta video in uscita posizionata lungo i lati o sul retro. Le opzioni per il collegamento di un laptop a un monitor esterno normalmente sono le seguenti:
    • Sistemi Windows:
      • HDMI – è una porta caratterizzata da una forma rettangolare assottigliata con due angoli smussati. Normalmente è disponibile sulla maggior parte dei laptop moderni;
      • DisplayPort – ha una forma simile a una porta HDMI, ma con un solo angolo smussato;
      • VGA o DVI – le porte VGA sono di colore blu e dotate di 15 fori, mentre le porte DVI normalmente sono di colore nero e dotate di 24 fori tutti allineati sul lato sinistro della porta. Si tratta di due standard di connessione ormai superati che si possono trovare ancora solo sui laptop datati.
    • Mac:
      • Thunderbolt 3 (anche conosciuta come USB-C) – è una porta caratterizzata da una forma rettangolare assottigliata con i due lati più corti arrotondati. Equipaggiata sulla maggior parte dei moderni Mac e MacBook;
      • HDMI – è una porta caratterizzata da una forma rettangolare assottigliata con due angoli smussati. Normalmente è disponibile sui MacBook Pro;
      • Mini DisplayPort – ha una forma simile a quella di una porta HDMI, ma con dimensioni ridotte ed è disponibile sui Mac prodotti fra il 2008 e il 2016.
  2. 2
    Controlla le porte video in ingresso disponibili sul monitor. Normalmente i monitor per computer di fascia bassa sono dotati di una sola porta di collegamento, mentre i moderni televisori dispongono di più porte di ingresso fra cui scegliere. Normalmente gli standard adottati sono HDMI o DisplayPort e le porte sono posizionate sul retro del monitor.
    • Se il monitor in esame è relativamente datato, potrebbe essere dotato di porta VGA o DVI.
  3. 3
    Cerca di utilizzare uno standard video che sia già disponibile sia sul televisore sia sul laptop. Se i due dispositivi sono dotati della medesima porta di collegamento (molto probabilmente una porta HDMI), potrai utilizzare un semplice cavo per connetterli fra loro.
  4. 4
    Acquista un adattatore se necessario. Nel caso in cui il monitor e il computer non condividano alcuna porta di collegamento appartenente al medesimo standard di comunicazione, dovrai obbligatoriamente acquistare un adattatore che permetta di collegare la porta video presente sul monitor a quella presente sul computer. Ecco alcuni esempi di adattatori:
    • Da HDMI a DisplayPort;
    • Da DisplayPort (o Mini DisplayPort) a HDMI;
    • Da Mini DisplayPort a DisplayPort;
    • Da USB-C a HDMI (o DisplayPort);
    • Se necessario, esistono anche gli adattatori da VGA a HDMI o da DVI a HDMI. In alcuni casi si tratta di dispositivi elettronici alimentati che fungono semplicemente da convertitori del segnale, quindi per effettuare il collegamento avrai la necessità di usare anche un cavo VGA e uno HDMI.
  5. 5
    Collega il monitor alla rete elettrica e accendilo. Attacca il cavo di alimentazione al monitor, quindi inserisci la relativa spina in una presa di corrente. A questo punto premi il pulsante Power di accensione caratterizzato dal seguente simbolo .
  6. 6
    Collega il laptop al monitor. Inserisci uno dei connettori del cavo di collegamento nella porta video del laptop, quindi connetti l'altra estremità nella porta di comunicazione del monitor.
    • Se hai dovuto acquistare un convertitore di segnale (e non un semplice cavo che funge da adattatore), avrai la necessità di collegare il dispositivo alla rete elettrica.
  7. 7
    Attendi che i contenuti visibili sullo schermo del laptop appaiano anche sul monitor esterno. Una volta che l'immagine del desktop del computer appare sullo schermo del monitor esterno, potrai procedere alla configurazione delle impostazioni video.
    Advertisement

