Come Condurre una Vita Fondata sul Celibato

Che tu abbia scelto il sacerdozio o che lo stia facendo per ragioni personali, rimanere celibe può essere difficile. Con queste istruzioni e ottenendo il supporto giusto dalle persone che ti circondano (e magari una guida dall'alto se sei credente), puoi condurre una vita celibe.

Prendere i voti per un'esistenza basata sulla castità è una vera e propria sfida, e non è di certo una scelta facile da fare se le persone a te vicine non ti sostengono. I benefici non mancano se decidi di seguire questo cammino. Trovando attività interessanti alle quali dedicarti, puoi evitare che la tentazione ti faccia allontanare dalla tua strada.

Passaggi

  1. 1
    Assicurati di prendere veramente sul serio questa scelta. Può essere una decisione davvero ottima se lo stai facendo per le ragioni giuste.
  2. 2
    Trova un amico o un mentore che abbia affrontato questo periodo nella propria vita e fagli delle domande riguardo alla motivazione alla base della sua scelta.
  3. 3
    Non dare troppo peso ai sentimenti altrui a proposito della tua decisione qualora non fossero d'accordo con te. La scelta è tua, tutto qui. Piuttosto, parla con gli amici e con le persone che non giudicheranno né te né il tuo stile di vita.
  4. 4
    Lasciati coinvolgere da diversi hobby; meglio non frequentare più di tanto le persone per le quali potresti sentire un'attrazione sessuale, ammesso che tu possa evitarlo. Potresti optare per attività più spirituali o personali invece.
  5. 5
    Prova a trovare persone che pensi capiranno te e le tue scelte. Farlo da solo può essere ancora più difficile. Dici loro di aver bisogno di sostegno morale.
  6. 6
    Non cadere in tentazione, specialmente al principio di questo sentiero. Non porti in situazioni che potrebbero portare all'attività sessuale, come stare strettamente a contatto con qualcuno che ti attrae fisicamente. Non trascorrere del tempo da solo o appartato con questa persona, a meno che tu non sappia assolutamente di poterti controllare in tale contesto. Puoi comunque avere un rapporto intimo e stretto con lei, l'importante è che ti controlli (questo le è anche di aiuto per conoscere le condizioni derivanti da questo stile di vita).
  7. 7
    È un dato di fatto che, dopo una certa quantità di tempo, se non ricordi a te stesso cosa ti stai perdendo dal punto di vista sessuale, smetterai di sentire forti desideri. A ogni modo, può essere dura se ti capita di guardare regolarmente prodotti di intrattenimento sociale, come i film, i programmi televisivi e molte pubblicità, i quali mostrano continuamente relazioni fondate sugli ormoni e/o sul sesso. Impara a ignorarli; questi sono gli standard della società, non i tuoi.
  8. 8
    In generale, continua a tenere tutto quello che riguarda le relazioni sessuali o indotte dagli sconvolgimenti ormonali lontane dalla tua visione. Fai una lista di tutto quello che hai voluto fare. Non hai una persona che ti impedisce di fare quello che vuoi, dunque fai quel viaggio o scrivi quel romanzo.
  9. 9
    Saperti controllare da solo ti aiuterà a crescere e a sfidare te stesso considerando il perché hai deciso in primo luogo di essere celibe. L'auto-determinazione è potente quando usata umilmente.
  10. 10
    Se la religione rappresenta una parte della tua decisione di essere celibe, leggi la Bibbia o un altro libro religioso per ricevere una guida e un rafforzamento. Rivolgiti al tuo prete o alla tua comunità religiosa nei momenti di debolezza e di necessità.
  11. 11
    Il celibato può essere praticato in una relazione se entrambi sono d'accordo.
  12. 12
    Se stai con una persona, potete sostenervi a vicenda e imparare a fare qualcosa insieme per avere un mezzo che terrà la mente occupata. Per esempio, potreste imparare a suonare uno strumento.
  13. 13
    La gioia di imparare e di concentrarvi maggiormente dedicandovi ad altre attività vi aiuterà a tenere impegnata la mente. Vi stancherà anche e vi farà dormire bene.
  14. 14
    Si dice che il celibato sia un ottimo modo per migliorare il potenziale e la concentrazione mentali.
  15. 15
    La castità, talvolta temporanea, consente a una relazione sentimentale di crescere e di far sviluppare la tenerezza, la maturità e la generosità. Il vero amore si manifesta davvero con il passare del tempo e tenersi alla larga dal sesso rende il rapporto più stabile, non meno solido. Un uomo viene positivamente scosso da un “No!” dolce e gentile proveniente da una donna qualora lui fosse stato insistente. Incrementa il suo rispetto e la sua fiducia nei suoi confronti. Lo spinge a voler diventare un uomo migliore, anche se in passato è stato un Don Giovanni. La deliziosa tensione erotica è l'inizio di storie d'amore leggendarie, alla base di buoni matrimoni.
  16. 16
    Comprendi perché vuoi prendere questo voto prima di farlo. Esistono molte ragioni per cui la gente prende questa decisione. La più comune è quella di evitare le malattie a trasmissione sessuale e dedicarsi a uno studio intenso, perché il celibato libera un'enorme quantità di tempo nella propria agenda. Fa anche risparmiare dei soldi, specialmente se si ha un budget da studenti.
  17. 17
    Medita su questa decisione e non avere fretta al riguardo. Quello che stai per assumere è un impegno che durerà per tutta la vita.
  18. 18
    Assicurati di dire a tutti quelli che ti circondano che stai prendendo dei voti per il celibato. È molto importante raccontare della tua decisione alle persone più vicine a te e convincerle a supportarti in ogni passo del cammino.
  19. 19
    Non cadere in tentazione e concentrati su altre cose importanti. Per tenerti al passo con l'impegno, torna a scuola, dedicati a un nuovo hobby o compra un animale domestico. Mantieniti il più impegnato possibile.
  20. 20
    Rivaluta sempre i tuoi voti, fallo ogni quattro-sei mesi per assicurarti di voler continuare. Se hai deciso che non vuoi più seguire questo stile di vita, allora vai pure avanti per la tua strada e fai quello che desideri.
    Pubblicità

