Come Conservare i Piselli Sotto Vetro

Cattura il gusto fresco della primavera e mantieni i benefici salutari dei piselli mettendoli sotto vetro. Dato che sono un cibo a bassa acidità, è necessario l'uso di un inscatolatore a pressione per prevenire la contaminazione batterica[1]. Seguenti queste indicazioni potrai conservare i piselli usando sia il metodo a crudo sia quello a caldo, che richiede un tempo di cottura più lungo.

Ingredienti

  • 9 kg di piselli
  • Sale per conserva (facoltativo) [2]

Metodo 1 di 2:
Conservare i piselli a crudo con un Inscatolatore a pressione

  1. 1
    Prepara i piselli. Sceglili verdi, lucidi e maturi, con frutti morbidi, polposi e dolci. Sgusciali e lavali sotto l'acqua fredda corrente buttando o mettendo nel compost i baccelli.
  2. 2
    Pulisci 9 vasi di vetro da 500 ml con i coperchi di alluminio, con acqua calda e sapone. Tienili al caldo finché non saranno pronti per essere riempiti.
    • Vasetti e coperchi possono essere tenuti al caldo mettendoli al contrario in una ciotola di acqua calda o lavandoli in lavastoviglie e tenendoceli dentro finché non servono.
  3. 3
    Riempi i vasetti pronti con i piselli lasciando circa 2,5 cm di spazio nella parte superiore. Aggiungi un cucchiaino di sale a ciascun barattolo (facoltativo), poi riempili di acqua bollente lasciando 2,5 cm per l'aria. [3]
  4. 4
    Pulisci gli orli dei vasetti con un panno puliti, scuotili gentilmente per far uscire l'aria e chiudi. Metti i vasetti sigillati sulla griglia dell'inscatolatore a pressione riempito con 2,8 litri di acqua calda. [4]
    • I vasetti non devono essere direttamente a contatto con il fondo dell'inscatolatore e non dovrebbero toccarsi, ma il vapore dovrebbe essere libero di circolare.
  5. 5
    Chiudi bene l'inscatolatore e lascia bollire l'acqua. Lascia che il vapore sfoghi per 10 minuti prima di aggiungere i pesi o di chiudere. Dopo 10 minuti chiudi le valvole o metti i pesi (dipende dal tipo di inscatolatore che usi) e aspetta che la pressione aumenti.
  6. 6
    Fai andare i vasetti nell'inscatolatore per 40 minuti, aggiustando la pressione a seconda dell'altitudine (vedi guida).[5] Quando arrivi alla pressione necessaria punta il timer. Controlla il manometro di frequente per assicurarti che la pressione rimanga costante.
    • Per un inscatolatore che ha un termostato elettronico, metti la pressione a 75,8 kPa se stai fra 0 e 610 m, 82,7 kPa per altitudini fra 610 e 1220 metri, 89,6 kPa tra 1220 e 1830 metri e 96,5 kPa se ti trovi fra 1830 e 2440 metri di altezza.
    • Per un inscatolatore con i pesi, mettere la pressione a 68,95 kPa per altitudini fra 0 e 305 metri e 103,4 kPa per altitudini sopra i 300 metri.
  7. 7
    Spegni il fuoco e lascia che la pressione torni a 0 kPa, poi togli i pesi o apri la valvola e aspetta 2 minuti. Rimuovi il coperchio facendo attenzione e fai uscire il vapore.
  8. 8
    Togli i vasetti con delle pinze apposite e mettili su un tagliere o un asciugamano da cucina spesso per farli raffreddare in una zona senza spifferi. Metti ogni barattolo a 2,5-5 cm di spazio, per permettere all'aria di circolare.
    • Ascolta per sentire il “ping” che indica il sottovuoto e conferma che l'aria è stata risucchiata. Il barattolo sarà perfettamente sigillato dopo circa 12 ore.
  9. 9
    Etichetta i vasetti con ingredienti e data e conservali in un luogo buio e asciutto.
    Advertisement

