Come Controllare Chi Visualizza il Tuo Profilo Facebook

In poche parole, non c'è un metodo per vedere precisamente chi visita il tuo profilo Facebook e quanto spesso lo visualizza. Esistono però diverse tecniche che puoi usare per scoprire quante persone lo guardano, e puoi analizzare queste informazioni per ottenere degli indizi su chi lo visita. Esistono anche delle indicazioni sottili in merito a chi interagisce più spesso con il tuo profilo. Continua a leggere per saperne di più.

Metodo 1 di 3:
Metodo Uno: Usare dei Tracker per le Statistiche

  1. 1
    Aggiungi un'applicazione HTML al tuo profilo. Come impostazione di default, Facebook non ha un meccanismo che ti consente di inserire dell'HTML statico nel tuo profilo. Per usare codice HTML, dovrai aggiungere un'applicazione di Facebook pensata per visualizzare box HTML statici o FBML[1].
    • Fai una ricerca su Facebook per "HTML box" o "FBML box". Dovrebbero comparire diverse applicazioni nei risultati.
    • Controlla rapidamente un'applicazione prima di installarla. Leggi la sezione "Informazioni" per verificare che svolga il compito che ti serve, e fai una breve ricerca su internet per controllare che sia legittima e non una truffa. Fai una ricerca del tipo "Nome applicazione legittima" o "Nome applicazione truffa".
    • Queste applicazioni non violano la politica di Facebook in senso stretto, perciò solitamente non sono bandite a meno che non siano riconosciute come spam.
    • Una volta installata l'applicazione, puoi inserire il codice per il conteggio delle statistiche all'interno del box HTML o FMBL.
  2. 2
    Trova un servizio gratuito di conteggio su internet. Non esiste un singolo codice HTML in grado di creare un generico contatore di visite[2]. Come risultato, dovrai fare una ricerca su internet per "contatore visite HTML gratuito" o "contatore di statistiche HTML gratuito".
    • Rivedi con attenzione i termini del servizio prima di farne uso. Assicurati che non richieda alcuna informazione personale, comprese le informazioni di login al tuo account Facebook, e assicurati che sia gratuito al 100%.
    • Cerca il tipo giusto di HTML. Uno script CGI è la scelta migliore. Questi script visualizzano un contatore grafico che cambia ogni volta che qualcuno visita la tua pagina.
    • Evita i contatori PHP, perché solitamente dovrai salvare lo script in un documento di testo all'interno della cartella del sito web. Non hai accesso alla cartella delle pagine del tuo profilo Facebook e per questo motivo tali contatori non funzionano su Facebook.
    • Anche i contatori Javascript sono un'opzione accettabile. Facebook non permette l'uso di Javascript sul suo sito, ma esistono dei convertitori gratuiti online che possono convertire il Javascript in codice HTML. Fai una ricerca su internet per "conversione Javascript gratuita" per trovarne uno.
  3. 3
    Genera il tuo codice HTML. Segui le istruzioni sullo schermo per creare il codice HTML per la tua pagina Facebook.
    • Nota che molti servizi di conteggio gratuiti richiedono la creazione di un account prima di poterli usare.
    • Potresti dover specificare l'URL del sito web in cui vuoi usare il contatore. In questo caso, dovrai inserire l'URL del tuo profilo Facebook.
  4. 4
    Incolla il codice nel box dell'applicazione HTML. Una volta generato il codice, copialo e incollalo nel box HTML reso disponibile dall'applicazione che hai installato.
    • Potresti dover confermare il codice premendo "OK" o "Conferma" per applicarlo sul profilo.
    • In base all'app che stai usando, questo contatore verrà visualizzato sulla pagina dell'app o sul tuo diario.
  5. 5
    Analizza i numeri. Questo metodo ti mostra solo quante visualizzazioni ha avuto il tuo profilo e non chi lo ha visitato, perciò dovrai controllare i numeri e pensare alle ragioni per cui possono salire o scendere.
    • Se un amico o una vecchia fiamma sono appena tornati in città dopo essere stati lontani per lungo tempo, potrebbero essere responsabili dell'incremento delle visualizzazioni.
    • Se hai appena aggiunto un nuovo amico o hai incontrato una persona nuova, anche questo potrebbe essere la causa di un incremento delle visualizzazioni.
    • Se hai appena rotto con qualcuno o hai litigato con un amico, questo potrebbe determinare una riduzione delle visualizzazioni.
    • Se sospetti che qualcuno ti stia seguendo o che tu sia vittima di uno stalker, e noti che le visualizzazioni crescono, questo potrebbe giustificare i tuoi sospetti.
    Advertisement

