Come Congelare Le Erbe Aromatiche

Congelare le erbe aromatiche è possibile. In molti casi, si fa per preservare velocemente il sapore. Tuttavia, solo poche mantengono una forma presentabile. Questo articolo illustra alcuni metodi per conservare le erbe a lungo congelandole.

PassaggiModifica

  1. 1
    Considera che la maggior parte dell erbe congelate non avrà un bell'aspetto. Alcune diventeranno morbide ma il gusto rimarrà invariato. Sono ideali da usare in cucina in piatti come: zuppe, minestre, stufati, ricette al forno. Dato il loro aspetto, non sono indicate per insalate o decorazioni.
    • Nota che non tutti sono d'accordo al congelamento delle erbe. Alcuni cuochi sostengono che le erbe si rovinano e non dovrebbero essere congelate.[1] Altri invece sono d'accordo quindi è meglio che provi per avere una tua opinione personale.[2]
    • Alcune delle erbe aromatiche adatte per il congelamento sono: erba cipollina, cerfoglio, aneto, foglie di finocchio, prezzemolo e dragoncello.[2]Le erbe che non si seccano bene sono addirittura meglio congelate (erba cipollina, basilico, cerfoglio, coriandolo e aneto).
    • Tieni a mente che è meglio fare seccare le erbe piuttosto che congelarle. Per esempio il rosmarino si secca molto facilmente ed il sapore rimane invariato per molto tempo.
  2. 2
    Raccogli le erbe aromatiche dopo che la rugiada (condensa) si è asciugata. L'idea sarebbe quella di raccoglierle prima che gli aromi non evaporino con il calore del sole ma dopo la rugiada. Tuttavia, questo fattore dipende dal clima della tua città; se il sole non è molto forte, puoi raccogliere le erbe in ogni momento della giornata.
    • Il motivo per il quale è meglio evitare di raccogliere le erbe umide è che si ammuffiscono facilmente ed è meglio congelarle quando sono asciutte.
  3. 3
    Prepara le erbe prima di congelarle. Le erbe dovrebbero essere pulite, senza insetti o altro. Se sono sporche lavale delicatamente ma bene e falle asciugare completamente prima di metterle in freezer. Se la provenienza delle erbe è un luogo pulito e non inquinato, puoi rimuovere la sporcizia con un pennellino evitando di lavarle.
    • Se le lavi, falle asciugare su della carta da cucina per far assorbire l'umidità.
  4. 4
    Scegli un metodo per congelarle da quelli indicati in questo articolo. Usa le erbe entro 2 mesi dalla data di congelamento per evitare che perdano il sapore. Dipende dal tipo di erba, se conservata in freezer per tanto tempo, potrebbe avere un gusto sgradevole.
    Advertisement

Metodo 1 di 5:
Metodo 1 di 5: Ramoscelli Interi, Gambi e Foglie Intere
Modifica

  1. 1
    Scegli delle erbe in ramoscelli come rosmarino, prezzemolo, timo o anche alloro.[2]
  2. 2
    Metti una teglia o un vassoio su un ripiano e ricoprila con carta pergamena o stagnola.
  3. 3
    Disponi i ramoscelli lungo il vassoio/teglia. Mettile in freezer e falle congelare.
  4. 4
    Rimuovile dal freezer e conservale in sacchetti o vaschette da freezer. Prendi nota della data e del contenuto della vaschetta/sacchetto e consumale entro 2 mesi.
    Advertisement

Metodo 2 di 5:
Metodo 2 di 5: Erbe Grattugiate o Spezzettate
Modifica

Metodo 3 di 5:
Metodo 3 di 5: Cubetti Ghiacciati di Erbe Aromatiche.
Modifica

Questo metodo è ottimo per zuppe, stufati e altri piatti caldi in cottura, in quanto si possono usare "cubetti" di erbe interi, aggiungendo alla ricetta sapore e un po' di liquido.

