Come Conservare le Batterie

Le batterie sono presenti in commercio in diverse forme, dimensioni e applicazioni; può essere molto utile organizzarsi per conservarle in casa per un uso successivo. Conservare le batterie in modo corretto ha molti vantaggi: prolunga la loro durata, impedisce che diventino un pericolo per la sicurezza e ti permette di trovarle facilmente quando ne hai bisogno. Imparare a conservarle in modo adeguato richiede il rispetto alcune semplici regole e lo studio di una soluzione che soddisfi le tue esigenze.

Passaggi

  1. 1
    Tieni le batterie nella confezione originale, se puoi. Conservarle sigillate nella loro confezione assicura che rimangano protette da fattori ambientali come l'umidità. Ti garantisce inoltre di non confondere quelle nuove, completamente cariche, da quelle più vecchie e impedisce ai terminali di entrare in contatto con altri metalli.
  2. 2
    Conservale in un luogo fresco e asciutto. Quando scegli il posto ideale, assicurati che non sia sottoposto a condizioni estreme di temperatura o umidità, dato che questi fattori potrebbero danneggiare le batterie. Idealmente, dovresti tenerle a una temperatura media di circa 15°C, ma non ci sono problemi se la temperatura è anche leggermente superiore.
    • Per prolungarne la vita, puoi anche riporle in frigorifero anziché a temperatura ambiente. In questo caso, però, devi sigillarle in un sacchetto di plastica a chiusura ermetica per mantenere il giusto grado di umidità.
  3. 3
    Conserva le batterie ricaricabili a una carica del 40%. Le batterie ricaricabili al litio o al nichel devono essere conservate a questa carica residua per ridurre al minimo la degradazione dovuta al tempo, anche se lasciare che si scarichino gradatamente da sole è un altro aspetto cruciale per mantenerle efficienti.
  4. 4
    Conserva sempre le batterie con i terminali positivi e negativi distanti tra loro. Se i due terminali sono costantemente in contatto iniziano a condurre un po’ di elettricità e quindi si possono scaricare. Se le tieni nella loro confezione originale puoi evitare questo pericolo. In commercio, presso i rivenditori di imballi speciali, trovi delle scatole specifiche per eliminare questo potenziale problema.
  5. 5
    Lascia i tappi di plastica sui terminali delle batterie, quando ne sono provviste. Alcune batterie, tra cui molte da 9 volt, sono dotate di un tappo di plastica montato sui terminali. Se non togli questi tappi sulle batterie che non usi, puoi evitare che conducano elettricità e perdano la loro carica.
  6. 6
    Evita di conservare insieme le batterie vecchie e nuove. Quando sono vicine tra loro, c'è il rischio che quelle più recenti trasmettano elettricità in quelle più vecchie, scaricandosi. Un buon modo per evitare questo rischio è quello di usare le batterie negli apparecchi e strumenti elettrici finché sono completamente scariche e poi smaltirle.
    Pubblicità

Consigli

  • Togli le batterie dagli apparecchi che usi raramente. Se vengono lasciate nei dispositivi elettronici, si scaricano molto più velocemente, soprattutto se gli apparecchi non vengono usati di frequente.
Pubblicità

Avvertenze

  • Non conservare le batterie nel congelatore, in quanto questo riduce la loro capacità di caricarsi completamente.
Pubblicità

Cose che ti Serviranno

  • Batterie
  • Sacchetto di plastica (opzionale)
  • Scatola per conservare le batterie (opzionale)

Informazioni su questo wikiHow

wikiHow è una "wiki"; questo significa che molti dei nostri articoli sono il risultato della collaborazione di più autori. Per creare questo articolo, autori volontari hanno collaborato apportando nel tempo delle modifiche per migliorarlo.

Hai trovato utile questo articolo?

No
Pubblicità