Come Congelare la Purea di Mele Cotte

Scritto in collaborazione con: Lo Staff di wikiHow

Che sia comprata o fatta in casa, la purea di mele cotte è deliziosa in qualsiasi periodo dell'anno. Sebbene si mantenga fresca solo per una o due settimane in seguito alla preparazione, è possibile allungarne sostanzialmente la durata congelandola.

Metodo 1 di 2:
Congelare la Purea di Mele Cotte

  1. 1
    Metti a raffreddare la purea in frigo. Versa la purea di mele cotte in una vaschetta o una ciotola poco profonda, quindi copri il recipiente e riponilo nel frigorifero. Lasciala riposare fino a farla raffreddare completamente. Questo procedimento può durare da un'ora a una giornata intera a seconda della quantità di purea che si ha a disposizione. Togli la ciotola dal frigorifero una volta raffreddata.
    • Per capire se la purea si è raffreddata a sufficienza, intingi un cucchiaio al centro della ciotola e prelevane una piccola quantità. Rimuovi il recipiente dal frigo se risulta fredda al tatto.
  2. 2
    Versa la purea in un contenitore adatto al congelatore. Per conservarla a lungo termine, puoi usare un contenitore solido e adatto al congelatore, come un barattolo di vetro. In alternativa, usa un sacchetto con chiusura ermetica. Dato che il recipiente non incide sul sapore o sulla qualità del prodotto, scegli quello che ritieni più pratico per le tue esigenze [1].
  3. 3
    Elimina l'aria in eccesso qualora usassi un sacchetto per il freezer. Metti le mani sulla parte superiore del sacchetto e appiattisci il più possibile la purea. Questo ti aiuterà a eliminare l'aria dal prodotto, facilitandone la conservazione [2].
  4. 4
    Lascia circa 3 cm di spazio in cima al contenitore qualora ne usassi uno solido. Durante il congelamento, la purea di mele cotte si indurisce e aderisce ai bordi del recipiente. Questo può complicare l'apertura del barattolo, della vaschetta o del contenitore che usi, in quanto la purea bloccherà il coperchio. Lascia almeno 3 cm di spazio fra la purea e la sommità del recipiente per evitare che succeda.
  5. 5
    Chiudi ed etichetta il contenitore. Versata la purea, metti il coperchio sul recipiente o chiudi la zip. Attacca una piccola etichetta indicando la data di conservazione e la marca della purea o gli ingredienti usati per prepararla [3].
  6. 6
    Congela la purea fino a 2 mesi. Libera una zona del congelatore e sistema la purea al suo interno. Solitamente la purea di mele cotte congelata dura fino a 2 mesi, anche se alcune preparazioni fatte in casa si mantengono fresche più a lungo [4].
  7. 7
    Scongela la purea quando hai intenzione di mangiarla. Se la lasci scongelare in frigo, dovrebbe durare per altri 3 o 4 giorni. Se la scongeli usando dell'acqua o il forno a microonde, mangiala immediatamente per evitare che vada a male [5].
    Pubblicità

Metodo 2 di 2:
Preparare una Purea di Mele Cotte in Casa

  1. 1
    Sbuccia le mele e rimuovi lo stelo. Sbuccia lentamente ogni singola mela usando un pela-verdure o un coltello. Se dovessi rimuovere accidentalmente un pezzetto di mela, mettilo in una ciotola per utilizzarlo in un secondo momento. Nel caso in cui abbiano uno stelo, staccalo con le dita [6].
    • Puoi usare qualsiasi cultivar di mela desideri per preparare la purea. Tuttavia, varietà come McIntosh, Golden Delicious, Fuji e Cortland sono preferibili per ricreare l'autentico sapore della purea di mele tradizionale.
  2. 2
    Taglia le mele al centro. Usando un coltello affilato, esegui un taglio netto esattamente al centro di ciascuna mela. Puoi semplicemente tagliarle a metà o ripetere il taglio per ottenere 4 pezzi delle stesse dimensioni. La scelta dipende dal risultato che si desidera ottenere [7].
  3. 3
    Rimuovi il torsolo da ogni singola mela. Al centro di ciascuna fetta vedrai una chiazza di un colore differente che può avere dei semi o meno. Questo è il torsolo della mela e va eliminato prima di cuocere la purea. Per eseguire facilmente la procedura, basta prelevarlo con un cucchiaio e tagliare le sezioni che si trovano immediatamente al di sopra e al di sotto [8].
  4. 4
    Spezzetta le mele. Le dimensioni dei pezzetti determineranno i tempi di cottura e la consistenza della purea. I pezzi di piccole dimensioni si cuociono velocemente e consentono di ottenere una consistenza liscia e omogenea. I pezzi grossi richiedono tempi di cottura più lunghi e lasciano una consistenza grumosa. Cerca di ottenere pezzi dallo spessore di circa 3 cm per avere una consistenza intermedia, che è la più indicata [9].
  5. 5
    Versa dell'acqua in una pentola e metti le mele al suo interno. Durante la bollitura, l'acqua consente di ottenere una pasta densa, con la classica consistenza di una purea. Al momento di versare l'acqua, calcola una profondità di 1,5-3 cm per ogni 12 mele. Puoi aggiungere maggiori quantità di acqua nel caso in cui le mele sembrino particolarmente secche, ma ricorda che usarne troppa può rendere la salsa molliccia e inconsistente [10].
    • Non dimenticare di aggiungere gli eventuali pezzetti di mela che hai tagliato per sbaglio mentre toglievi la buccia.
  6. 6
    Cuoci le mele a fuoco moderato fino a 1 ora rimescolandole spesso. Metti la pentola sul fuoco e regolalo a una temperatura media. I tempi di cottura variano in base alla grandezza e alla qualità delle mele, ma in linea di massima la purea dovrebbe cuocersi in meno di un'ora. Rimescola le mele ogni 2 o 3 minuti per evitare che si brucino [11].
  7. 7
    Rimuovi le mele dal fuoco una volta che riuscirai a tagliarle con facilità. Puoi verificare la consistenza delle mele infilzandole con un coltello. Toglile dal fuoco se la lama riesce ad attraversarle senza che oppongano resistenza [12].
    • Per ragioni di sicurezza, lasciale raffreddare prima di spostare la pentola.
  8. 8
    Riduci le mele in poltiglia o frullale, se necessario. È possibile schiacciarle usando dei semplici dispositivi da cucina nel caso in cui non si siano ridotte in purea durante la cottura. Schiacciale con uno schiacciapatate, una frusta, una forchetta o un utensile simile per mantenere una consistenza grumosa. Preferisci che la purea sia liscia e omogenea? Frullala con un frullatore o un robot da cucina [13].
  9. 9
    Finito.
    Pubblicità

Cose che ti Serviranno

Conservare la Purea di Mele

  • Purea di mele
  • Frigorifero
  • Congelatore
  • Vaschetta o ciotola
  • Contenitore adatto al congelatore

Preparare la Purea di Mele

  • Mele
  • Acqua
  • Pela-verdure
  • Cucchiaio
  • Coltello
  • Pentola
  • Fornelli
  • Schiacciapatate, frusta o forchetta (facoltativa)
  • Frullatore o robot da cucina (facoltativo)

Informazioni su questo wikiHow

Scritto in collaborazione con:
Redazione di wikiHow
Questo articolo è stato scritto in collaborazione con il nostro team di editor e ricercatori esperti che ne hanno approvato accuratezza ed esaustività.
Categorie: Frutta & Verdura

Hai trovato utile questo articolo?

No
Pubblicità