Come Conservare un'Amicizia

Come ogni altra relazione, anche le amicizie richiedono un po’ di impegno per mantenerle e aiutarle a crescere. Ecco alcuni suggerimenti su come essere un grande amico e come continuare ad alimentare la tua amicizia.

Metodo 1 di 2:
Fai in modo che l’amicizia sia gratificante

  1. 1
    Dimostra apprezzamento. A volte quando conosciamo qualcuno da tanto tempo, lo diamo per scontato. Questo non deve succedere.
    • Ringrazia sempre il tuo amico quando lui o lei fa qualcosa per te.
    • Ricambia il favore quando il tuo amico fa di tutto per aiutarti.
    • Fai qualcosa di carino, come ad esempio comprare le sue caramelle preferite alla drogheria, comprargli il pranzo, o mandare un biglietto di auguri e un regalo per il suo compleanno.
    • Di’ al tuo amico quanto lo apprezzi. Non c’è bisogno di un discorso lungo e imbarazzante che hai preparato in precedenza. Basta semplicemente dire: “Grazie per essere sempre al mio fianco. Lo apprezzo molto.”
  2. 2
    Mostra interesse per la vita del tuo amico. Una buona amicizia deve essere vicendevole, in questo modo puoi sperare che il tuo amico mostri lo stesso interesse per la tua vita.
    • Cerca di essere un buon ascoltatore. Quando il tuo amico ti sta parlando di qualcosa che gli è successo, ascoltalo davvero. Una buona relazione è basata sulla comunicazione, quindi non ignorare il tuo amico.
      • Prenditi del tempo per ascoltare davvero quello che ti sta dicendo e dai un consiglio solo se te lo chiede.
      • Non giocherellare con il cellulare mentre stai parlando con lui.
    • Se il tuo amico è impegnato in un attività cui tiene molto, sostienilo e interessati. Offriti di partecipare ai suoi eventi. Per esempio, se il tuo amico pratica uno sport o recita in una compagnia, vai a vederlo per incoraggiarlo e applaudirlo.
  3. 3
    Costruisci la fiducia. Sembra semplice, ma dovete dimostrarvi a vicenda che vi potete fidare e che dipendete l’uno dall’altro.
    • Non parlare male del tuo amico. I pettegolezzi fanno presto a diffondersi, e non vuoi che il tuo amico venga ferito e rovinare la vostra relazione.
    • Mantieni le promesse, anche se si tratta di qualcosa che ti mette in imbarazzo quando lo fai.
    • Non fare delle cose alle spalle del tuo amico. In particolare non flirtare con la sua compagna o non invitare altri amici senza dirlo a lui.
    • Mantieni i segreti del tuo amico. Se il tuo amico ti dice qualcosa di molto personale, non condividerlo con gli altri. Il tuo amico deve sapere che può contare su di te per i suoi segreti.
  4. 4
    Divertitivi insieme. Potrebbe sembrare ovvio, ma a volte si incorre nella trappola di usare i nostri amici solo per avere un supporto morale e non ci prendiamo del tempo per godere della loro compagnia. Cercate di fare insieme delle cose cha piacciano ad entrambi.
    • Imparate qualcosa di nuovo insieme. Scalate una montagna, fate un corso di ceramica, fate un viaggio in barca a vela, o provate la Zumba insieme. Questa esperienza vi unirà.
    • Fai un invito aperto. Chiama i tuoi amici e chiedi loro cosa vorrebbero fare. Potresti dire “Potremmo andare fuori per il weekend. Cosa vi piacerebbe fare?”
    • Date una festa insieme. Festeggiate la vostra amicizia, un compleanno, o niente in particolare.
    • Organizza una serata divertente. Invita il tuo amico per cena e passate la notte a mangiare, bere, giocare alla console o guardare i vostri film preferiti.
    Pubblicità