Consigli

  • Se l'obiettivo non dovesse andare a buon fine, se hai paura di sbagliare e se lo trovi difficile, non scoraggiarti. Impara a perdonarti. Stai aspirando a seguire questo cammino, sei uno studente. Ti è concesso commettere errori tutte le volte necessarie, a patto che tu non ti arrenda riguardo a quello che ritieni giusto per te. Se credi in Dio, ti perdonerà qualora non fossi sufficientemente forte, però devi continuare a credere.
  • Solo perché non stai uscendo con qualcuno questo non significa che tu non debba prenderti cura del tuo look.
  • L'esercizio fisico richiede tempo e concentrazione. Ti farà sentire alla grande.
  • Solo perché non vuoi partecipare ad attività sessuali, ciò non vuol dire che tu non possa avere relazioni intime e strette con le persone per cui potresti sentire un'attrazione sessuale; però, stai attento per controllarti e assicurati che sappiano che non vuoi fare sesso.
  • Mantieniti il più impegnato possibile.
  • Dopo aver sperimentato abbastanza questo stile di vita, puoi effettivamente trascorrere più tempo con le persone che ti attraggono sessualmente. Non devi necessariamente evitarle se apprezzi la loro compagnia; inoltre, se non ti vieti di frequentarle, il nervosismo o l'ansia può ridursi parecchio.
  • Generalmente, da più tempo dura il tuo celibato, più anni hai, e, più piena è la tua vita, più facile sarà canalizzare la tua energia sessuale (e la tua frustrazione) in divertimenti sani. Anche la tua libido tende a declinare con l'età (il che aiuta).
  • Continua a prenderti cura di te stesso tenendo una buona igiene personale e indossando vestiti ben abbinati, ti sentirai grandiosamente.
  • Ricorda sempre che la vita si fonda sulle relazioni e che i rapporti e i contatti interpersonali sani richiedono una buona dose di empatia e di attenzione, qualità che rischiano di sbiadire se ti allontani dagli altri e cominci ad avere una visione distorta della realtà a causa di un desiderio non soddisfatto.
  • Viaggiare è un buon modo per vivere il celibato.
  • Fai. Agisci. Diventa volontario. Aiuta la comunità, aiuta i tuoi amici, visita i tuoi genitori. Oltre a tenerti occupato, ciò rischiarerà la tua anima dai pensieri indesiderati.
  • Tieniti in buona salute e in forma. Fai attività fisica con la tua partner, con i tuoi amici o da solo.
  • Dieta. Certi tipi di cibi e bevande, come la carne, il cioccolato, il caffè e il tè, inducono istinti animali, mentre la frutta, le verdure, la frutta secca, il riso e i derivati del latte sono più facili da digerire e mantengono la mente e il corpo concentrati. Nella sua autobiografia, Gandhi afferma che la dieta ha avuto un forte impatto sui suoi voti di celibato.
  • Lo yoga esplora fluttuazioni che interessano la mente. Tali fluttuazioni proveranno ad allontanarti dal celibato. Puoi imparare a controllarle in vari modi, ma quello più importante è essere consapevole dei tuoi sbalzi di umore e di cosa li influenza. Ecco alcuni suggerimenti fatti da yogi:
    • Inserire lo yoga nella tua routine può aiutarti molto, che tu lo faccia da solo o in gruppo. Se non temi la tentazione, unisciti a un gruppo. Nella maggior parte dei casi l'interazione sarà minima tra gli studenti e non guarderai gli altri.
Pubblicità

