Come Configurare un Bridge di Rete per la Connessione Internet

I sistemi wireless sono sempre più utilizzati grazie agli importanti miglioramenti apportati alla loro fruibilità nel corso degli anni. Questo è un bene per molti dispositivi portatili come i laptop, gli smartphone, ecc. Ma esistono anche casi in cui un adattatore wireless non è sempre incluso in un computer fisso, o potresti desiderare una connessione wireless più stabile rispetto a quella che utilizzi attualmente.

Creare un bridge di rete per una connessione internet significa creare un collegamento tra diverse porte che saranno utilizzate dal tuo computer, via ethernet e wireless. In questo articolo sono riportati dei semplici passaggi che ti aiuteranno a creare un bridge di rete per la tua connessione.

Nota: questo tutorial è valido solo per i sistemi MS Windows. Inoltre, i seguenti passaggi devono essere utilizzati solo nel contesto di un sistema Windows 7, in quanto la funzionalità non è garantita per le versioni precedenti o su computer che eseguono altri sistemi operativi come iOS, o Linux.

Passaggi

  1. 1
    Assicurati che i computer da collegare e il cavo incrociato siano funzionanti. Per controllare che il cavo funzioni, inseriscilo in entrambi i computer. Se le porte si accendono, vuol dire che funziona. Se non si accendono, il cavo è probabilmente danneggiato.
  2. 2
    Inizia il processo. Su entrambi i computer, vai sul menu "Start", apri il pannello di controllo e clicca su "Rete e internet" e poi su "Centro connessioni di rete e condivisione". La connessione alla rete locale (LAN) dovrebbe presentarsi non connessa a internet.
  3. 3
    Crea il bridge di rete sul computer che svolge la funzione di host. Sul computer host, vai su "Modifica impostazioni scheda" nel riquadro di sinistra. Dovresti vedere due o più collegamenti. Evidenzia entrambi la connessione alla rete locale e la connessione di rete wireless. Clicca con il tasto destro su una delle icone che hai evidenziato, apparirà un menu di opzioni con la dicitura "Connessioni con bridging". Seleziona questa voce; a questo punto il sistema impiegherà qualche secondo per impostare la connessione.
    • Il bridge di rete funziona? Alcune schede dei computer assegneranno automaticamente le informazioni di rete necessarie al sistema. Apparirà sulla barra delle applicazioni del sistema ospite un'icona con un piccolo monitor e una spina elettrica. Se l'icona visualizza un segno di avviso, significa che le informazioni devono essere assegnate manualmente.
  4. 4
    Effettua un controllo degli errori. Dovrebbe apparire una nuova icona nella finestra "Bridge di rete" con il nome della rete wireless a cui sei connesso, sotto la voce "Bridge di rete". In caso contrario, ripeti il passaggio 3 per rimuovere il bridge di rete e ricominciare il processo.
  5. 5
    Accedi al prompt dei comandi. Sempre sul computer host, apri il menu "Start" e nella barra di ricerca digita "cmd". Apri il blocco note e scrivi le informazioni di rete fornite.
  6. 6
    Ottieni le informazioni di rete del computer. Nella finestra cmd, digita "ipconfig/all". Dovrebbe apparire un lungo elenco di informazioni. Scorri verso l'alto e cerca "Adattatore ethernet bridge di rete:", copia l'indirizzo IPv4 e i numeri del Subnet Mask, Gateway predefinito e Server DNS.
  7. 7
    Crea le impostazioni nel computer ospite. Sul computer ospite, clicca su "Connessione alla rete locale". Apparirà la finestra "Stato di connessione alla rete locale"; seleziona "Proprietà", e clicca due volte su "Protocollo Internet versione 4 (TCP/IPv4)".
  8. 8
    Inserisci le informazioni dell'IP. Per inserire le informazioni di rete, seleziona "Utilizza il seguente indirizzo IP". Dovrebbero ora evidenziarsi tre campi per l'inserimento dei numeri. Nella riga dell'indirizzo IP, inserisci l'indirizzo IPv4 del computer host, e nell'ultimo campo aumenta il valore di 1.
    • Esempio: 192.168.1.179 diventerà 192.168.1.180. Il Subnet Mask e il Gateway Predefinito sono gli stessi valori precedentemente annotati.
  9. 9
    Controlla i server DNS. I server DNS andranno modificati inserendo i valori che hai annotato dalle informazioni di rete del computer host. Inserisci nella prima riga il numero riportato per il computer host, e inserisci nella seconda riga lo stesso numero aumentato di 1.
    • Esempio: 192.168.1.1 e 192.168.1.2.
  10. 10
    Finalizza la connessione. Clicca sulla casella per convalidare le impostazioni, quindi clicca su "OK". La convalida verrà elaborata immediatamente, ma la connessione inizierà a funzionare qualche secondo dopo aver cliccato su "OK". Adesso il tuo nuovo collegamento dovrebbe essere attivo.
    Pubblicità

Avvertenze

  • La velocità di connessione non sarà la stessa di prima, dal momento che la connessione è stata condivisa tra due sistemi.
Pubblicità

Cose che ti Serviranno

  • Un computer portatile con una porta Ethernet (in particolare RJ45), e una connessione wireless attiva.
  • Un computer fisso (o portatile) con una porta Ethernet funzionante.
  • Un cavo incrociato per collegare i due computer. Per verificare se il cavo è un cavo incrociato, controlla il connettore e osserva i colori del pin; se le due parti hanno i colori in posizioni diverse, il cavo è incrociato.
  • In alternativa al cavo incrociato, almeno uno dei PC deve disporre di una scheda di interfaccia di rete per la commutazione automatica.

Informazioni su questo wikiHow

wikiHow è una "wiki"; questo significa che molti dei nostri articoli sono il risultato della collaborazione di più autori. Per creare questo articolo, 9 persone, alcune in forma anonima, hanno collaborato apportando nel tempo delle modifiche per migliorarlo.
Categorie: Networking

Hai trovato utile questo articolo?

No
Pubblicità