Metodo 2 di 2:
Usare un Inscatolatore a Pressione con i piselli cotti

  1. 1
    Prepara i piselli. Sceglili verdi, lucidi e maturi, con frutti morbidi, polposi e dolci. Sgusciali e lavali sotto l'acqua fredda corrente buttando o mettendo nel compost i baccelli.
  2. 2
    Versa i piselli una grossa pentola e copri con acqua. Porta l'acqua a bollore e cuoci per 2-3 minuti.
    • Evita di cuocerli troppo o si spappoleranno.
  3. 3
    Pulisci 9 vasi di vetro da 500 ml con i coperchi di alluminio, con acqua calda e sapone. Tienili al caldo finché non saranno pronti per essere riempiti.
    • Vasetti e coperchi possono essere tenuti al caldo mettendoli al contrario in nell'acqua calda o lavandoli in lavastoviglie e tenendoceli dentro finché non servono.
  4. 4
    Riempi i vasetti pronti con i piselli e il liquido di cottura lasciando circa 2,5 cm di spazio in alto. Aggiungi un cucchiaino di sale a ciascun barattolo (facoltativo). [6]
  5. 5
    Pulisci gli orli dei vasetti con un panno pulito, scuotili gentilmente per far uscire l'aria e chiudi. Metti i vasetti sigillati sulla griglia dell'inscatolatore a pressione riempito con 2,8 litri di acqua calda. [7]
    • I vasetti non devono essere direttamente a contatto con il fondo dell'inscatolatore e non dovrebbero toccarsi, ma il vapore dovrebbe essere libero di circolare.
  6. 6
    Chiudi bene l'inscatolatore e lascia bollire l'acqua. Lascia che il vapore sfoghi per 10 minuti prima di aggiungere i pesi o di chiudere. Dopo 10 minuti chiudi le valvole o metti i pesi (dipende dal tipo di inscatolatore che usi) e aspetta che si alzi la pressione.
  7. 7
    Fai andare i vasetti nell'inscatolatore per 40 minuti, aggiustando la pressione a seconda dell'altitudine (vedi guida)[8]. Quando arrivi alla pressione necessario punta il timer. Controlla il manometro di frequente per assicurarti che la pressione rimanga costante.
    • Per un inscatolatore che ha un termostato elettronico, metti la pressione a 75,8 kPa se stai fra 0 e 610 m, 82,7 kPa per altitudini fra 610 e 1220 metri, 89,6 kPa tra 1220 e 1830 metri e 96,5 kPa se ti trovi fra 1830 e 2440 metri di altezza.
    • Per un inscatolatore con i pesi, mettere la pressione a 68,95 kPa per altitudini fra 0 e 305 metri e 103,4 kPa per altitudini sopra i 300 metri.
  8. 8
    Spegni il fuoco e lascia che la pressione torni a 0 kPa, poi togli i pesi o apri la valvola e aspetta 2 minuti. Rimuovi il coperchio facendo attenzione e fai uscire il vapore.
  9. 9
    Togli i vasetti con delle pinze apposite e mettili su un tagliere di legno o un asciugamano da cucina spesso per farli raffreddare in una zona senza spifferi. Metti ogni barattolo a 2,5-5 cm di spazio per permettere all'aria di circolare.
    • Ascolta per sentire il “ping”, che indica che è avvenuto il sottovuoto e l'aria è stata risucchiata. Il barattolo sarà perfettamente sigillato dopo circa 12 ore.
  10. 10
    Etichetta i vasetti con ingredienti e data e conservali in un luogo buio e asciutto.
    Advertisement

Consigli

  • Le taccole e i piselli cinesi dal baccello commestibile si conservano meglio nel freezer.
  • Mantieni il manometro controllato sull'inscatolatore in modo da leggere accuratamente il valore della pressione.
Advertisement

Avvertenze

  • Per evitare il rischio del botulino da contaminazione batterica [9], che può essere mortale, segui attentamente le istruzioni.
  • Se i coperchi dei vasi non fanno il sottovuoto (la parte al centro non scende), usa subito i piselli e non conservarli.
  • Se l'odore dei piselli è acido o cattivo quando apri il barattolo, buttalo subito.
Advertisement

Cose che ti Serviranno

  • Inscatolatore a pressione
  • Vasi di vetro da 500 ml
  • Coperchi
  • Pinze per barattolo
  • Asciugamani da cucina
  • Taglierina
  • Coltello
  • Forbici da cucina
  • Grosso vaso
  • Ciotole grandi

Informazioni su questo wikiHow

wikiHow è una "wiki"; questo significa che molti dei nostri articoli sono il risultato della collaborazione di più autori. Per creare questo articolo, autori volontari hanno collaborato apportando nel tempo delle modifiche per migliorarlo.
Categorie: Frutta & Verdura

Hai trovato utile questo articolo?

No
Advertisement