Avvertenze

  • Non rischiare con coccole o abbracci innocenti, almeno finché non ti sarai adattato al celibato.
  • Evita di avere a che fare con le persone che vogliono un rapporto fisicamente intimo con te.
  • Sii sicuro di quello che sei, in modo che la tua forza di volontà possa prevalere. La tua scelta verrà messa alla prova, da te stesso o da un'altra persona, e dovrai essere coraggioso per resistere alla tentazione.
  • Stringendo nuove amicizie, potrebbe capitarti di dover gestire in maniera continua la perdita dei tuoi vecchi amici sposati o di sentirti il terzo incomodo quando sei in loro compagnia e delle relative mogli finché, verso i 65 anni, quando la metà di loro sarà divorziata o vedova, ritroverai degli amici single come te. Potrebbero anche diventare celibi, giacché molte persone, le donne nello specifico, rinunciano agli appuntamenti galanti a una certa età. Quando ascolti sempre più storie di uomini e donne dispiaciuti per aver sacrificato le loro carriere per un marito o per una moglie e per aver affrontato tradimenti cronici, brutti divorzi e battaglie all'ultimo sangue per la custodia dei figli, potresti sentirti enormemente grato per aver scelto una vita fondata sulla castità.
  • Un altro rischio di restare celibe è l'alienazione sociale da parte degli amici sposati.
  • Il rischio più grande dato dalla scelta di rimanere celibe e di rinunciare al sesso si presenta quando i tuoi desideri carnali alla fine hanno la meglio, e potrebbero manifestarsi in modi che non avevi previsto.
  • Per gli uomini, la tentazione di non voler essere più casti potrebbe aumentare con l'età, poiché, con gli anni che passano, in proporzione ci saranno più donne non sposate che uomini non sposati, e le donne potrebbero cominciare a insistere attivamente per intraprendere una relazione sentimentale con te, pur non avendo fatto nulla per attirare questo tipo di attenzione.
  • Non prendere questa decisione in maniera troppo avventata perché potresti non essere in grado di onorarla.
  • Potresti ritrovarti a dover combattere dei pettegolezzi falsi che circolano sul perché non ti sei mai sposato. Alcuni potrebbero escluderti socialmente per essere diverso, perché hanno paura che tu abbia segretamente dei desideri di conquista delle loro mogli, o magari perché ricordi semplicemente loro dei compromessi ai quali sono scesi, vergognandosi di se stessi a causa del matrimonio e del suo mantenimento, come chiudere un occhio davanti ai tradimenti cronici.
  • Nella scelta di restare single e celibe non mancano rischi e costi, che tendono ad acuirsi, soprattutto durante la mezza età come spiegato in seguito.
  • Se a un certo punto della vita dovessi cambiare idea e decidere di non voler più essere celibe, potresti non avere tante opportunità di uscire o di trovare una partner adatta a te quante quelle che avevi da giovane, anche se c'è da dire che a volte la castità interessa negativamente più le donne che gli uomini, che tendono a morire prima (lasciando proporzioni non eque nella società) e a uscire con donne sempre più giovani con il trascorrere degli anni.
  • Per quanto riguarda la castità femminile, basti pensare al seguente dato: il 90% delle donne negli Stati Uniti è ormai sposato al compimento dei 40 anni [1]. Se sei una donna entrata nei 30, nei 40 o nei 50, molti dei tuoi amici e delle persone con cui lavori potrebbero sentire di non essere più in grado di relazionarsi a te, specialmente se non sei un genitore single che ha scelto la via della castità (o una persona nubile che ha adottato un bambino). Potrebbero sentire pena per te.
  • Viaggiare, vivere in una comunità cooperativa e/o abitare in una città di dimensioni medie o grandi sono scelte che potrebbero aiutarti a incontrare altre persone che vivono sole o che sono single, e quindi a smorzare il dolore causato dall'alienazione sociale derivante dai tuoi amici sposati. Non è un caso che la gente single o che abita da sola sia più socialmente attiva e faccia più lavoro di volontariato!
Pubblicità

Informazioni su questo wikiHow

wikiHow è una "wiki"; questo significa che molti dei nostri articoli sono il risultato della collaborazione di più autori. Per creare questo articolo, 38 persone, alcune in forma anonima, hanno collaborato apportando nel tempo delle modifiche per migliorarlo.
Categorie: Vita da Single

Hai trovato utile questo articolo?

No
Pubblicità