Come Conservare la Crema al Burro

Scritto in collaborazione con: Lo Staff di wikiHow

Se vuoi conservare la crema al burro per un'occasione imminente o futura, devi assicurarti che duri quanto più a lungo possibile. Indipendentemente da quando intendi utilizzarla, tra un giorno, una settimana o un mese, bastano poche e semplici precauzioni per assicurarti che si mantenga in buone condizioni.

Metodo 1 di 2:
Conservare la Crema al Burro in Frigorifero o nel Congelatore

  1. 1
    Metti la crema al burro in un contenitore ermetico. verifica che sia sigillato correttamente prima di riporlo in frigorifero per assicurarti che la crema al burro duri quanto più a lungo possibile. Puoi utilizzare un contenitore per alimenti in plastica comune, a patto che il coperchio sia a chiusura ermetica.[1]
  2. 2
    Conserva la crema al burro in frigorifero e usala entro una settimana. In generale, più un alimento è fresco e più è buono. Tuttavia, se le circostanze ti impongono di preparare la crema al burro con alcuni giorni di anticipo, la soluzione più semplice è quella di conservarla in frigorifero.
    • Se la conservi in frigorifero, la crema al burro può durare fino a due settimane, ma è preferibile usarla entro 7 giorni per poterne apprezzare la freschezza.[2]
  3. 3
    Tienila lontano dagli alimenti con un odore forte. Fai attenzione agli alimenti presenti in frigorifero, per evitare che perda il suo buon profumo e ne assorba l'odore. L'ultima cosa che desideri è sentire odore di pesce mentre mangi la tua torta.[3]
  4. 4
    Lascia intiepidire la crema al burro a temperatura ambiente prima di usarla. Rimuovila dal frigorifero in anticipo per darle il tempo di tornare alla sua consistenza originale. Anche mescolarla è utile per farla tornare soffice.[4]
  5. 5
    Metti la crema nel congelatore se vuoi che duri fino a 2 mesi. Se hai la necessità di conservarla per più tempo, puoi metterla nel congelatore anziché nel frigorifero. Anche in questo caso, è importante trasferirla in un contenitore a chiusura ermetica, per proteggerla dall'aria. Conserva la crema al burro nel congelatore e usala al massimo entro 2 mesi.[5]
    • Rimuovi la crema al burro dal congelatore con un giorno di anticipo rispetto a quando intendi usarla. Trasferisci il contenitore nel frigorifero e lasciala scongelare lentamente.[6]
    Pubblicità

Metodo 2 di 2:
Conservare una Torta Glassata con la Crema al Burro

  1. 1
    Lascia la torta a temperatura ambiente se intendi servirla entro 3 giorni. Se non vuoi metterla in frigorifero, puoi lasciarla a temperatura ambiente per tre giorni prima che vada a male.[7] Può stare sul bancone della cucina, ma è meglio coprirla con un coprivivande per tenere lontani gli insetti.
  2. 2
    Metti la torta in frigorifero se intendi servirla entro una settimana. Se hai la necessità di conservare una torta glassata con la crema al burro per più di 3 giorni, mettila in frigorifero senza coprirla. Se hai tenuto la crema al burro in frigorifero per alcuni giorni prima di usarla per decorare la torta, tieni conto del tempo già trascorso per stabilire la data di scadenza corretta.[8]
  3. 3
    Metti la torta nel congelatore se in frigorifero non c'è abbastanza spazio. Anche in questo caso, non coprire la torta; mettila semplicemente su un vassoio e riponila nel congelatore.[9] Tieni presente che anche se la crema al burro si manterrà buona, la torta potrebbe seccarsi.[10]
  4. 4
    Non lasciare la torta a temperatura ambiente quando fa caldo. Il rischio è che la parte liquida si separi da quella grassa e pertanto la glassa si sciolga. Come regola generale, è sempre meglio evitare di lasciare il cibo fuori dal frigorifero quando fa caldo.[11]
    Pubblicità

Consigli

  • È bene specificare che esistono diverse varietà di glassa, ciascuna con consistenze e ingredienti differenti. Il metodo di conservazione cambia a seconda della varietà.
Pubblicità

Informazioni su questo wikiHow

Scritto in collaborazione con:
Redazione di wikiHow
Questo articolo è stato scritto in collaborazione con il nostro team di editor e ricercatori esperti che ne hanno approvato accuratezza ed esaustività.
Categorie: Dolci

Hai trovato utile questo articolo?

No
Pubblicità