Metodo 2 di 3:
Metodo Due: Usare Analytics

  1. 1
    Crea un account su Google Analytics. Ti consentirà di controllare il traffico ricevuto dalla tua pagina Facebook. Un account base è gratuito, e tutto ciò che dovrai fare è collegare il tuo account Google attuale a Google Analytics.
    • Se non hai un account Google, creane uno. Dovrai scegliere un nome utente e una password, verificare la tua età e accettare i termini di servizio.
    • Nota che puoi usare Google Analytics solo per controllare le pagine di Facebook associate con attività di cui sei il titolare. Non puoi usarlo per controllare il traffico che visita il tuo profilo personale.
  2. 2
    Aggiungi la tua pagina come proprietà al tuo account Google Analytics[3]. Dalla scheda Amministratore, fai click su Crea nuova proprietà.
    • Se non hai già un account associato con la tua pagina Facebook, creane uno cliccando sul pulsante "Crea nuova proprietà".
    • Quando hai creato l'account, cliccalo per aprire la sua pagina.
    • Fai click su + Nuova Proprietà Web.
    • Indica che vuoi tracciare un sito web quando ti viene richiesto e scrivi le informazioni riguardo alla categoria dell'industria e del fuso orario.
    • Fai click su Ottieni l'ID per il tracking per finire.
  3. 3
    Ottieni un codice Javascript per controllare le tue statistiche[4]. Dalla pagina della tua proprietà, fai click sulla scheda Informazioni di Tracking per trovare il codice Javascript.
    • Attiva le opzioni di tracking che desideri e fai click su Salva.
    • Seleziona il codice e copialo premendo Ctrl+C sulla tua tastiera, o facendo click destro con il mouse e selezionando Copia.
  4. 4
    Converti il codice Javascript in HTML. Fai una ricerca su internet per qualcosa come "convertitore gratuito Javascript" per trovare uno strumento online che possa convertire il codice in HTML che puoi usare.
    • Facebook non consente l'uso di Javascript, e per questo devi convertire il codice prima di poter continuare.
    • Seleziona e copia questo nuovo codice.
  5. 5
    Aggiungi un'applicazione box HTML alla tua pagina. Fai una ricerca su Facebook per "box HTML". Dovresti trovare diverse applicazioni nei risultati di ricerca.
    • Controlla velocemente l'applicazione prima di installarla.
    • Quando hai installato l'applicazione, dovresti notare un box sulla tua pagina o uno nella pagina della app dove potrai incollare un codice statico HTML.
  6. 6
    Copia il nuovo codice nell'applicazione box HTML. Fai click destro sul box e scegli "Incolla" per inserire l'HTML.
    • In alternativa, fai click sinistro sul box e premi CTRL+V sulla tua tastiera per incollare il codice.
    • Fai click sul pulsante "OK" o "Conferma" per salvare il codice.
  7. 7
    Analizza i numeri per determinare perché cambiano e chi potrebbe essere responsabile.
    • Se hai stretto di recente rapporti di lavoro con altre attività o hai raggiunto una nuova base di clienti, cerca un aumento delle visualizzazioni.
    • Cerca un aumento se hai dato inizio a una nuova promozione.
    • Aspettati una riduzione se hai perso un cliente importante o hai appena subito uno scandalo.
    Advertisement