Metodo 2 di 2:
Essere amici quando le cose vanno male

  1. 1
    Sostenetevi a vicenda quando le cose si fanno difficili. A volte un’amicizia può fallire o gli amici possono passare dei momenti difficili dibattendosi nei propri problemi personali. Sebbene non sia piacevole, queste sono le situazioni in cui si vede un vero amico.
    • Dimostra che appoggi il tuo amico. Digli “Sono qui per te. Dimmi quello di cui hai bisogno e ti aiuterò ad uscire da questa situazione.
    • Offriti di ascoltare. Se ci sono problemi personali o famigliari, dì al tuo amico che tu ci sarai sempre quando ha bisogno di sfogarsi.
  2. 2
    Aiutalo a distrarsi. Se il tuo amico esce da una relazione, va da lui e passate del tempo insieme in modo che non si senta solo. Portalo fuori a fare delle cose che gli tengano la mente lontana dai problemi. Potete uscire a mangiare, guardare un film o semplicemente fare una passeggiata.
  3. 3
    Aiuta il tuo amico a trovare delle soluzioni. Se sai che il tuo amico sta lottando, fai tutto quello che puoi per aiutarlo! Anche un piccolo gesto per illuminare la sua giornata può fare la differenza.
    • Chiama il tuo amico o passa da lui regolarmente se sta passando un brutto momento. Assicurati che non si senta solo.
    • Lascia che il tuo amico pianga sulla tua spalla. Lascia che tiri fuori tutto e passagli un fazzoletto se ne ha bisogno.
    • Se il tuo amico è malato, portagli qualcosa di caldo, un buon libro o un film divertente che possa guardare mentre è a letto.
  4. 4
    Gestisci in modo maturo i litigi. Quando litighi con il tuo amico, non scatenarti e non urlare contro di lui. Invece, affronta i problemi con calma e ascoltatevi a vicenda.
    • Non alzate la voce e non perdete le staffe quando litigate. Sedetevi e affrontate i problemi.
    • Non ti lamentare del tuo amico con altre persone, soprattutto prima di avere parlato con lui. Se il tuo amico non sa che sei arrabbiato, potrebbe essere confuso nel sentire che parli di lui alle sue spalle.
    • Parla sempre in prima persona quando parli con il tuo amico. Ad esempio potresti dire “Mi sento escluso quando inviti altre persone per cena e non chiami anche me.” Ciò fa capire qual è il tuo stato d’animo invece che incolparlo.
    • Scusati se hai fatto qualcosa di sbagliato. Se hai ferito i sentimenti del tuo amico, assumiti le tue responsabilità e dì “Scusa mi spiace averti ferito”
  5. 5
    Mantieni i contatti. Se un amico si trasferisce lontano, resta in contatto. La gente spesso si trasferisce per andare in un’altra scuola o per seguire la carriera. Questo non significa che l’amicizia debba finire.
    • Chiama regolarmente il tuo amico. Se non vi vedete spesso, è importante verificare cosa sta succedendo nella sua vita.
    • Programma delle video chiamate. Usa le video chiamate per parlare con il tuo amico e per vedervi. Potete mostrarvi le vostre case e presentare le persone che vivono con voi
    • Torna alla vecchia lettera scritta a mano. Ci vorrà più tempo che per una e-mail, ma mandare delle lettere o dei regali per posta farà sentire speciale il tuo amico. Saranno ricordi della vostra amicizia.
    • Vai a trovarlo appena puoi. Quando sei in città, tieniti del tempo per vedere il tuo amico. Organizza una giornata con lui, per visitare la città, o chiedigli di farti vedere le cose che preferisce.
    Pubblicità


Suggerimenti

  • Se senti qualcuno sparlare del tuo amico, prendi le sue difese. Devi dire “ Quello è mio amico, e non dovresti parlare così di lui/lei.”
  • Non forzare l’amicizia, il tuo amico potrebbe confondersi o spaventarsi e non farsi più vedere.
  • Anche se non parli con un amico da anni, non significa che non siate più amici. Cercalo e guardate se potete ricominciare da dove avevate interrotto!
  • Se il tuo amico non ricambia la volontà di mantenere l’amicizia, dovresti parlargli e ascoltarlo. Se nonostante tutto non vuole impegnarsi, forse è giunto il momento di mettere fine alla vostra amicizia.

Informazioni su questo wikiHow

wikiHow è una "wiki"; questo significa che molti dei nostri articoli sono il risultato della collaborazione di più autori. Per creare questo articolo, 37 persone, alcune in forma anonima, hanno collaborato apportando nel tempo delle modifiche per migliorarlo.
Categorie: Amicizia

Hai trovato utile questo articolo?

No
Pubblicità