Come Collegare una Console a un Monitor per Computer

Se vuoi giocare con la tua console ma non hai un televisore, puoi utilizzare il monitor del computer. Questi schermi spesso costano meno delle TV e molti di noi hanno in casa un vecchio monitor che non usano più, perfetto per giocare. È possibile collegare quasi tutte le console a un monitor del computer, ma per riuscirci servono impegno e i convertitori adatti.

Parte 1 di 3:
Procurarsi l'Attrezzature Giusta

  1. 1
    Trova il monitor adatto al tuo scopo. Se hai la possibilità di scegliere tra più schermi, scopri qual è il più adatto alla console che vuoi utilizzare. Ognuna di esse ha esigenze diverse. Se vuoi riprodurre fedelmente l'esperienza di gioco classica, cerca di procurarti il modello migliore.
    • Per ottenere le immagini di qualità migliore con le console più recenti, come PS4 o Xbox One, ti serve un monitor in Full HD (1080p). Collegando una console HD a un monitor a tubo catodico, il risultato sarà un pasticcio sfuocato.[1]
    • Le console più vecchie che non trasmettono segnali in HD offrono una qualità migliore dell'immagine sui vecchi monitor a tubo catodico. Usando uno schermo di quel tipo con il NES o il Sega Genesis otterrai un'immagine molto più definita. Oltre alla qualità delle immagini, anche i controlli ne beneficeranno, grazie all'alta frequenza di aggiornamento (refresh rate) dei monitor a tubo catodico. Questo valore esprime la velocità con cui l'immagine viene ridisegnata sullo schermo. Collegare una vecchia console a un monitor HD può creare dei problemi con i controlli, a causa della bassa frequenza di aggiornamento. L'immagine, inoltre, sarà deformata.
  2. 2
    Controlla le porte d'ingresso del monitor. Si tratta della cosa più importante da fare prima di iniziare a occuparsi del collegamento. Quasi tutti gli schermi moderni supportano connessioni HDMI e DVI. Alcuni hanno porte VGA. I modelli più vecchi possono avere VGA e DVI o solo VGA. Pochissimi monitor hanno l'ingresso composito (RCA), utilizzato da molte delle vecchie console. Quasi tutti i sistemi di gioco moderni possono essere collegati via HDMI. Troverai le porte del monitor sul retro e molti di quelli economici ne hanno solo una. Nei modelli più vecchi, il cavo video potrebbe non essere rimovibile.
    • HDMI - ha l'aspetto di una porta USB con i lati inclinati. Si tratta del tipo di collegamento più comune per i monitor e le console moderne.
    • DVI - questo collegamento a 24 pin è piuttosto comune sui monitor. Non viene utilizzato da alcun sistema di gioco, ma fortunatamente sono disponibili in commercio dei convertitori.
    • VGA - si tratta dello standard precedente per i monitor. Di solito, il connettore a 15 pin è blu. Quasi tutti i modelli nuovi non hanno questa porta. Nessuna console supporta questa tecnologia, ma è possibile acquistare dei convertitori.
  3. 3
    Controlla le porte di uscita della console. Le varie console utilizzano tecnologie diverse di collegamento allo schermo. HDMI è il protocollo più recente, mentre i più vecchi sono RCA e RF.
    • PS4, Xbox One, PS3, Xbox 360, Wii U - tutte queste console hanno una porta HDMI. L'unica eccezione è la versione di lancio dell'Xbox 360, che supporta anche i cavi component, che tuttavia sono presenti su pochissimi monitor.
    • Wii, PS2, Xbox, Gamecube, Nintendo 64, PS1, Super Nintendo, Genesis - tutti questi sistemi supportano i cavi compositi. La Wii, la PS2 e l'Xbox supportano anche la coppia component e S-Video, che tuttavia è molto rara sui monitor. Le console più vecchie supportano anche le connessioni RF (coassiali), che sono praticamente inesistenti sui monitor.
  4. 4
    Procurati degli altoparlanti o delle cuffie, oltre a un convertitore audio. Se il tuo monitor ha le casse, potresti riuscire a riprodurre attraverso di esse l'audio della console. La maggior parte degli schermi tuttavia non le ha, quindi ti servirà un dispositivo in grado di riprodurre i suoni del gioco. È necessario un convertitore per collegare il cavo audio della console agli altoparlanti o alle cuffie. Se stai usando il collegamento via HDMI, hai bisogno di un cavo audio separato per connettere la console alle casse.
    • Le console più recenti, come la PS4, supportano l'audio digitale/ottico solo quando il segnale HDMI non viene utilizzato per trasmettere l'audio; di conseguenza serve un convertitore per collegare il sistema agli altoparlanti.
    • Se stai usando una PS4 e hai delle cuffie, puoi collegarle direttamente al controller, senza ricorrere a convertitori o altri cavi.
  5. 5
    Procurati un box di conversione video per le console non HDMI. Ti serve un dispositivo in grado di convertire il segnale HDMI o DVI per collegare una vecchia console a un monitor di nuova produzione. In commercio ne esistono molti. Puoi acquistare un box che supporta più sistemi vecchi con una singola uscita HDMI o DVI per il tuo schermo.
    • Alcuni box supportano anche le connessioni audio.
  6. 6
    Procurati i cavi giusti (se necessari). Quasi tutte le console hanno in dotazione un solo cavo video. Nella confezione originale della PS3 puoi trovare un cavo component, ma il sistema supporta l'HDMI. Procurati il cavo che ti serve per realizzare la connessione più semplice e di qualità migliore al tuo monitor.
    • I cavi HDMI sono interscambiabili tra tutti i dispositivi che supportano questa tecnologia. I tipi di connessione più vecchi richiedono un cavo adatto alla tua console specifica. Ad esempio, puoi usare lo stesso cavo HDMI per Xbox 360 e PS3, ma se vuoi utilizzare i cavi component, devi procurarti modelli adatti a ogni singolo sistema.
    • Se la console ha solo l'uscita HDMI e il monitor ha l'ingresso DVI, puoi acquistare un semplice convertitore HDMI-DVI.
    Pubblicità

