Come Controllare le Sospensioni della Tua Auto

Questa è una guida per comprendere il funzionamento delle sospensioni della tua auto. Se pensi di avere un problema a sospensioni o pneumatici e desideri risalire alle cause, questa guida ti aiuterà a identificare e a risolvere alcune delle problematiche più comuni.

Passaggi

  1. 1
    Cerca di affidarti alle tue sensazioni. Se senti una vibrazione nel volante, potresti avere un problema nella parte anteriore della macchina (probabilmente nell'allineamento delle ruote o nel meccanismo di sterzo). Potrebbe essere un problema alla barra d'accoppiamento o a una boccola nei bracci di controllo. Una vibrazione nel sedile suggerisce un problema nella parte posteriore dell'auto. Potrebbe essere un problema ai cuscinetti della ruota posteriore o un problema di usura eccessiva di uno pneumatico.
  2. 2
    Una volta che pensi di aver identificato il problema, parcheggia la macchina e lasciala raffreddare. Prendi guanti e occhiali di sicurezza. Se devi sollevare la macchina, parcheggia su una superficie piana e utilizza un supporto appropriato. Non affidarti solo al crick e non utilizzare mattoni o pezzi di legno per sollevare il veicolo. Utilizza un buon blocco per crick e blocca le ruote. Controlla la stabilità della macchina prima di metterti sotto di essa. Spingila e assicurati che sia ben ferma e che non si muova mentre la spingi. A questo punto puoi andare sotto la macchina nell'area del sospetto guasto e iniziare a lavorare.
  3. 3
    Assicurati di sapere dove guardare. Molte sospensioni possono essere controllate afferrando o ruotando le relative parti. Questo si applica a barre di accoppiamento, pitman arm, puleggia servosterzo e altre parti del sistema di sterzo. Per controllare cuscinetti e boccole dello schermo o gli pneumatici, dovrai sollevare le ruote.
  4. 4
    Solitamente queste vibrazioni sono causate da problemi con gli pneumatici, a causa di diversa usura delle diverse gomme (che spesso si verificano dopo colpi al marciapiede durante le manovre di parcheggio). Solleva le ruote, gira il volante e guarda bene lo pneumatico. Solitamente questi problemi sono molto evidenti, ma a volte non possono essere visti a occhio nudo. Con le ruote sollevate, afferra la parte superiore e inferiore della gomma, poi tira in su e in giù. Se senti del gioco, potrebbe essere un problema ai cuscinetti o alla barra d'accoppiamento. Controlla anche che i bulloni che tengono la ruota non si siano svitati.
  5. 5
    Se non riesci a scoprire l'origine del problema, potresti dover portare l'auto dal meccanico, che potrà utilizzare appropriati strumenti diagnostici.
    Advertisement

Consigli

  • Premi usando il peso del tuo corpo su un angolo del veicolo. Se rimbalza più di una volta, gli ammortizzatori probabilmente sono troppo usurati e dovranno essere sostituiti presto.
  • Nessuna delle parti del sistema delle sospensioni deve avere gioco. In caso contrario, c'è un problema.
  • La maggior parte delle auto dotate di sospensioni ad aria possono essere convertite a sospensioni a molla. Anche se questa opzione può essere costosa all'inizio e la guida non sarà ugualmente confortevole, il risparmio nelle riparazioni può rendere la sostituzione conveniente.
  • Nelle auto senza cremagliera, bisogna applicare grasso alle sospensioni ogni volta che si cambiano o invertono le gomme, o ogni 15.000 - 20.000 chilometri.
  • Se la tua auto è dotata di Automatic Leveling System e la macchina non sembra livellata (la parte posteriore affonda), solitamente c'è una perdita d'aria. Le perdite d'aria sono solitamente causate dall'usura delle parti in gomma. Anche gli innesti possono causare perdite, facendo cedere la parte posteriore della macchina. In altri casi, il problema potrebbero essere il compressore o i sensori.
Advertisement

Avvertenze

  • Qualsiasi problema sospetto a pneumatici o sospensioni deve essere affrontato immediatamente. Potrebbe rendere il veicolo incontrollabile o inutilizzabile.
  • Le parti delle sospensioni sono solitamente molto sporche e possono anche essere molto calde. Lascia sempre raffreddare il veicolo per almeno 4 ore prima di effettuare un controllo.
Advertisement

Informazioni su questo wikiHow

wikiHow è una "wiki"; questo significa che molti dei nostri articoli sono il risultato della collaborazione di più autori. Per creare questo articolo, 23 persone, alcune in forma anonima, hanno collaborato apportando nel tempo delle modifiche per migliorarlo.

Hai trovato utile questo articolo?

No
Advertisement