Come Congelare le Zucchine e le Zucche Fresche

Se hai tante zucchine e zucche fresche e vuoi conservarle, puoi congelarle. Puoi congelare le zucche sia cotte che crude, mentre le zucchine possono essere prima sbollentate, anche se esiste un modo per surgelarle senza cuocerle.

Metodo 1 di 4:
Congelare le Zucche Crude

  1. 1
    Pela la zucca. Aiutati con un pelapatate per questo compito.
    • Se desideri fare meno fatica, prova con un coltello.
      • Taglia le estremità arrotondate dell’ortaggio così avrai una superficie piana.
      • Appoggia una delle estremità appiattite sul tagliere in modo che l’altra sia rivolta verso di te.
      • Tieni fermo l’ortaggio con una mano in maniera salda. Con l’altra affetta la buccia partendo da una zona della zucca. Cerca di eliminare la buccia per tutta l’altezza dell’ortaggio, così da ottenerne una striscia.
      • Continua in questo modo finché non l’hai sbucciata completamente.
  2. 2
    Taglia la zucca in pezzetti tutti delle stesse dimensioni. Usa un coltello seghettato; ricorda che puoi fare dei pezzi di qualunque dimensione, ma i cubetti da 2,5 cm di lato sono i migliori (a meno che sai già che userai la zucca in una ricetta che richiede un altro tipo di taglio).
  3. 3
    Disponi i pezzetti su una teglia, cercando di formare un unico strato. Metti la teglia in freezer e aspetta che i cubetti diventino duri. Ci vorranno diverse ore.
    • È importante che i pezzi non si sovrappongano né si tocchino durante questo processo. Si usa la tecnica della teglia perché così facendo i cubetti di zucca si congelano individualmente e ci sono meno probabilità che si attacchino gli uni agli altri quando verranno lasciati in freezer per lungo tempo. Mentre, se i pezzetti entrano in contatto tra loro durante questa fase, si congeleranno in un unico blocco.
  4. 4
    Trasferisci la zucca in un contenitore adatto all’uso in freezer. Puoi usare un contenitore ermetico o un sacchetto di plastica, lascia 1,25 cm di spazio libero dal bordo prima di sigillarlo.
    • Questo spazio extra è importante perché consente una eventuale espansione del prodotto. La zucca infatti tende ad aumentare di volume e se il sacchetto o il contenitore sono troppo pieni, rischiano di esplodere a causa della pressione.
  5. 5
    Congela per una conservazione a lungo termine. Potrai usare i pezzi di zucca quando sarà giunto il momento di inserirli in qualche ricetta.
    • La zucca così preparata si conserva per 10-12 mesi.
    • Puoi aggiungere i cubetti congelati direttamente nelle preparazioni, oppure scongelarli in anticipo. La soluzione migliore dipende dalla specifica ricetta che stai seguendo.
    Advertisement

Metodo 2 di 4:
Congelare le Zucche Cotte

  1. 1
    Taglia le zucche a pezzetti. Usa un coltello seghettato per dividerle a metà, affettarle o farne cubetti. La soluzione migliore dipende dalla dimensione dell’ortaggio.
    • Di solito le zucche grandi, come quella di Napoli o a trombetta di Albenga, sono più semplici da cucinare se affettate o ridotte in piccoli dadi. Se la zucca è piccola puoi anche dividerla solo a metà o in quarti.
  2. 2
    Cuoci la zucca. Puoi usare il microonde, il forno, o cucinarla sul fornello. Dipende solo da te. Qualunque tecnica usi, ricorda che la zucca è cotta quando puoi infilzarla agevolmente con una forchetta.
    • Al microonde: metti l’ortaggio in una ciotola sicura per questo elettrodomestico con 5 cm di acqua. Cuoci per 15 minuti alla massima potenza e continua poi per intervalli di 5 minuti finché la polpa è abbastanza tenera da essere rimossa con un cucchiaio.
    • Arrosto: metti la zucca in un grande tegame con 0,5 cm di acqua. Copri il tutto con un foglio di alluminio e cuoci in forno per 45-60 minuti a 175°C. Verifica che la buccia sia facile da togliere e la polpa sia tenera.
    • Bollita. Fai bollire in un pentolino 2,5 cm di acqua. Aggiungi la zucca e lessala per 10-15 minuti o finché sarà tenera.
    • Al vapore: riempi una pentola con 1,25 cm di acqua e aggiungi il cestello per la cottura a vapore. Metti la zucca nel cestello, copri la pentola e attendi che l’acqua bolla. Riduci il fuoco e cuoci per 7-15 minuti.
  3. 3
    Separa la buccia dalla polpa. Usa le dita o un cucchiaio di metallo.
    • Metti la polpa in una grossa ciotola e butta la buccia.
  4. 4
    Schiacciala con una forchetta di metallo o con uno schiacciapatate senza lasciare grumi.
    • In alternativa usa un frullatore per creare una purea più omogenea.
  5. 5
    Metti la purea in contenitori per il congelatore. Prima però aspetta che la polpa sia fredda. A questo punto congela il tutto, ma lascia sempre, all’interno del contenitore, 1,25 cm di spazio libero sul bordo per consentire una certa espansione.
    • Questa accortezza finale è importante perché la zucca aumenta di volume durante il congelamento. Se non la rispetti, il contenitore potrebbe esplodere o rompersi a causa della pressione.
    • In alternativa puoi congelare la purea in contenitori per i cubetti di ghiaccio o nelle formine dei muffin. Usa un cucchiaio per riempire questi stampi e poi congelala finché non indurisce. Quindi trasferisci queste porzioni singole in un sacchetto o un contenitore per congelatore, così da conservarle per lungo tempo.
  6. 6
    Conserva in freezer fino al momento dell’uso.
    • La zucca cotta congelata si conserva per 10-12 mesi senza perdere il suo sapore.
    Advertisement