Parte 2 di 3:
Collegare la Console

  1. 1
    Collega un cavo HDMI tra la console e il monitor. Se stai usando questa tecnologia, l'operazione è molto semplice. Inserisci il cavo nelle porte della console e dello schermo.
    • Salta alla sezione seguente per occuparti dell'audio.
  2. 2
    Collega il cavo video della console al box di conversione. Per far funzionare i sistemi più vecchi, devi collegarli al monitor tramite un box di conversione. Abbina i colori delle prese nel box. Assicurati che tutte le uscite della console siano inserite nello stesso gruppo di INPUT nel box.
    • Molti convertitori hanno una porta pass-through che permette di collegarli al computer. Questo ti permette di utilizzare un solo monitor per console e computer. Se il tuo box offre questa funzionalità, assicurati di collegarlo al PC.
  3. 3
    Collega il box di conversione al monitor. Usa il cavo HDMI, VGA o DVI (secondo il tipo di schermo) per collegare lo schermo all'uscita OUTPUT o MONITOR del box. Assicurati che sia spento se stai utilizzando un cavo VGA.
  4. 4
    Seleziona l'input corretto. Scegli l'input giusto per visualizzare il video della tua console. Se il box ha un solo input, dovresti vedere la console semplicemente accendendo il monitor.
    Pubblicità

Parte 3 di 3:
Gestire il Segnale Audio

  1. 1
    Se stai usando un collegamento HDMI, connetti un cavo audio separato. Nella maggior parte dei casi, deve essere specifico per la console. Puoi usare un cavo composito o component per farlo. Le console più recenti possono supportare solo una connessione ottica separata per l'audio.
  2. 2
    Collega il cavo audio al convertitore. Quasi tutti i box hanno un ingresso e un'uscita. Connetti i due cavi audio (rosso e bianco) alle prese corrispondenti dal lato input del box.
  3. 3
    Collega le cuffie o gli altoparlanti al lato output del box. Abbina i colori delle porte se stai utilizzando le casse del computer. Per le cuffie, usa la presa verde sul convertitore. Alcuni modelli di box hanno una sola porta per l'uscita audio; in quel caso collega lì il dispositivo di riproduzione.[2]
  4. 4
    Imposta l'uscita audio della console (collegamenti HDMI). Devi configurare le impostazioni del sistema, in modo che trasmetta il suono attraverso il cavo audio e non quello HDMI.
    • L'operazione varia secondo la console. In generale, puoi trovare l'opzione che cerchi nella sezione Audio del menu di Impostazioni del sistema.
    Pubblicità

Informazioni su questo wikiHow

wikiHow è una "wiki"; questo significa che molti dei nostri articoli sono il risultato della collaborazione di più autori. Per creare questo articolo, 10 persone, alcune in forma anonima, hanno collaborato apportando nel tempo delle modifiche per migliorarlo.
Categorie: Hardware | Videogames

Hai trovato utile questo articolo?

No
Pubblicità