Metodo 3 di 3:
Metodo Tre: Trovare Indizi su Facebook

  1. 1
    Osserva gli amici nella tua barra della chat o gli amici elencati sul tuo diario. Facebook dichiara specificamente che gli amici più in alto nella barra della chat "sono persone con le quali hai interagito frequentemente o recentemente su Facebook."[5] Lo stesso vale per gli amici elencati nella sezione amici della pagina principale del tuo diario.
    • Nota che le persone che visualizzano solo il tuo profilo, senza commentare, mettere "mi piace", o dare altre prove fisiche della loro presenza solitamente non compariranno su queste liste.
    • Le interazioni valgono in entrambi i sensi. In altre parole, le persone sulla barra della chat o sul tuo diario sono le persone con le quali parli frequentemente e che ti scrivono a loro volta. La lista non è composta solamente dalle persone che visualizzano frequentemente il tuo profilo.
    • Questo può aiutarti a capire chi visita il tuo profilo più spesso, secondo il tuo livello di attività su Facebook. Se inizi raramente delle interazioni su Facebook, o interagisci in misura uguale con molte persone, le persone che visualizzano il tuo profilo saranno le prime nella barra della chat o sul diario.
    • Quando usi l'elenco degli amici sul diario, potresti dover aggiornare la pagina diverse volte per ottenere una lettura accurata. Gli amici con cui interagisci frequentemente compariranno spesso, ma saranno inseriti anche alcuni amici casuali. Questi amici casuali cambieranno a ogni aggiornamento, ma quelli con cui hai più interazioni no.
  2. 2
    Invita i tuoi amici a un evento[6]. Quando inviti i tuoi amici a un evento, puoi giudicare chi visita il tuo profilo più spesso osservando le risposte.
    • Le risposte sono divise in tre sezioni: inviti accettati, inviti rifiutati e inviti in attesa di risposta.
    • In teoria, le prime cinque persone elencate in ogni categoria sono gli amici che visualizzano il tuo profilo più spesso.
  3. 3
    Inserisci una lettera alla volta nella barra di ricerca. Nella barra di ricerca di Facebook, inizia a digitare la prima lettera di una possibile ricerca. Fallo una lettera alla volta, cancellando ogni volta quella precedente.
    • Se hai visitato di recente la pagina di un amico il cui nome inizia con quella lettera o se la visiti spesso, quell'amico sarà il primo a comparire nella lista.
    • Al contrario, se digiti una lettera che non appartiene a nessuno degli amici che hai visitato recentemente, c'è una buona possibilità che la prima persona che compare nella ricerca abbia visualizzato il tuo profilo di recente o sia la persona che lo visualizza più spesso.
  4. 4
    Osserva i suggerimenti per le nuove amicizie. Questi suggerimenti possono darti degli indizi in merito a chi controlla il tuo profilo anche se non fa parte dei tuoi amici.
    • Se trovi un suggerimento per un'amicizia di qualcuno che non ha amici in comune con te, c'è una buona possibilità che quella persona abbia visitato il tuo profilo.
    • Se trovi un suggerimento di qualcuno che ha amici in comune con te, non si tratta di un indizio conclusivo.
    Advertisement

Avvertenze

  • La politica della privacy di Facebook impedisce che le persone possano vedere chi ha visitato il loro profilo. Non esiste una funzione di Facebook che permette di ottenere questa informazione, né è possibile ottenerla con applicazioni di terze parti[7]. Non installare applicazioni di Facebook che sostengono di farti vedere chi ha visitato il tuo profilo. Probabilmente queste applicazioni sono delle truffe che cercano di ottenere le tue informazioni personali o l'accesso al tuo profilo [8].
Advertisement

Informazioni su questo wikiHow

wikiHow è una "wiki"; questo significa che molti dei nostri articoli sono il risultato della collaborazione di più autori. Per creare questo articolo, autori volontari hanno collaborato apportando nel tempo delle modifiche per migliorarlo.
Categorie: Internet
Sommario dell'Articolo

1. Apri Facebook.
2. Clicca il tuo nome.
3. Clicca Amici.
4. Osserva i primi 10-20 risultati.
5. Considera tutti i tuoi amici più stretti.
6. Osserva i suggerimenti di amicizia.

Hai trovato utile questo articolo?

No
Advertisement