Come Comprare un'Auto Usata in Contanti

Il modo più facile per acquistare un'auto usata è quello di usare i contanti. Comprando un'auto usata in contanti non ti devi preoccupare di richiedere un prestito e poi pagare le rate mensili. Inoltre, ciò ti dà maggiore potere negoziale col venditore, perché puoi pagare il veicolo in un'unica soluzione.

Passaggi

  1. 1
    Stabilisci l'anno, la marca e il modello dell'auto che vuoi acquistare. Prima di prendere la decisione finale, cerca su internet qualche recensione dell'auto.
    • È anche utile controllare il sito del Ministero delle Infrastrutture e dei Trasporti per vedere se l'auto che sei interessato ad acquistare ha subito dei richiami.
  2. 2
    Controlla il valore dell'auto in pubblicazioni come Quattroruote o alVolante (quotazioni Eurotax), per determinare il prezzo corretto dell'auto che vorresti acquistare. I listini dell'usato spesso distinguono i prezzi per chi vende a un concessionario e per chi compra da un concessionario.
  3. 3
    Scegli se acquistare l'auto da un privato o da un concessionario. Se da un lato puoi risparmiare acquistando da un privato, le auto vendute da un concessionario sono garantite e spesso sono certificate quanto al chilometraggio e/o alla manutenzione effettuata.
  4. 4
    Vai a vedere l'auto presso il venditore. Non dire al venditore quanto vorresti spendere per il veicolo. Limitati a chiedere un giro di prova ed effettua un'ispezione visuale degli interni e degli esterni.
  5. 5
    Chiedi al venditore se puoi fare ispezionare l'auto dal tuo meccanico di fiducia. Se il venditore dice di no, probabilmente l'auto ha un problema nascosto. Cerca altre auto usate, se il tuo meccanico di fiducia trova problemi nel veicolo.
  6. 6
    Tratta il prezzo col venditore e acquista l'auto usata. Chiedi al venditore di farti il miglior prezzo per cui ti può vendere l'auto. Se il prezzo è superiore al valore di quotazione che hai trovato, informa il venditore che non verserai un centesimo di più di quella cifra.
    • I venditori privati si aspettano di guadagnare il valore dell'auto, quindi non scenderanno sotto la valutazione. Invece, puoi avere qualche margine di trattativa con i concessionari, perché preferiscono i contanti e possono scendere sotto il valore di quotazione dato che guadagnano sul volume delle vendite.
  7. 7
    Concludi l'acquisto. Per il passaggio di proprietà, è necessario che il venditore sottoscriva con firma autenticata la dichiarazione di vendita posta sul retro del certificato di proprietà. Se l'auto è venduta da un concessionario, è probabile che ti venga fatto firmare un contratto. Se sei un privato e acquisti da un concessionario, non è necessario che la garanzia sia indicata nel contratto, perché essa opera automaticamente nel caso tu sia un consumatore. Negli altri casi, la garanzia deve essere messa per iscritto.
  8. 8
    Fatti dare una ricevuta. La ricevuta mostrerà che hai pagato l'auto usata in contanti e deve contenere la sottoscrizione del venditore da cui hai comprato il veicolo. Attenzione, però: se il prezzo supera i mille euro devi pagare con un mezzo di pagamento tracciabile (assegno, bonifico, carta di credito, ecc.). Se acquisti l'auto da un concessionario, lo stesso dovrà emettere fattura, che dovrà essere quietanzata ai fini della prova del pagamento.
  9. 9
    Ricevi i documenti ed effettua la voltura al PRA. Se compri l'auto da un concessionario, lo stesso di regola effettuerà anche la parte burocratica.
    Advertisement

Informazioni su questo wikiHow

wikiHow è una "wiki"; questo significa che molti dei nostri articoli sono il risultato della collaborazione di più autori. Per creare questo articolo, autori volontari hanno collaborato apportando nel tempo delle modifiche per migliorarlo.
Categorie: Automobili

Hai trovato utile questo articolo?

No
Advertisement