Come Coltivare il Phlox

Il phlox o flox è un fragrante millefiori estivo che completa qualsiasi giardino. Alcune varietà, come quello strisciante, di bosco e a muschio, crescono basse al suolo e vengono frequentemente utilizzate come coperture del terreno. Altre, come la varietà da giardino e da prato, producono piante più alte che crescono comunemente nei giardini, ai bordi e nelle bordure. Scegli la varietà che si adatta al tuo spazio in giardino e godi dei suoi splendidi fiori a forma di stella tutta l'estate. Continua a leggere per imparare a coltivare il phlox.

Metodo 1 di 2:
Parte 1: Piantare il Phlox

  1. 1
    Decidi quale varietà di phlox vuoi far crescere. Tutte le specie di phlox producono fiori in una vasta gamma di colori tra cui bianco, rosa, rosso, lavanda e blu. Diverse varietà rispondono a specifiche esigenze nel giardino. Devi fare qualche ricerca per decidere quale è adatta alla tua zona di crescita.[1] Puoi acquistare piante di phlox in vaso vendute localmente presso centri di giardinaggio o mercati agricoli da trapiantare in qualsiasi momento durante il periodo vegetativo. Il vivaio locale potrà consigliarti su quali tipologie crescono meglio nella tua zona.
    • I phlox da giardino e da prato sono perfetti per le bordure, poiché si sviluppano abbastanza in largo e in altezza.[2]
    • Le varietà di phlox a crescita bassa sono perfette da utilizzare come tappeto vegetale nelle zone ombreggiate, soprattutto perché molte sono resistenti alla muffa.
    • Si possono anche acquistare piante a radice nuda da aziende che vendono per corrispondenza, ma è meglio che siano piantate in primavera.
  2. 2
    Scegli un luogo in cui far crescere il phlox. Sono fiori resistenti, che richiedono bassa manutenzione e che crescono bene in molte località. La maggior parte delle varietà di phlox preferisce il sole pieno, ma alcune tollerano l'ombra parziale o filtrata. Trova una posizione che si adatti alla varietà che hai selezionato.
    • Il phlox coltivato all'ombra spesso produce meno fiori. Sono anche a maggior rischio di contrarre una malattia, quindi, se scegli di piantare il phlox all'ombra, cerca una varietà che sia resistente alla muffa.
  3. 3
    Cerca dei terreni umidi, ma ben drenati. Il phlox ha bisogno di molta umidità per crescere bene, ma non dovrebbe essere impregnato d'acqua. Per assicurarti che il tuo terreno dreni bene, controllalo dopo una pioggia consistente. Se vedi acqua stagnante e pozzanghere, il terreno non ha buon drenaggio. Se la zona è bagnata, ma non fradicia, dovrebbe andare bene per la coltivazione del phlox.
  4. 4
    Dissoda il terreno e aggiungi del compost. Il phlox ama un terreno ricco, quindi è necessario lavorare con alcuni compost per assicurarti che cresca sano e forte. Coltiva il terreno a una profondità di 30 cm e modificalo con compost organico o muschio di torba.[3]
  5. 5
    Pianta il phlox all'aperto dopo che saranno passati tutti i segni del gelo. Scava buche a 15-60 cm di distanza secondo la specie piantata. Lo spazio più breve è di 15-30 cm. Il più ampio è di 30-60 cm. I fori devono essere larghi il doppio delle zolle che contengono la radice della pianta.[4] Metti le piante di phlox nelle buche e compatta leggermente il terreno intorno alle loro basi. Annaffia.
    Pubblicità

Metodo 2 di 2:
Parte 2: Prendersi Cura del Phlox

  1. 1
    Bagna accuratamente il phlox. Devi tenerlo ben annaffiato per tutta la stagione di crescita; se il terreno si secca, il phlox ne soffrirà. Annaffia alla base della pianta, piuttosto che dall'alto. Evita di lasciare bagnate le foglie per diminuire le probabilità che muffe e funghi si formino sulle piante.
  2. 2
    Fertilizza la pianta dopo averla interrata. Utilizza un fertilizzante completo, come il 10/10/10, che contiene un 10% azoto, un 10% di fosfato e un 10% di potassa. Ripeti una seconda applicazione del fertilizzante quando le piante sono in fiore. Negli anni successivi, aggiungi del compost intorno alle piante ogni primavera.
  3. 3
    Metti del pacciame della zona attorno alle piante all'inizio dell'estate. Fallo quando le giornate iniziano a diventare più calde. La pacciamatura aiuta a mantenere il suolo umido e fresco e a controllare le erbe infestanti. Aggiungi pacciame fresco al tuo phlox almeno una volta all'anno.
  4. 4
    Pota il tuo phlox. Per la coltivazione della varietà alta, taglia tutti gli steli tranne 5 - 7 su ogni pianta. Questo favorisce la circolazione di aria tra i fusti, aumentando le fioriture e riducendo le probabilità di malattia. Stacca le punte in crescita dei rimanenti gambi per rallentarne l’espansione e incoraggiare le piante a irrobustirsi.
    • Inizia quando gli steli sono di circa 15 cm, se si tratta di una specie alta di phlox. Quelle più basse, che non coltivi per coprire il suolo, possono essere potate anche quando sono 10 - 15 centimetri di altezza.
  5. 5
    Rimuovi dalle piante i grappoli di fiori morti quando la fioritura è terminata. Alcune varietà di phlox fioriranno una seconda volta se rimuoverai i fiori morti dalle piante.
  6. 6
    Dividi le piante ogni 3-5 anni per propagarle e prevenire un eccesso di affollamento. Scava la pianta intera dal suolo, così da poter vedere la sua struttura di radice. Taglia alcune sezioni di gruppi di piante che escono dal bordo esterno e che presentano crescita delle piante e boccioli. Se la sezione interna del gruppo è diventata legnosa, taglia ed elimina le parti più dure. Ripianta un pezzo della parte madre nella buca d’origine. Sposta gli altri pezzi nelle nuove aree per la semina.
    Pubblicità

Consigli

  • È anche possibile propagare il phlox attraverso le talee. Taglia 7-10 cm dagli steli privi di gemme in fiore. Togli le foglie dal fondo fino a 2 - 5 cm dei fusti e poi mettili in acqua. Lasciali in una zona soleggiata, fino a quando le radici non si saranno sviluppate, poi piantali nel terreno.
Pubblicità

Avvertenze

  • I semi che cadono dai fiori morti di phlox sono molto probabilmente sterili. Il phlox che cresce dai semi caduti non produrrà i fiori dello stesso colore delle piante originali. La maggior parte delle piantine di phlox presenta delle pallide fioriture magenta.
Pubblicità

Informazioni su questo wikiHow

wikiHow è una "wiki"; questo significa che molti dei nostri articoli sono il risultato della collaborazione di più autori. Per creare questo articolo, autori volontari hanno collaborato apportando nel tempo delle modifiche per migliorarlo.
Categorie: Giardinaggio

Hai trovato utile questo articolo?

No
Pubblicità