Come Conservare una Torta Decorata con Pasta di Zucchero

Scritto in collaborazione con: Lo Staff di wikiHow

Se hai intenzione di preparare una torta ricoperta con pasta di zucchero prima di un grande evento o ti sono avanzate delle fette di torta, puoi adottare dei trucchetti per conservare adeguatamente il dolce e mantenerlo fresco. Se vuoi conservare una torta intera, avvolgila bene e tienila a temperatura ambiente. Per una conservazione a lunga durata, mettila in frigo o nel congelatore. Se hai intenzione di conservare dei pezzi singoli o lo strato superiore di una torta nuziale, assicurati di coprire tutti i lati del dolce prima di procedere.

Metodo 1 di 2:
Conservare un'Intera Torta in Pasta di Zucchero

  1. 1
    Copri la torta e conservala a temperatura ambiente fino a 3 giorni. Per una conservazione a breve termine, basta avvolgere la torta con della pellicola trasparente. Spostala su un porta-torte e tienila a temperatura ambiente fino a quando non arriverà il momento di servirla. Ricorda che andrebbe mangiata nel giro di 2 o 3 giorni [1].
    • Se sotto la pasta di zucchero hai steso uno strato sottile di crema al burro o glassa, puoi comunque conservare la torta a temperatura ambiente.
    • Non hai un porta-torte? Avvolgi il dolce con la pellicola trasparente e coprilo con una ciotola grande capovolta.
  2. 2
    Se necessario, conserva la torta in frigo. Se la cucina è calda o umida, oppure la torta presenta una farcitura che necessita di refrigerazione, mettila in frigo per 2 o 3 giorni. Avvolgila con della pellicola trasparente e sistemala in una scatola di cartoncino ondulato. Chiudila con del nastro adesivo per evitare che vada a male a causa dell'umidità [2].
    • Sebbene sia possibile conservare il dolce in un porta-torte anziché in una scatola, l'umidità potrebbe farlo andare a male. Può infatti causare condensazione sulla pasta di zucchero o far sciogliere il colorante.
    • Se la torta è stata farcita con crema pasticciera, panna montata, mousse o frutta fresca, va conservata in frigo.
  3. 3
    Proteggi la torta dalla luce. Se hai intenzione di usare un porta-torte, tienilo lontano dai raggi del sole e dalle luci fluorescenti. La luce può alterare il colore della pasta di zucchero o farla sbiadire [3].
    • Prova a usare una scatola di cartoncino ondulato anziché un porta-torte trasparente, in quanto il cartone blocca la luce con maggiore efficienza.
  4. 4
    Per conservare a lungo termine la torta ricoperta di pasta di zucchero, mettila nel congelatore. Se vuoi conservare il dolce più a lungo, puoi congelarlo fino a un anno. Metti l'intera torta in frigo per 30 minuti per fare in modo che la pasta di zucchero si addensi. Toglila dal frigorifero e coprila con della pellicola trasparente, quindi con un foglio di carta stagnola. Sposta la torta in un sacchetto per freezer capiente o un contenitore a chiusura ermetica abbastanza grande. Mettila nel congelatore [4].
    • Qualche giorno prima di mangiare la torta, sposta il contenitore nel frigorifero. Una volta scongelata, lasciala a temperatura ambiente prima di aprirla e servirla.
  5. 5
    Osserva la torta per vedere se presenta tracce di muffa. Se hai scongelato o conservato la torta per un periodo prolungato, esaminala prima di mangiarla o servirla, in modo da capire se è andata a male. Ecco alcuni campanelli d'allarme per determinare se è stata rovinata dalla muffa:
    • Consistenza dura o secca;
    • Pasta di zucchero acquosa o gocciolante;
    • Ripieno ammuffito o viscoso;
    • Formazione di muffa sulla pasta di zucchero.
    Pubblicità

Metodo 2 di 2:
Conservare Porzioni Singole di Torta in Pasta di Zucchero

  1. 1
    Stendi la fetta su un piatto, glassala sul lato esposto e conservala per 2 giorni massimo. Le fette di torta sono maggiormente predisposte a seccarsi a contatto con l'aria. Se vuoi conservare adeguatamente una fetta di dolce per un paio di giorni, appoggiala su un piatto. Spalma della glassa sul lato della fetta che è esposto verso l'alto. La glassa creerà uno strato protettivo, in modo che il dolce non si secchi a contatto con l'aria. Metti il piatto in un porta-torte e tienilo a temperatura ambiente [5].
    • Non è necessario spalmare altra pasta di zucchero sulla fetta di torta.
  2. 2
    Avvolgi la fetta di torta con della pellicola trasparente e conservala per un paio di giorni. Se preferisci evitare di usare maggiori quantità di glassa, appoggia la fetta su un piatto, quindi strappa un foglio di pellicola trasparente e premilo bene su tutti i lati della porzione. È fondamentale evitare che entri a contatto con l'aria. Conservala a temperatura ambiente per 1 o 2 giorni [6].
    • Non preoccuparti nel caso in cui la pellicola trasparente dovesse attaccarsi alla pasta di zucchero. È possibile staccarla agevolmente senza rovinare la torta.
  3. 3
    Congela una singola porzione di torta o lo strato superiore di una torta nuziale fino a un anno. Se vuoi congelare una fetta di torta o lo strato superiore di una torta nuziale, strappa un foglio grande di pellicola trasparente. Appoggia la porzione di torta sulla pellicola trasparente e avvolgila saldamente. Conserva il dolce nel freezer e consumalo entro un anno [7].
    • Se vuoi scongelare e mangiare la porzione di torta, spostala nel frigorifero qualche giorno prima mantenendola ben avvolta. Una volta scongelata, lascia intatta la pellicola trasparente e conservala a temperatura ambiente. Aprila e mangiala quando si sarà ammorbidita.
  4. 4
    Servi la torta!
    Pubblicità

Cose che ti Serviranno

Conservare un'Intera Torta in Pasta di Zucchero

  • Pellicola trasparente
  • Carta stagnola
  • Scatola di cartoncino ondulato
  • Porta-torte

Conservare Porzioni Singole di Torta in Pasta di Zucchero

  • Vassoio
  • Pellicola trasparente
  • Porta-torte

Informazioni su questo wikiHow

Scritto in collaborazione con:
Redazione di wikiHow
Questo articolo è stato scritto in collaborazione con il nostro team di editor e ricercatori esperti che ne hanno approvato accuratezza ed esaustività.
Categorie: Dolci

Hai trovato utile questo articolo?

No
Pubblicità