Parte 2 di 3:
Modificare le Impostazioni Video su Windows
Modifica

  1. 1
  2. 2
  3. 3
    Seleziona la voce Sistema. È caratterizzata da un'icona a forma di computer ed è visibile all'interno della schermata "Impostazioni".
  4. 4
    Accedi alla scheda Schermo. È elencata sulla parte sinistra della finestra "Impostazioni" relativa alla sezione "Sistema".
  5. 5
    Scorri l'elenco di opzioni apparso per individuare la voce "Più schermo". È posizionata nella parte inferiore della pagina.
  6. 6
    Seleziona il menu a discesa "Più schermi".
  7. 7
    Scegli l'opzione di visualizzazione più adattata alle tue esigenze. Scegli una delle seguenti voci del menu:
    • Duplica questi schermi – sia sullo schermo del laptop sia sul monitor verranno visualizzate le medesime immagini;
    • Estendi questi schermi – il monitor esterno verrà utilizzato come un'estensione dello spazio del desktop. Questo significa che, spostandolo sul lato destro dello schermo del laptop, il puntatore del mouse verrà automaticamente trasferito sul monitor esterno;
    • Mostra desktop solo per 1 – le immagini verranno visualizzate solo sullo schermo del laptop. In questo caso lo schermo del monitor esterno verrà spento;
    • Mostra desktop solo per 2 – le immagini verranno visualizzate solo sul monitor esterno. In questo caso lo schermo del laptop verrà spento.
    Advertisement

Parte 3 di 3:
Modificare le Impostazioni Video su Mac
Modifica

  1. 1
  2. 2
    Scegli la voce Preferenze di sistema.... È una delle opzioni presenti all'interno del menu a tendina apparso. Verrà visualizzata la finestra di dialogo "Preferenze di sistema".
  3. 3
    Clicca l'icona Monitor. È caratterizzata da un piccolo monitor per computer ed è posizionata al centro della finestra "Preferenze di sistema".
  4. 4
    Accedi alla scheda Monitor. È collocata nella parte superiore sinistra della finestra di dialogo.
  5. 5
    Modifica la risoluzione grafica del laptop. Seleziona il radio pulsante "Ridimensionata", quindi scegli la risoluzione che desideri fra quelle disponibili.
    • Ricorda che non è possibile selezionare una risoluzione superiore a quella del pannello con cui è equipaggiato il monitor (come 4K nel caso di un monitor Full HD).
  6. 6
    Modifica la dimensione dello schermo. Trascina il cursore "Underscan", collocato nella parte inferiore destra della finestra, verso sinistra per visualizzare una porzione più grande dello schermo del Mac oppure verso destra per visualizzare una porzione più piccola.
    • Questa funzionalità permette di regolare le dimensioni dell'immagine in modo che si adatti perfettamente allo schermo del monitor esterno.
  7. 7
    Estendi il desktop del Mac sul monitor esterno, se necessario. Se vuoi utilizzare quest'ultimo come estensione dello spazio del desktop, accedi alla scheda Disposizione posta nella parte superiore della finestra, quindi deseleziona il pulsante di spunta "Duplica monitor" collocato nella parte inferiore sinistra della scheda.
    • Utilizzando la scheda "Disposizione" puoi anche modificare la posizione della barra dei menu trascinando verso destra o verso sinistra il rettangolo bianco posto nella parte superiore del riquadro blu visibile al centro della scheda.
    Advertisement

ConsigliModifica

  • Le porte video DisplayPort, HDMI e USB-C possono veicolare simultaneamente sia il segnale video sia quello audio. Questo significa che se il monitor in uso è dotato di diffusori acustici (e di uno degli standard di connessione indicato) sarà in grado di riprodurre anche i suoni.
  • Per migliorare il processo di rilevazione dei monitor connessi al laptop e la qualità delle immagini puoi aggiornare i driver di sistema.

AvvertenzeModifica

  • Se il monitor esterno non visualizza i contenuti mostrati sullo schermo del laptop, molto probabilmente il cavo di collegamento è difettoso. Prova a eseguire la connessione usando un cavo differente o, se possibile, usa una porta video diversa da quella attuale.

Hai trovato utile questo articolo?

No