Come Conquistare Qualcuno che Non ti Sopporta

Vorresti rimanere amica del tuo ex, ma lui ti detesta, oppure hai una cotta per un ragazzo che non fa altro che farti cattiverie. La ragazza più "popolare" della scuola non ti sopporta proprio, ma avete degli amici in comune? Come si fa a far loro cambiare idea sul tuo conto?

Metodo 1 di 3:
Cerca un chiarimento

  1. 1
    Cerca di scoprire se questa persona non ti sopporta per davvero. Chiedi alla persona in questione il motivo per il quale sembra nutrire del rancore nei tuoi confronti o perché dimostra che non le piaci. Potresti chiederlo in modo molto semplice: "Ho la sensazione di non starti molto a genio. Ho fatto qualcosa che ti ha turbato o ti ha dato fastidio?"
    • S’é a disagio nello spiegarti perché si è comportata in modo denigratorio nei tuoi confronti, sorridi e dille: "Non importa. Spero che comunque potremo essere amici in futuro.”
    • Se ti dà una ragione per il suo comportamento, dille "Beh, sto cercando di migliorare. Cercherò di non farlo più."
    • Se la sua motivazione ti sembra irragionevole, dille: "Non vedo perché dovresti avercela con me per questa ragione. Beh, suppongo di non rasentare la perfezione, ma vorrei comunque che fossimo amici!”.
    Pubblicità

Metodo 2 di 3:
Renditi utile

  1. 1
    Se ti siedi vicino a questa persona durante una qualunque lezione a scuola, cerca di renderti utile. Trova il modo di essere solidale con lei e aiutala, in modo da sfruttare al massimo le tue potenzialità.
    • Se ti chiede la risposta a una domanda, dagliela.
    • Se si è dimenticata il pranzo a casa, offriti di dividere il tuo con lei.
    • Se fa uno scherzo che lei e i suoi amici trovano divertente, ridi con loro.
  2. 2
    Stai al gioco senza umiliarti. Se dimostri che sei disposta a essere utile senza accettare la maleducazione e la scortesia da parte di questa persona, potrebbe rendersi conto che può fare affidamento su di te per alcune cose. Con il tempo, questo potrebbe portarvi a diventare amici.
    • Non cercare di renderti utile facendo qualcosa che va oltre le tue capacità o che infrange le regole. Cercare di conquistare qualcuno correndo dei rischi o mettendoti nei guai non ha alcun senso. Chiunque si aspetti una cosa del genere da te non è una persona che vale la pena avere come amica.
    Pubblicità

Metodo 3 di 3:
Comportati in modo amichevole

  1. 1
    Chiama questa persona al telefono. Fai la prima mossa per cercare di ristabilire i rapporti. Invitala per il tè, andate a vedere un film, andate a un doppio appuntamento o qualsiasi altra cosa ti venga in mente. Cercate di parlare. Alla fine scoprirete di avere almeno una cosa in comune.
    • Se lei non risponde al telefono perché ha ancora il tuo numero nella memoria del suo telefono e proprio non vuole parlare con te, prova a chiedere a qualcun altro del quale ti fidi di parlare direttamente alla persona in questione per spianarti la strada, se possibile.
    • Per i bambini: se i tuoi genitori sono buoni amici dei suoi, vi vedrete spesso. Potresti anche chiedere ai tuoi di parlare con i suoi.
  2. 2
    Fai un complimento che ti viene dal cuore. Dì qualcosa di bello a proposito dei suoi capelli, della borsa, dei vestiti, delle scarpe, o qualsiasi cosa che ti viene in mente.
    Pubblicità

Consigli

  • Non strafare nel cercare di impressionare l'altra persona. Agisci normalmente e sii te stessa. Se sei totalmente disperata, allora forse dovresti trovarti degli altri amici sui quali puoi contare per davvero perché, anche se stringi amicizia con lei, probabilmente non saresti in grado di fidarti nello stesso modo come ti fidi dei tuoi veri amici.
  • Cerca di scoprire che tipo di persona lui/lei sia. Trova qualcosa che avete in comune, e servitene per avvicinarti.
  • Sii educata. Cerca di avere un minimo di buone maniere ponendo domande tipo: "Vuoi un drink?", "Hai freddo?" o "Hai fame?".
Pubblicità

Avvertenze

  • Non cercare di impressionarla o potrebbe convincersi che stai cercando di pavoneggiarti davanti a lei. Non esagerare.
  • Non raccontarle i tuoi segreti per dimostrarle che hai fiducia in lei. Potrebbe giudicarti male. Cerca di essere positiva e mostrale il meglio che hai da offrire — le cose che fanno di te una buona compagnia.
  • Non cercare di essere qualcun altro. Ovviamente, cambia le cattive abitudini e migliora un aspetto trasandato. Puoi anche provare a migliorare le tue interazioni con gli altri, ma non modificare la tua personalità solo per amalgamarti con i tuoi coetanei. Cerca il giusto equilibrio tra il migliorare te stessa e l’affermare la tua personalità.
  • Per i bambini: se ai tuoi genitori non piace questa persona, o ai suoi genitori non piaci tu, potrebbero non volere che vi frequentiate, e quindi potrebbe essere tutta una perdita di tempo.
Pubblicità

Informazioni su questo wikiHow

wikiHow è una "wiki"; questo significa che molti dei nostri articoli sono il risultato della collaborazione di più autori. Per creare questo articolo, 55 persone, alcune in forma anonima, hanno collaborato apportando nel tempo delle modifiche per migliorarlo.
Categorie: Gioventù

Hai trovato utile questo articolo?

No
Pubblicità