Metodo 3 di 4:
Congelare le Zucchine Crude

  1. 1
    Pela le zucchine. Usa un pelapatate.
    • Puoi anche usare un coltello.
      • Taglia le estremità arrotondate dell’ortaggio per avere delle superfici piane.
      • Appoggia la zucchina sul tagliere dalla parte della superficie appena appianata, l’altra sarà rivolta verso di te.
      • Tieni ben ferma la zucchina con una mano. Con l’altra fai scorrere il coltello sotto la buccia per rimuoverla, cerca di fare strisce lunghe fino al fondo della zucchina.
      • Continua in questo modo finché non hai pelato tutto l’ortaggio.
  2. 2
    Grattugia la polpa. Usa una grattugia a cassettina per farne striscioline sottili.
    • Togli tutti i semi più grandi e duri man mano che li incontri durante questa operazione.
  3. 3
    Trasferisci le striscioline in contenitori per il congelatore. Puoi usare dei contenitori ermetici o dei sacchetti lasciando sempre 1,25 cm di spazio sul bordo prima di sigillarli.
    • Questa accortezza è molto importante perché la zucchina aumenta di volume quando si congela. Senza questo spazio vuoto, la pressione interna aumenta e potrebbe danneggiare o far esplodere il contenitore stesso.
  4. 4
    Congela per una lunga conservazione. Metti il contenitore in freezer fino al momento di usare la zucchina.
    • Le zucchine possono rimanere congelate per 10-12 mesi.
    Advertisement

Metodo 4 di 4:
Congelare le Zucchine Cotte

  1. 1
    Lava la zucchina sotto l’acqua corrente fredda.
    • Se noti delle zone particolarmente sporche di terra o detriti che non vengono via strofinando con le dita, usa una spazzola per verdura. Stai molto attento e non danneggiare la buccia.
  2. 2
    Taglia la zucchina a pezzi. Fai delle fette spesse 1,25 cm, non c’è bisogno di rimuovere la buccia.
  3. 3
    Fai bollire dell’acqua (circa 4 lt) in una grossa pentola. Metti lo scolapasta in metallo all’interno della pentola.
    • Lo scolapasta deve essere immerso nell’acqua. Non stai utilizzando la tecnica al vapore, ma lo scolapasta ti servirà per rimuovere in maniera più semplice le fette di zucchina dall’acqua bollente.
  4. 4
    Sbollenta le zucchine per 3-4 minuti. Non aggiungere più di 450 g di ortaggio per volta. Cuoci approssimativamente per 3 minuti.
  5. 5
    Riversa le zucchine sbollentate in acqua ghiacciata dopo averle sollevate con lo scolapasta. Agisci in maniera rapida e lasciale nel ghiaccio per circa 3 minuti.
    • Questo passaggio ferma la cottura e gli enzimi dell’ortaggio non si denaturano ulteriormente. Il risultato sarà una zucchina che conserva il suo colore, sapore e consistenza.
  6. 6
    Congelala. Disponi le fette sbollentate su una teglia, formando un singolo strato. Metti la teglia in freezer e lasciala per un paio d’ore o finché le fette diventano dure.
    • Proteggi le fette avvolgendo la teglia con la pellicola trasparente.
    • Questa tecnica ti consente di congelare le fette individualmente. Quando sono diventate dure, ci sono meno probabilità che si incollino le une alle altre nel contenitore a lunga conservazione.
    • Fai in modo che le fette non si sovrappongano e non si tocchino, altrimenti si congeleranno in un unico ammasso.
  7. 7
    Metti le fette in contenitori adatti al freezer. Puoi usare dei sacchetti di plastica o dei contenitori ermetici, ricorda di lasciare sempre 1,25-2,5 cm di spazio sul bordo.
    • Se non rispetti questo passaggio, le zucchine aumenteranno di volume fino a rompere o danneggiare il contenitore.
  8. 8
    Congela fino al momento di utilizzare le zucchine.
    • Le zucchine si conservano nel congelatore per 10-12 mesi.
    Advertisement

Cose che ti Serviranno

Congelare le Zucche Crude

  • Pelapatate o coltello a lama liscia
  • Coltello seghettato
  • Teglia
  • Contenitore o sacchetto per il freezer

Congelare le Zucche Cotte

  • Coltello seghettato
  • Cucchiaio in metallo
  • Schiacciapatate
  • Contenitore o sacchetto per il freezer

Congelare Zucchine Crude

  • Pelapatate o coltello a lama liscia
  • Grattugia a cassettina
  • Contenitore o sacchetto per il freezer

Congelare le Zucchine Cotte

  • Coltello seghettato
  • Grossa pentola
  • Scolapasta
  • Grossa ciotola di acqua ghiacciata
  • Teglia
  • Contenitore o sacchetto per il freezer


Informazioni su questo wikiHow

wikiHow è una "wiki"; questo significa che molti dei nostri articoli sono il risultato della collaborazione di più autori. Per creare questo articolo, autori volontari hanno collaborato apportando nel tempo delle modifiche per migliorarlo.
Categorie: Frutta & Verdura

Hai trovato utile questo articolo?

No
Advertisement