  1. 1
    Lava e asciuga una vaschetta per fare il ghiaccio. Dipende da quante erbe vuoi congelare. Potresti averne bisogno più di una.
  2. 2
    Spezzetta o sminuzza finemente le erbe. Riempi ogni stampo di circa 1/4.
    • Puoi usare le erbe singolarmente o mischiarle.
  3. 3
    Ricopri ogni stampo con dentro l'erba con un po' d'acqua. Non metterne troppa o l'erba uscirà dalla vaschetta.
    • Nota: alcune persone trovano più semplice mettere prima l'acqua delle erbe e ricoprirle con dell'altra acqua. Prova entrambi i modi per vedere come trovi meglio.
  4. 4
    Congela i cubetti. Una volta congelati, trasferiscili in sacchetti o contenitori da freezer e scrivi data e contenuto su un'etichetta.
  5. 5
    Conserva i sacchetti/contenitori in freezer.
  6. 6
    Usale entro 2 mesi. Semplicemente, aggiungi uno o due cubetti durante la cottura di qualsiasi piatto.
    • Per quanto riguarda la quantità, uno stampino da ghiaccio contiene circa 15ml di erbe (un cucchiaio).
    Advertisement

Metodo 4 di 5:
Metodo 4 di 5: Congelare le Erbe Nel Burro
Modifica

  1. 1
    Prepara un burro alle erbe. Ci sono molte possibilità come il burro al timo, al basilico, al rosmarino o alle erbe aromatiche miste
  2. 2
    Avvolgi il burro con della carta stagnola. Mettilo in una vaschetta da freezer con coperchio. Scrivi la data di congelamento.
    • Puoi congelarlo in piccole porzioni (è più facile da scongelare), in blocchi o in rotoli. Scegli in base alle tue preferenze.
  3. 3
    Usalo. Il burro alle erbe surgelato può essere utilizzato per un anno. Puoi scongelare delle porzioni intere o tagliarne delle piccole parti. Se lo fai scongelare in frigo, tienilo coperto e utilizzalo entro 2 o 3 giorni.
    Advertisement

Metodo 5 di 5:
Metodo 5 di 5: Congelare le Erbe Nell'Olio
Modifica

  1. 1
    Usa il metodo dei cubetti di ghiaccio descritto sopra. Usa un frullatore per preparare un passato di erbe già morbide ( basilico, prezzemolo o coriandolo) e un po' di olio di oliva (o altro olio con un sapore medio-forte). Prima di frullare le erbe controlla che siano completamente asciutte.
    • Le proporzioni ideali sarebbero 1/4 di tazza di olio e 1 tazza di erbe fresche.
  2. 2
    Frulla fino ad ottenere un composto cremoso e omogeneo.
  3. 3
    Aggiungi il passato di olio e erbe agli stampi per il ghiaccio. Riempili di circa 3/4. Non aggiungere acqua.
  4. 4
    Mettili nel freezer per farli congelare. Una volta congelati, trasferiscili in sacchetti o vaschette per il ghiaccio. Prendi nota della data di congelamento.
  5. 5
    Usane un cubetto o due per volta. Consumali entro 3 mesi.
    Advertisement

ConsigliModifica

  • Le erbe sbollentate possono essere congelate per 6 mesi anche se è meglio utilizzarle in poco tempo in quanto il gusto svanisce velocemente.
  • Le erbe congelate preservano il sapore originale delle erbe tanto quanto quelle secche.
  • Se hai bisogno di lavare le erbe prima di farle seccare, le griglie di raffreddamento per far asciugare i piatti sono perfette. Fai asciugare le erbe e se entra qualche raggio di sole dalla finestra, ancora meglio.
Advertisement

Informazioni su questo wikiHow

wikiHow è una "wiki"; questo significa che molti dei nostri articoli sono il risultato della collaborazione di più autori. Per creare questo articolo, autori volontari hanno collaborato apportando nel tempo delle modifiche per migliorarlo.
Categorie: Erbe & Spezie

RiferimentiModifica

  1. Browne, et. al., (2001) p. 17
  2. 2,02,12,2The Good Cook's Collection. (1993). p. 62
  3. Browne, Mary; Leach, Helen; Tichborne, Nancy. The Cook's Herb Garden. (2001). ISBN 1-86962-041-0 – research source
  4. The Good Cook's Collection. Flavour with Herbs. (1993). ISBN 1-86343-047-4 – research source

Hai trovato utile questo articolo?

No
Advertisement